Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Duecento detenuti hanno protestato ieri notte nel carcere di Taranto

Polizia Penitenziaria - Duecento detenuti hanno protestato ieri notte nel carcere di Taranto


Notizia del 23/11/2013 - TARANTO
Letto (2052 volte)
 Stampa questo articolo


Ore di tensione nella notte nel carcere di Taranto per una protesta dei detenuti. A renderlo noto oggi è il Sappe, il sindacato degli agenti della Polizia Penitenziaria. "A seguito di una violenta protesta, circa 200 detenuti - denuncia il segretario nazionale Federico Pilagatti - hanno sbattuto violentemente le pentole contro le inferriate e gettato nei corridoi di tutto e di più. Durante la protesta sono state anche danneggiate alcune serrature di alcune stanze". La situazione è poi tornata alla normalità nel corso della nottata.

Le pesanti condizioni di vita dei detenuti all'interno del carcere di Taranto a causa del sovraffollamento della struttura: questo, per il Sappe, ha innescato la protesta. Il sindacato degli agenti della Polizia Penitenziaria ricorda di aver nei giorni scorsi "informato il prefetto della situazione presente presso il carcere di Taranto e quanto avvenuto nella serata di ieri lo sta a dimostrare. Fortunatamente si è evitato il peggio grazie al sangue freddo ed alla professionalitàdegli operatori penitenziari che sono riusciti a ristabilire la calma".

Il sindacato degli agenti quindi annuncia che il 27 novembre incontrerà il provveditore regionale dell'amministrazione penitenziaria "a cui chiederà di rivedere il piano di apertura di una nuova sezione detentiva in concomitanza dei lavori di costruzione di una sezione per 200 posti in mancanza di un adeguamento concreto del personale di Polizia Penitenziaria".

bari.repubblica.it

 

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE PUGLIA
Statistiche carceri Regione Puglia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

5 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

6 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

7 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

8 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni

9 Ex scuola della Polizia Penitenziaria di Moastir pronta ad accogliere i migranti: quasi ultimati i lavori

10 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Celebrazioni 200 anni di storia del Corpo di Polizia Penitenziaria: autorizzata l’emissione della moneta d’argento da 5 euro

3 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

4 A chi danno fastidio i servizi di polizia stradale della Polizia Penitenziaria?

5 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

6 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

7 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

8 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

9 Diventa anche tu Capo del DAP!

10 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono