Maggio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2018  
  Archivio riviste    
Dopo Barbara D’’Urso, anche Ilaria Cucchi nel mirino dell’’Ordine dei giornalisti?

Polizia Penitenziaria - Dopo Barbara D’’Urso, anche Ilaria Cucchi nel mirino dell’’Ordine dei giornalisti?


Notizia del 26/11/2014 - ROMA
Letto (2379 volte)
 Stampa questo articolo


Dopo la denuncia presentata dall’Ordine dei giornalisti con voce di Enzo Iacopino controBarbara D’Urso con l’accusa di esercizio abusivo della professione, anche Ilaria Cucchi sorella di Stefano morto in carcere tempo fa e dopo il processo che ha assolto tutti gli accusati è balzata agli onori della cronaca per la sua coraggiosa e dura battaglia affinchè il fratello avesse giustizia forse potrebbe finire nel mirino dell’Odg dopo la sua apparizione come inviata nella prima puntata del nuovo programma di Rai tre Questioni di famiglia, la cui prima puntata ha registrato il peggior dato auditel nella storia della tv generalista nonostante le buone intenzioni del programma, la Cucchi è tra le inviate del programma e la sua comparsa ha scatenato furiose polemiche sui social.

Iacopino ha fatto sapere che stanno organizzando tutta una serie di iniziative per cercare di tutelare oltre che la professione in se anche il rispetto delle persone che vengono coinvolte in questo sciacallaggio televisivo e non è escluso che anche la Cucchi ma cosi come altri in televisione possano finire in qualche denuncia e/o accertamento. L’idea è quella di portare finalmente l’attenzione su un problema che da tempo va avanti e portato avanti da diversi programmi tv.

teleblog.it

La Cucchi da amministratrice di condominio ad inviata di RAI3: anche Radio Carcere si pone degli interrogativi

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Supermercato in caserma, i Carabinieri ne Aprono uno per tutti i Militari di Firenze

2 Non gradisce la sistemazione in cella, detenuto aggredisce agente della Penitenziaria

3 Caos al carcere di Prato: detenuto picchia agente, fuoco nelle celle

4 Carceri:Ariano Irpino,sequestrato agente

5 Carceri, SAPPE a Bonafede: “Ecco la situazione degli agenti penitenziari

6 Disordini Ariano Irpino: Bonafede, a chi lavora in carcere il sostegno concreto dello Stato

7 Accoltellamento a Trezzano, un poliziotto penitenziario salva la vita all’anziana aggredita

8 Grand Hotel Poggioreale, cellulari e 100mila euro: la “stanza” d’oro di Genny ‘a carogna

9 Pensionamento anticipato per Forze Armate, Polizia e Vigili del Fuoco, in arrivo cambiamenti nel 2019

10 Rivolta in carcere ad Ariano Irpino, feriti due agenti della penitenziaria


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Ministro nuovo. Sistema vecchio

2 Carceri: procuratore aggiunto Potenza Basentini verso guida Dap

3 Salvate il Gruppo Operativo Mobile (e gli altri servizi della Polizia Penitenziaria)

4 Col Ministro Bonafede avrà finalmente fine il paradosso dei direttori che esercitano funzioni di polizia, tolte alla Polizia Penitenziaria?

5 Alcune considerazioni sull’esonero, per motivi sanitari, da alcuni posti di servizio

6 Tempo di bilanci per il Ministero della Giustizia

7 In sezione comme a la guerre

8 Il Dap si riorganizza ... ma si dimentica sempre dell''Appuntato Caputo

9 La favoletta dell’autoconsegna di Siracusa e le fake news di certe paginette facebook

10 L’origine dei tatuaggi e l’implicazione del carcere