Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Droga ai colloqui del carcere di Marassi: due donne intercettate dai cinofili della Polizia Penitenziaria

Polizia Penitenziaria - Droga ai colloqui del carcere di Marassi: due donne intercettate dai cinofili della Polizia Penitenziaria


Notizia del 09/06/2013 - GENOVA
Letto (1640 volte)
 Stampa questo articolo


Droga in carcere: cinofili della Polizia Penitenziaria bloccano due donne che introducono droa in carcere per i loro compagni detenuti.

Due donne ammesse a colloquio con altrettanti detenuti nel carcere di Genova Marassi sono state fermate dalla Polizia Penitenziaria. La prima, trovata in possesso di cocaina e hashish dai cani del Nucleo cinofili della Polizia Penitenziaria, è stata arrestata e condotta nella casa circondariale di Pontedecimo, mentre l’altra è stata denunciata.

Ne dà notizia Roberto Martinelli, segretario generale aggiunto del Sindacato autonomo di Polizia Penitenziaria Sappe. ”Nelle carceri italiane il 25% circa dei detenuti è tossicodipendente, in quelle liguri la percentuale è nettamente superiore, attorno al 35% – scrive Martinelli -. E’ sempre più frequente il tentativo, anche da parte dei detenuti appena arrestati o di familiari e amici di detenuti ammessi a colloquio, di introdurre sostanze stupefacenti all’interno degli istituti penitenziari”.

Martinelli sottolinea la necessità di ”riformare il sistema di giustizia criminale nei confronti dei tossicodipendenti che abbiamo commesso reati. Questo per evitare la carcerazione attraverso interventi alternativi, da attivare già durante la fase del processo per direttissima, di cura e riabilitazione controllate e gestite in regime extracarcerario con l’ausilio dei servizi pubblici e delle comunità terapeutiche”.

genova24.it

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LIGURIA
Statistiche carceri Regione Liguria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Gli Agenti penitenziari assolti dal caso Cucchi citano in giudizio tre Ministeri: Giustizia, Difesa e Interno

3 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

4 Travolta e uccisa una ciclista: Poliziotto penitenziario indagato per omicidio stradale

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

7 Il Consiglio di Stato boccia il riordino in due punti: sovrintendenti e Luogotenente senza criterio

8 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

9 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione

10 Arrestato di nuovo boss Concetto Bonaccorsi: era evaso da permesso premio dal carcere di Secondigliano


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Ecco le nuove insegne di qualifica dopo il riordino delle carriere

3 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

4 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

5 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

6 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

7 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

8 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

9 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

10 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946