Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Emendamenti del M5S: assumere 1000 agenti dagli idonei non vincitori dei precedenti concorsi

Polizia Penitenziaria - Emendamenti del M5S: assumere 1000 agenti dagli idonei non vincitori dei precedenti concorsi


Notizia del 24/07/2014 - ROMA
Letto (5015 volte)
 Stampa questo articolo


Ridurre la cronica carenza di personale all'interno delle carceri è possibile. In commissione Giustizia, sentite le recenti istanze e sollecitazioni dei sindacati di Polizia Penitenziaria, con due emendamenti alla conversione in legge del decreto scritto d'urgenza.

Un decreto scritto d'urgenza per evitare le sanzioni stabilite dalla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo, perché le carceri italiane non garantiscono quel minimo di diritti civili ai detenuti a causa del loro sovraffollamento (conversione in legge del decreto-legge 26 giugno 2014, n. 92).
Si può dare un concreto sostegno al lavoro della Polizia Penitenziaria, su cui ricade tutto il peso e la gravità del sovraffollamento delle carceri italiane, attraverso un necessario aumento della dotazione organica degli agenti e degli assistenti. Ci sono molti giovani che hanno già svolto i concorsi, sono stati ritenuti idonei, ma che restano fermi o dirottati presso servizi di altri ministeri.

Questo personale immobilizzato è una risorsa che deve essere usata per risolvere la cronica carenza di personale carcerario. Con il primo degli emendamenti si chiede di assumere 1.000 unità di personale di Polizia Penitenziaria, attingendo alle graduatorie degli idonei non vincitori dei concorsi, tramite lo scorrimento delle graduatorie medesime.

Poi sempre attingendo ai concorsi già fatti, con il medesimo meccanismo dello slittamento delle graduatorie, con il secondo emendamento si prevede invece l'assunzione di 500 unità di personale addetto al settore socio-pedagogico e di 500 persone nel settore amministrativo e contabile. La vita in carcere è dura anche per chi ci lavora, dipendenti dello Stato che spesso sono costretti a turni ed a carichi di lavoro troppo pesanti e stressanti, subendo una forte tensione che a volte si manifesta con atti di autolesionismo e addirittura di suicidio.

Crediamo che sia arrivato il momento di far sentire la nostra vicinanza e si spera, con l'approvazione degli emendamenti, il sostegno di tutto il Parlamento. Purtroppo, però, il Governo sembra voler dare l'ennesimo parere negativo alle proposte del M5S.

beppegrillo.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Il Consiglio di Stato boccia il riordino in due punti: sovrintendenti e Luogotenente senza criterio

3 Gli Agenti penitenziari assolti dal caso Cucchi citano in giudizio tre Ministeri: Giustizia, Difesa e Interno

4 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Travolta e uccisa una ciclista: Poliziotto penitenziario indagato per omicidio stradale

7 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

8 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

9 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione

10 Seminfermo di mente e pericoloso omicida fuge da REMS: è il terzo caso in poche settimane


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Ecco le nuove insegne di qualifica dopo il riordino delle carriere

3 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

4 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

5 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

6 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

7 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

8 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

9 Accreditati 320 euro di bonus . Ora si attende il Decreto per le funzioni direttive a marescialli e ispettori

10 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946