Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
Donato Capece, Consulta Sicurezza: ci stiamo battendo per lo sblocco degli stipendi entro il 2014

Polizia Penitenziaria - Donato Capece, Consulta Sicurezza: ci stiamo battendo per lo sblocco degli stipendi entro il 2014


Notizia del 05/08/2014 - ROMA
Letto (3430 volte)
 Stampa questo articolo


"Possiamo e dobbiamo vincere la partita del tetto stipendiale entro la fine del 2014, perché poliziotti, penitenziari, forestali, vigili del fuoco e tutti gli operatori del comparto sicurezza stanno subendo un doppio danno inaccettabile: il combinato disposto di cinque anni di mancato rinnovo contrattuale e di quattro anni di blocco del tetto stipendiale, unico nel pubblico impiego, ha tolto dalle tasche delle donne e degli uomini in divisa fino a 300 euro lordi al mese". E' quanto afferma Donato Capece, presidente della Consulta Sicurezza, l'organismo che riunisce i sindacati autonomi Sap (Polizia di Stato), Sappe (Polizia Penitenziaria), Sapaf (Corpo Forestale) e Conapo (Vigili del Fuoco).

"Tutto questo è assurdo - spiega Capece - e al Governo chiediamo di smetterla con la manfrina delle promesse e delle smentite, dei passi avanti e delle marce indietro, perché così al danno si unisce pure la beffa. Appena dieci giorni fa è arrivata la presa di posizione del ministro Pinotti che ha assicurato l'impegno di tutto il Governo Renzi per anticipare lo sblocco del tetto stipendiale. Poi abbiamo registrato timide prese di posizione da parte di altri esponenti dell'Esecutivo, dal ministro Alfano al sottosegretario all'Interno Bocci. Nel contempo, però, autorevoli fonti fanno trapelare scetticismo sullo sblocco degli stipendi nei prossimi mesi".

"La Consulta Sicurezza - dice ancora il presidente - non intende farsi prendere in giro e soprattutto i nostri 43.000 iscritti non possono tollerare 'giochini' da parte di un Governo che, fino ad oggi, con coscienza e volontà sta ignorando una norma dello Stato, quella della specificità della professione, che sin dal 2010 avrebbe dovuto riconoscere adeguate tutele economiche, previdenziali e normative agli appartenenti alle forze di polizia, ai vigili del fuoco e alle forze armate. Vogliamo risposte concrete e le pretendiamo a stretto giro, altrimenti metteremo in campo forme di protesta forti ed eclatanti che andranno ad aggiungersi alle mobilitazioni già organizzate dai sindacati che compongono la Consulta Sicurezza. Noi non molliamo!"

ilvelino.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

2 Pericoloso detenuto accusa malore sull’A2: agenti di Messina sventano la fuga

3 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

4 Domani i funerali di Davide Agente penitenziario suicida

5 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

6 Forze Armate: NoiPA è diventato un problema?

7 NoiPa: Forze Armate in rivolta. E spunta una petizione on line

8 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

9 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

10 M5S chiede intervento Ministro Giustizia: Parlamentari raccolgono allarme agenti Polizia Penitenziaria


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Quanto il temporeggiatore arretra ...

3 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

4 Non fatevi raccontare quello che succede in “miniera” da chi lavora dietro una scrivania. Il GOM visto da dentro

5 La lingua segreta dei tatuaggi sulla persona detenuta

6 L’indennità per la “presenza esterna”: a chi si e a chi no

7 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

8 Sicurezza sul lavoro: il rischio elettrico

9 Convegno Salerno tenuto il 10 aprile dal Sappe su “Radicalizzazione nelle carceri”

10 Esecuzione penale:come comportarsi quando si opera nei confronti di un minore