Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Dorina Matei torna semilibera? La Procura di Venezia: foto su Facebook non danneggiano la rieducazione

Polizia Penitenziaria - Dorina Matei torna semilibera? La Procura di Venezia: foto su Facebook non danneggiano la rieducazione


Notizia del 03/05/2016 - VENEZIA
Letto (1171 volte)
 Stampa questo articolo


Le foto su Facebook, quei sorrisi esibiti sul social network “non sono un vulnus al processo di rieducazione”. E’ con questa motivazione che la Procura Generale di Venezia ha dato il suo nulla osta al ripristino della semilibertà per Doina Matei, a condizione che non utilizzi in alcun modo i social network. La donna, di origini rumene, era stata condannata a 16 anni di detenzione per aver ucciso, quasi 10 anni fa, la ventitreenne Vanessa Russo con la punta di un ombrello, nella stazione Anagnina di Roma.

Il tribunale di sorveglianza di Venezia si è riservato di decidere sulla richiesta. Nel caso in cui si pronunci favorevolmente, di giorno Matei potrà tornare a lavorare fuori dal carcere. Da un anno a questa parte, infatti, la donna lavora in una pizzeria come cameriera.

Presente in aula, l’imputata ha sostenuto di aver aperto il profilo Facebook per comunicare con il figlio di 10 anni in Romania con il permesso del tribunale di sorveglianza. “Ho capito di aver compiuto una leggerezza – ha ammesso Matei, detenuta nel carcere della Giudecca, nel corso dell’udienza a porte chiuse – non pensavo che per una foto pubblicata su un giornale scoppiasse tutto questo scandalo. Chiedo scusa a tutti, anche alla famiglia di Vanessa Russo, so che non mi perdonerà mai ma la mia è un’espiazione interiore”.

Lo scorso 12 aprile le foto pubblicate su Facebook, che la ritraevano in bikini, sorridente e con le dita in segno di vittoria, le erano costate la revoca della semilibertà. “Ci vorrebbe la pena di morte”, si era sfogato il padre di Vanessa, Giuseppe Russo.

ilfattoquotidiano.it

Posta foto su Facebook, killer dell’ombrello Doina Matei perde la semilibertà e torna in cella

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE VENETO
Statistiche carceri Regione Veneto







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

5 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

6 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

7 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

8 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

9 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

10 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP