Maggio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2017  
  Archivio riviste    
Emergenza carceri. Appello delle toghe «Serve un uso sempre più misurato della custodia cautelare, mantenendola nell' eccezionalità»

Notizia del 01/08/2011 - ROMA

Emergenza carceri. Appello delle toghe «Serve un uso sempre più misurato della custodia cautelare, mantenendola nell' eccezionalità»

letto 1946 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Per combattere il sovraffollamento nelle carceri, il primo presidente della Cassazione, Ernesto Lupo, ha rivolto un appello ai giudici: «Affinché facciano un uso sempre più prudente e misurato della custodia cautelare, mantenendo nell' eccezionalità questo strumento soprattutto se è praticabile al strada di pene alternative». Ecco, proprio commentando questa suggestione ascoltata al convegno dei radicali su giustizia e carcere, il capo dello Stato ha auspicato «uno scatto» della politica: «Non foss' altro - ha chiosato - per istinto di sopravvivenza nazionale». Giorgio Napolitano - parlando a Palazzo Giustiniani proprio nei minuti in cui il governo metteva la fiducia sul «processo lungo» al Senato - ha accolto l' appello del presidente Lupo ma ha anche detto che le risposte devono partire dal Parlamento: però «sappiamo che la politica appare debole e irrimediabilmente divisa, incapace di produrre scelte coraggiose, coerenti condivise». E tutto questo succede anche per «l' emergenza assillante delle carceri» che, ha aggiunto Napolitano, «va affrontata esaminando ancora ogni possibilità di intervento non escludendo pregiudizialmente nessuna ipotesi che possa rendersi necessaria». L' amnistia non è mai stata citata da Napolitano ma in casa dei radicali, ospitati dal presidente del Senato Renato Schifani, tutti hanno pensato all' atto di clemenza che il Parlamento approva con i due terzi dei voti. E infatti Napolitano ha avuto parole lusinghiere «per la lunga teoria di battaglie dei radicali e di Marco Pannella per la tutela dei diritti costituzionali e il progresso civile». Pannella, che ha voluto questa iniziativa, ha apprezzato: «Occorre interrompere nel mondo e quindi anche in Italia questa violenza che è da Shoah. Vogliamo che questa peste dilaghi come negli anni 20 e 30? Io non credo». Per cui «servono riforme legislative strutturali che possono essere fatte con il traino obbligato per legge dell' amnistia e dell' indulto. L' amnistia è un atto formale e controllato mentre, in realtà, c' è la prescrizione che dilaga. In 10 anni un milione e 700 mila prescritti».

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Riparte il Concorso Allievi Agenti di Polizia Penitenziaria 100 donne e 300 uomini

2 Si incendia furgone della Polizia Penitenziaria: salvi ma intossicati gli Agenti e il detenuto

3 DAP avvia procedimento disciplinare ai sindacalisti che contestarono il sistema premiale che ha permesso la liberazione anticipata dell''omicida Igor il russo

4 Ruba il borsello ad un poliziotto penitenziario in pizzeria, lo nasconde in auto e poi torna a mangiare. Scoperto e arrestato

5 Detenuto cerca di accoltellare Poliziotto penitenziario nel carcere di Novara: Agente schiva il colpo ma rimane ferito al braccio

6 Detenuti magrebini in sorveglianza dinamica aggrediscono con lamette gli Agenti penitenziari nel carcere di Padova

7 Bombe molotov contro le auto della Polizia Penitenziaria: gravissimo atto intimidatorio nel carcere di Pisa

8 Condanna definitiva per due ex Poliziotti penitenziari: facevano pervenire lettere e cellulari ai detenuti camorristi

9 Perquisizione nel carcere di Rimini: 5 telefonini, 3 grammi di hashish, 2 coltelli rudimentali, una chiavetta USB

10 Gratteri sulle indagini del Cara di Crotone: mi meraviglia che l''agente penitenziario arrestato sia solo ai domiciliari


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 C’erano una volta due reparti speciali chiamati GOM e NIC …

2 Ci ha lasciati Veronica Bizzi, educatrice in servizio presso la Casa Circondariale di Trapani

3 Dimissioni dei comandanti di GOM e NIC? … Cosa sta succedendo al DAP?

4 Con la riforma della giustizia la Polizia Penitenziaria espleterà i controlli anche sul territorio per legge

5 Il Dap prossimo venturo. Arriva un nuovo vice capo Dap, avvicendamento di tre Provveditori e movimenti per una cinquantina di dirigenti penitenziari con incarico superiore

6 Dipendenti statali: attenzione alle assenze per malattie, fissato il tetto massimo

7 Forze di Polizia e Forze Armate: uso consapevole dei social network. Guarda il Video con i consigli utili

8 Ormai è un Bollettino di Guerra … San Basilide salvaci tu

9 Commissione Antimafia: relazione del Presidente Rosy Bindi sullo stato di salute di Salvatore Riina

10 Lotta al terrorismo: maggior contributo della Polizia Penitenziaria e partecipazione ai Comitati provinciali ordine e sicurezza