Ottobre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Ottobre 2017  
  Archivio riviste    
Drone consegna kit per evasione in un carcere di massima sicurezza inglese: decine di consegne negli ultimi mesi

Polizia Penitenziaria - Drone consegna kit per evasione in un carcere di massima sicurezza inglese: decine di consegne negli ultimi mesi


Notizia del 05/10/2016 - ESTERO
Letto (2059 volte)
 Stampa questo articolo


Un tentativo di fuga così audace da sembrare la scena di un film d’azione, accaduto nel carcere di massima sicurezza di Hewell, Worcestershire.  Gli agenti della Polizia Penitenziaria si sono trovati davanti agli occhi un drone, che ha lasciato cadere sulla cima di un tetto una sacca con cellulari, cannabis, caricabatterie, colla, lamette e un cacciavite.

Un vero e proprio kit di sopravvivenza per un prigioniero che era evidentemente pronto a squagliarsela quanto prima.
Il direttore della prigione ha allertato la polizia locale e ordinato di perquisire le celle di ogni prigioniero. Delle guardie penitenziarie extra sono state aggiunte al personale presente nella prigione, per poter fronteggiare qualsiasi emergenza.

Una fonte del carcere ha riferito al Daily Mail. “Questo fatto ha creato un enorme problema di sicurezza. Una delle teorie, era che uno degli ufficiali della prigione stava per essere preso in ostaggio. Il tentativo di far entrare lamette e cacciaviti nel carcere, inolltre, dimostra che qualcuno era pronto a fuggire. I cacciaviti possono diventare delle vere e proprie armi”.
Negli ultimi 21 mesi, almeno 29 droni sono precipitati nelle vicinanze, o dentro, le carceri in Inghilterra e Galles. Ma i direttori credono che per ogni drone che cade, almeno nove riescono a entrare.

Un vero e proprio problema, che potrebbe rendere difficile lo stop del contrabbando nelle carceri.  Daniel Kelly, 27 anni, fu il primo all’inizio dell’anno ad essere arrestato in Gran Bretagna per aver tentato di far entrare dei pacchi all’interno di una prigione nel Kent e una nell’Hertfordshire, sempre grazie all’utilizzo di un drone. I pacchi, oltre a contenere sigarette, portavano all’interno delle carceri la “Spice”, una droga che sta spopolando in Inghilterra.

Kelly venne scoperto dalla polizia che stava pattugliando le vicinanze della prigione di Swaleside. Gli ufficiali videro una macchina ferma e poco dopo trovarono il ragazzo che tentava di far volare il drone accanto alle celle, pronto a consegnare il bottino.

Un portavoce della prigione di Hewell ha letto un comunicato, dove viene riferito che “E’ stata introdotta una nuova legislazione, chiunque verrà trovato con un drone per contrabbandare nella prigione, riceverà una pena fino a due anni di carcere“.  “Abbiamo un approccio tolleranza zero per chiunque porti materiale illecito dentro al carcere e chi verrà scoperto sarà perseguito dalla legge”.

blitzquotidiano.it

Pericolo droni in carcere: il Sappe denuncia la possibilità di utilizzarli come alleati dei detenuti

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Dimezzata la Banda musicale della Polizia Penitenziaria: lo prevederebbe decreto collegato alla manovra finanziaria

2 Il boss Michele Zagaria simula suicidio durante videoconferenza: ecco il filmato del TG2

3 Arrestati due Poliziotti penitenziari alla Dozza e altri due indagati: detenuti del carcere di Bologna controllati dalla ''ndrangheta e dai casalesi

4 Agente penitenziario ucciso da tre batteri in ospedale: alla vedova un milione di euro di risarcimento

5 Roberto Spada trasferito nel carcere di Tolmezzo in alta sicurezza: per il DAP è un detenuto ad elevata pericolosità

6 Gravissime affermazioni di Consolo sulla lotta alla mafia: Movimento 5 Stelle contro lo smantellamento di fatto del GOM e del 41-bis

7 Detenuti navigavano su internet con la connessione del Comune: sessanta Agenti di Polizia Penitenziaria hanno setacciato l''istituto di Airola

8 Detenuto tunisino accusa dieci Agenti penitenziari di lesioni a San Vittore. E'' in carcere per tentato omicidio e accusò altri Agenti di Velletri

9 E'' morto il mafioso Salvatore Riina

10 Boss della camorra ordinarono omicidi dal carcere di Poggioreale con un telefonino introdotto da un Poliziotto penitenziario


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Esuberi personale di Polizia Penitenziaria, dubbi sulla gestione del DAP. Interrogazione parlamentare di Maurizio Gasparri

2 Carceri, mille leggi per un solo risultato: torna il sovraffollamento

3 Il fallimento dell''amministrazione penitenziaria che si vuol far pagare alla Polizia Penitenziaria

4 Le grandi manovre per depotenziare la Polizia Penitenziaria: un gioco a somma zero che porterà alla sconfitta di tutti

5 Cari provveditori: la matematica non è un opinione

6 E'' meglio scegliere a chi dare la colpa che cercare le cause del disastro penitenziario

7 Evasione di Favignana: “Non importa quanto vai piano, l''importante è che non ti fermi"

8 Interpellanza parlamentare M5S: chi sta smantellando il 41-bis e perché?

9 Amministrazione penitenziaria in piena zona retrocessione. Ci vorrebbe Zamparini con i suoi tanti esoneri

10 I richiami e le ipocrisie dell’Europa sulle carceri italiane