Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Drone si schianta all'interno del carcere: trasportava materiale illegale nel carcere di Manchester

Polizia Penitenziaria - Drone si schianta all'interno del carcere: trasportava materiale illegale nel carcere di Manchester


Notizia del 09/11/2015 - ESTERO
Letto (1015 volte)
 Stampa questo articolo


Un drone che trasportava "materiale illegale" destinato quasi sicuramente ad alcuni carcerati e' precipitato nel cortile di un istituto penitenziario di Manchester. Gia' nei mesi scorsi le forze dell'ordine britanniche avevano lanciato l'allarme legato a questa nuova modalita' messa in atto dalle associazioni criminali per consegnare ai prigionieri armi, droga o telefoni cellulari.

Ora, appunto, stando a quanto riporta il Manchester Evening News, si e' registrato il primo vero incidente di questo genere, con un apparecchio volante - di quelli che ora e' possibile comprare persino nei supermercati - che trasportava droga e telefonini.

Nella citta' del nord dell'Inghilterra sono cosi' state aperte le indagini su chi fosse il reale mittente della spedizione finita con lo schianto del mezzo e soprattutto su chi fossero i destinatari, che si presume fossero a conoscenza del tentativo di consegna. Secondo alcune fonti anonime intervistate dal quotidiano, e' almeno "da un anno" che a Manchester vengono effettuate queste tanto inconsuete quanto illegali spedizioni, anche se le autorita' cittadine non hanno confermato questa indiscrezione. "Per l'operazione servono in genere 30 secondi - ha spiegato una di queste fonti - e il tutto e' facilitato dal fatto che nessuna delle telecamere di sorveglianza e' puntata verso il cielo".

Secondo le ricostruzioni, ai carcerati basterebbe arrampicarsi sui termosifoni per arrivare ad 'acchiappare' il drone, svuotarlo e poi rilanciarlo verso il mittente. Il fenomeno, che si teme possa arrivare presto anche nel resto d'Europa, del resto pare essere partito proprio dal Regno Unito.

"E' come ordinare dal cinese - ha aggiunto la fonte riportata dal Manchester Evening News - e questo significa che e' facile e redditizio, considerando che una busta di eroina da 20 sterline se consegnata all'interno puo' fruttarne 100, mentre uno smartphone viene venduto a un prezzo che oscilla fra le 800 e le 1.000 sterline".

AGI

Drone atterra dentro al carcere con droga, coltello e cellulare: intercettato dai poliziotti prima che arrivasse al detenuto

 

Drone lancia pacco con droga in carcere: scoppia la rissa tra detenuti in Ohio

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

9 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

3 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

10 Razionalizzazione del personale: pure quello informatico però