Gennaio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2018  
  Archivio riviste    
Direttore del carcere di Uta: mancano 130 unità di Polizia Penitenziaria e incompleto il reparto 41-bis

Polizia Penitenziaria - Direttore del carcere di Uta: mancano 130 unità di Polizia Penitenziaria e incompleto il reparto 41-bis


Notizia del 07/07/2016 - CAGLIARI
Letto (3420 volte)
 Stampa questo articolo


Mancano 130 agenti nell’organico della Polizia Penitenziaria del Carcere di Uta, numerosi impiegati  e il reparto 41 Bis ancora da completare. 

Per  andare a regime nel  carcere di Uta si  deve completare la struttura che deve ospitare il 41 BIs dove i lavori sono stati sospesi. Ma si attende che arrivino anche 130 agenti che mancano nell’organico.  Per il Carcere di Uta, nuovo di zecca sulla carta, si deve attendere quindi  ancora parecchio tempo perchè funzioni veramente a regime normale e non siano sottoposti a stress gli operatori che devono sopperire alla mancanza di tante unità nell’organico.  Da non sottovalutare anche i collegamenti che non sono ancora soddisfacenti e che creano tanti problemi ai parenti dei detenuti  che non sono motorizzati.

“La ditta che ha costruito l’istituto è fallita,” ha spiegato il direttore del Carcere di Uta Gianfranco Pala “il 41 Bis è la parte più  grossa mancante ma non sono stati completati anche altri lavori.

L’altro settore è completo e ospita 600 detenuti con reparto femminile e centro clinico.” 

Nel nuovo carcere non mancano i lavori che i reclusi possono svolgere all’interno,  ma molti lavorano all’esterno: “Ci sono 40 detenuti che lavorano all’esterno” Ha continuato il direttore del carcere “Il personale purtroppo è insufficiente,  sia come Polizia Penitenziaria, sia come operatori  amministrativi. Come organico siamo sotto di circa 130 unità  ma abbiano carenze anche nel settore amministrativo e ragioneria. Purtroppo è una situazione per lo Stato abbastanza seria  e non siamo l’unico settore che ha queste carenze perché i concorsi sono bloccati, la gente va in pensione e non viene sostituita.”

Per quanto riguarda i collegamenti Gianfranco Pala a confermato che stanno migliorando  ma non sono ancora insufficienti.

Insomma un quadro non allarmante quello dipinto dal direttore Gianfranco Pala ma preoccupante perché la mancanza di 130 persone nell’organico della Polizia Penitenziaria vuol dire sottoporre a lavori supplementare con turni extra e impegnativi gli attuali agenti in forza  addetti al controllo dei detenuti ma anche ai loro spostamenti per udienze etc. Guardate il video con l’intervista.

castedduonline.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE SARDEGNA
Statistiche carceri Regione Sardegna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria: accorpamento nella Polizia di Stato o nei Carabinieri?

2 Polizia Penitenziaria: accorpamento non si farà, ecco perchè

3 Il boss e il pentito si incrociano in aereo: la Polizia Penitenziaria evita alo scontro fisico tra i due

4 Ancora due Agenti penitenziari aggrediti da detenuto nel carcere di Rebibbia

5 Riforma ordinamento penitenziaria: anche l''Associazione Nazionale Funzionari del Trattamento contro i progetti del Governo

6 Comunicato DAP: la solidarietà a Luca Traini in carcere è una notizia priva di fondamento

7 Carcere di Parma: un’altra grave aggressione ad agente penitenziario

8 Mauro Palma garante dei detenuti: approvate la riforma Orlando così com''è, senza accogliere le indicazioni della Direzione Antimafia

9 Il carcere è troppo duro per Michele Zagaria: il suo avvocato dice che il 41-bis lo deprime

10 Droga nelle parti intime per il compagno detenuto: scoperta ed arrestata dalla polizia


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il nuovo ruolo degli Ispettori con carriera a sviluppo direttivo

2 Le osservazioni del Cons. Ardita sulla riforma ordinamento penitenziario: il testo integrale audizione Commissione Giustizia del Senato

3 Il piano del Governo per svuotare le carceri: benefici anche per reati gravi e senza il parere della Direzione Nazionale Antimafia

4 Ma chi siamo?

5 In memoria dell''Assistente Capo Paolo Gandolfo

6 Max Forgione, un grande uomo salito in cielo

7 Nuova circolare Dap per uso dei social: regole deontologiche, immagine e decoro. (o nascondere degrado, incuria e abbandono?)

8 Il Commissario Capo Giuseppe Romano insignito del prestigioso premio: Il discobolo d’oro

9 Le osservazioni del Procuratore Aggiunto di Catania Sebastiano Ardita alla riforma dell''ordinamento penitenziario

10 Il Castello è una macchina che funziona alla perfezione: se non fosse per quei granelli di sabbia