Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Emergenza carceri. Appello delle toghe «Serve un uso sempre più misurato della custodia cautelare, mantenendola nell' eccezionalità»

Notizia del 01/08/2011 - ROMA

Emergenza carceri. Appello delle toghe «Serve un uso sempre più misurato della custodia cautelare, mantenendola nell' eccezionalità»

letto 1833 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Per combattere il sovraffollamento nelle carceri, il primo presidente della Cassazione, Ernesto Lupo, ha rivolto un appello ai giudici: «Affinché facciano un uso sempre più prudente e misurato della custodia cautelare, mantenendo nell' eccezionalità questo strumento soprattutto se è praticabile al strada di pene alternative». Ecco, proprio commentando questa suggestione ascoltata al convegno dei radicali su giustizia e carcere, il capo dello Stato ha auspicato «uno scatto» della politica: «Non foss' altro - ha chiosato - per istinto di sopravvivenza nazionale». Giorgio Napolitano - parlando a Palazzo Giustiniani proprio nei minuti in cui il governo metteva la fiducia sul «processo lungo» al Senato - ha accolto l' appello del presidente Lupo ma ha anche detto che le risposte devono partire dal Parlamento: però «sappiamo che la politica appare debole e irrimediabilmente divisa, incapace di produrre scelte coraggiose, coerenti condivise». E tutto questo succede anche per «l' emergenza assillante delle carceri» che, ha aggiunto Napolitano, «va affrontata esaminando ancora ogni possibilità di intervento non escludendo pregiudizialmente nessuna ipotesi che possa rendersi necessaria». L' amnistia non è mai stata citata da Napolitano ma in casa dei radicali, ospitati dal presidente del Senato Renato Schifani, tutti hanno pensato all' atto di clemenza che il Parlamento approva con i due terzi dei voti. E infatti Napolitano ha avuto parole lusinghiere «per la lunga teoria di battaglie dei radicali e di Marco Pannella per la tutela dei diritti costituzionali e il progresso civile». Pannella, che ha voluto questa iniziativa, ha apprezzato: «Occorre interrompere nel mondo e quindi anche in Italia questa violenza che è da Shoah. Vogliamo che questa peste dilaghi come negli anni 20 e 30? Io non credo». Per cui «servono riforme legislative strutturali che possono essere fatte con il traino obbligato per legge dell' amnistia e dell' indulto. L' amnistia è un atto formale e controllato mentre, in realtà, c' è la prescrizione che dilaga. In 10 anni un milione e 700 mila prescritti».

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

10 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

3 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

4 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

5 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

8 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

9 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP

10 Dal servizio di sentinella al sistema di videosorveglianza. Ma la tecnologia, da sola, non basta