I tentativi di far entrare droga nel carcere non conoscono limiti. Anche la corruzione di poliziotti penitenziari rientra tra le modalità di accesso. In questo caso la strategia non ha funzion" />

  Novembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2017  
  Archivio riviste    
Droga in carcere: un agente penitenziario ha rifiutato la "mazzetta"

Polizia Penitenziaria - Droga in carcere: un agente penitenziario ha rifiutato la


Notizia del 13/07/2012 - LECCE
Letto (3294 volte)
 Stampa questo articolo


 I tentativi di far entrare droga nel carcere non conoscono limiti. Anche la corruzione di poliziotti penitenziari rientra tra le modalità di accesso. In questo caso la strategia non ha funzionato e l'agente penitenziario ha scelto di non cedere alla tentazione di una “mazzetta” . (ndr)

Antonio Lioce ha negato, Domenico Cavalera ha fornito la sua verità al gip del Tribunale di Lecce che ha firmato per gli arresti di entrambi, con l’accusa di detenzione di droga destinata a essere introdotta nel carcere di Lecce, in concorso con altre due persone, Angelo Sinisi e Antonio Fretto, a loro volta accusati anche di istigazione alla corruzione di un agente della Penitenziaria.

Gli interrogatori. I due brindisini hanno affrontato ieri l’interrogatorio di garanzia davanti al giudice per le indagini preliminari Nicola Lariccia, alla presenza del loro difensore, Laura Beltrami, a distanza di cinque giorni dalla notifica dell’ordinanza ai domiciliari (Lioce è stato trasferito in carcere dopo la scoperta di un revolver nel garage della sua abitazione, arresto già convalidato.

Entrambi hanno maturato la decisione di rispondere alle domande, come aveva già fatto Sinisi, ristretto nel penitenziario di Lecce, lì dove avrebbe dovuto essere indirizzata la droga, nascosta in confezioni regalo contenenti profumi maschili, stando all’accusa mossa dalla Procura salentina, partendo dalla denuncia di un assistente della polizia in servizio nella struttura di Borgo San Nicola che ha raccontato di essere stato avvicinato da un detenuto siciliano, Antonio Fretto.

Sarebbe stato questi a proporgli la somma di duecento euro per andare in un bar di Lecce a ritirare un pacco per poi portarlo in carcere a Sinisi. La richiesta-offerta sarebbe stata offerta diverse volte a cavallo tra giugno e luglio dello scorso anno, sino a rilanciare il compenso per il disturbo a cinquecento euro.

http://www.senzacolonne.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE PUGLIA
Statistiche carceri Regione Puglia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Incidente stradale a Sassari, muore Agente di Polizia Penitenziaria in servizio nel carcere di Bancali

2 Feriti due Poliziotti e un detenuto in incidente. Cellulare della Polizia Penitenziaria sbanda e finisce contro guard rail

3 Detenuto infilza due Poliziotti penitenziari con un tubo divelto dal bagno: colpiti alla schiena e al braccio

4 Si costituisce nel carcere di Bollate, Giuseppe Morabito: era ricercato per traffico internazionale di droga

5 Collaboratore di giustizia rivela: in carcere ho scalato la gerarchia della ''ndrangheta e sono diventato padrino

6 E'' deceduto il detenuto ferito con cinque colpi di pistola all''uscita del carcere di Secondigliano

7 Ministro Orlando: non c''è nessun indebolimento del 41-bis. Allarme lanciato solo da un sindacato di Polizia Penitenziaria

8 Riforma Madia, drastico taglio del personale di Polizia Penitenziaria in Lombardia

9 Trovati due telefoni cellulari nel carcere di Milano Bollate

10 Detenuti o in misura alternativa al lavoro nei Tribunali. Sappe: non sarebbe meglio impiegarli in altri lavori?


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Assistente Capo della Polizia Penitenziaria si è suicidato con la pistola d''ordinanza nel carcere di Tolmezzo

2 Finalmente il DAP ammette la propria inettitudine. " ... siamo sterili, fini a noi stessi e senza obiettivi.”

3 In periferia tornano i distaccati dalle sedi centrali: finalmente saranno risolti i problemi ... forse

4 Gianfranco De Gesu e Anna Internicola, marito e moglie ai vertici del Provveditorato Sicilia: interrogazione parlamentare Onorevole Polverini

5 Polizia Penitenziaria arresta islamico in carcere il giorno della sua scarcerazione: algerino istigava altri detenuti al jihad nel penitenziario di Nuoro

6 Lavorare insieme per il cambiamento: la collaborazione tra Polizia Penitenziaria e Area educativa

7 Ho visto cose che voi umani …

8 Decreto Legislativo n.81/2008: Priorità all''ordine e alla disciplina ma senza tralasciare la sicurezza del posto di lavoro

9 Deputato PD Roberto Rampi, interrogazione parlamentare a favore delle visite in carcere dell''ex terrorista Sergio Segio e contro le dichiarazioni dei Sindacati di Polizia Penitenziaria

10 Concorso interno Vice Ispettori di Polizia Penitenziaria: interrogazione parlamentare su inizio corso e decorrenza giuridica