Giugno 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Giugno 2017  
  Archivio riviste    
Donato Capece, Consulta Sicurezza: ci stiamo battendo per lo sblocco degli stipendi entro il 2014

Polizia Penitenziaria - Donato Capece, Consulta Sicurezza: ci stiamo battendo per lo sblocco degli stipendi entro il 2014


Notizia del 05/08/2014 - ROMA
Letto (3261 volte)
 Stampa questo articolo


"Possiamo e dobbiamo vincere la partita del tetto stipendiale entro la fine del 2014, perché poliziotti, penitenziari, forestali, vigili del fuoco e tutti gli operatori del comparto sicurezza stanno subendo un doppio danno inaccettabile: il combinato disposto di cinque anni di mancato rinnovo contrattuale e di quattro anni di blocco del tetto stipendiale, unico nel pubblico impiego, ha tolto dalle tasche delle donne e degli uomini in divisa fino a 300 euro lordi al mese". E' quanto afferma Donato Capece, presidente della Consulta Sicurezza, l'organismo che riunisce i sindacati autonomi Sap (Polizia di Stato), Sappe (Polizia Penitenziaria), Sapaf (Corpo Forestale) e Conapo (Vigili del Fuoco).

"Tutto questo è assurdo - spiega Capece - e al Governo chiediamo di smetterla con la manfrina delle promesse e delle smentite, dei passi avanti e delle marce indietro, perché così al danno si unisce pure la beffa. Appena dieci giorni fa è arrivata la presa di posizione del ministro Pinotti che ha assicurato l'impegno di tutto il Governo Renzi per anticipare lo sblocco del tetto stipendiale. Poi abbiamo registrato timide prese di posizione da parte di altri esponenti dell'Esecutivo, dal ministro Alfano al sottosegretario all'Interno Bocci. Nel contempo, però, autorevoli fonti fanno trapelare scetticismo sullo sblocco degli stipendi nei prossimi mesi".

"La Consulta Sicurezza - dice ancora il presidente - non intende farsi prendere in giro e soprattutto i nostri 43.000 iscritti non possono tollerare 'giochini' da parte di un Governo che, fino ad oggi, con coscienza e volontà sta ignorando una norma dello Stato, quella della specificità della professione, che sin dal 2010 avrebbe dovuto riconoscere adeguate tutele economiche, previdenziali e normative agli appartenenti alle forze di polizia, ai vigili del fuoco e alle forze armate. Vogliamo risposte concrete e le pretendiamo a stretto giro, altrimenti metteremo in campo forme di protesta forti ed eclatanti che andranno ad aggiungersi alle mobilitazioni già organizzate dai sindacati che compongono la Consulta Sicurezza. Noi non molliamo!"

ilvelino.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Bambino di 5 anni muore in piscina: il papà è un Agente della Polizia Penitenziaria

2 Una procura massonica guidata all''epoca da Giovanni Tinebra: lo sfogo di Fiammetta Borsellino

3 Ecco come Carabinieri e Polizia Penitenziaria hanno riacciuffato i tre evasi dal carcere di Barcellona PG

4 Agente di Polizia Penitenziaria e arbitro per i detenuti AS: nuovo posto di servizio nel carcere di Terni

5 Detenuti protestano in nome di Allah: frattura al braccio per un Agente e altri Poliziotti penitenziari feriti nel carcere di Verona

6 Tragedia sfiorata: Poliziotto penitenziario trasferito in ospedale in codice rosso. Ferito in una rissa tra detenuti nel carcere di Porto Azzurro

7 Santi Consolo totalmente inadeguato al suo ruolo e carceri fuori controllo: conferenza stampa al Senato

8 Matrimonio tra Poliziotta penitenziaria e detenuto: lei lo aiutò ad evadere dal carcere svizzero

9 Uccise anche il Generale Dalla Chiesa: ora Antonino Madonia vuole lo sconto di pena per trattamento inumano in carcere e la Cassazione la ritiene una legittima richiesta

10 Nostro fratello Mormile ucciso dall''accordo tra DAP e servizi segreti: testimone di colloqui tra Stato e boss mafiosi nel carcere di Parma


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Perché tanta attenzione all’USPEV e nessuna considerazione per NIC e GOM?

2 Adesso che è legge il reato di "tortura" sicuramente abbiamo risolto il problema ... quindi se facciamo una legge contro l''imbecillità la debelliamo dal Paese?

3 Il Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria arresta uno degli evasi di Barcellona P.G.

4 Riordino delle carriere: le tabelle e tutto quello che c’è da sapere

5 Altro successo del NIC: presi tutti gli evasi di Barcellona PG

6 Il Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria arresta i favoreggiatori dell''evasione di Rebibbia

7 Le discutibili relazioni tra Dap, Radicali e Associazioni di Volontariato denuciate dal Senatore Di Maggio

8 Lettera aperta di Capece a Rita Bernardini

9 Il malessere del Corpo in una lettera a un quotidiano di Alessandria

10 Salvatore Riina riamarrà in carcere al 41-bis: lo ha deciso il Tribunale di Sorveglianza che ha rigettato le richieste dei suoi avvocati