Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
Emergenza carceri, ma DAP rimane a guardare: Sappe protesta e organizza speakers' corner

Polizia Penitenziaria - Emergenza carceri, ma DAP rimane a guardare: Sappe protesta e organizza speakers' corner


Notizia del 04/05/2013 - ROMA
Letto (1682 volte)
 Stampa questo articolo


Speakersì Corner davanti al DAP: il SAPPE organizza un'altra manifestazione di protesta davanti il Dipartimento dell'Ammnistrazione Penitenziaria per denunciare l'immobilismo dei suoi Dirigenti di fronte all'emergenza carceri.

Suicidi un Agente di Polizia Penitenziaria (nel carcere minorile di Lecce) e due detenuti (a Castelfranco Emilia ed a Catanzaro); altri due suicidi di ristretti sventati in tempo dalla Polizia Penitenziaria a Modena ed nel carcere minorile di Catanzaro; un poliziotto aggredito a Spoleto ed un’aggressione contro un altro Basco Azzurro sventata ad Alessandria; due risse tra detenuti nel carcere genovese di Marassi. È il drammatico resoconto dell’ultima settimana nelle carceri italiane, dove sono anche morti per improvvisi malori due detenuti (nel carcere di Velletri e nell’Ospedale psichiatrico giudiziario di Reggio Emilia) e, poche ore fa, un poliziotto per infarto del carcere di Firenze Sollicciano.

“La situazione penitenziaria resta allarmante nell’assoluta indifferenza ed apatia dell’Amministrazione Penitenziaria. In questo contesto è palese e grave l’inefficienza del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria guidato da Giovanni Tamburino e dal Vice Capo Luigi Pagano, che pensa a risolvere le criticità del sovraffollamento delle nostre prigioni con soluzioni fantasiose e pericolose”, commenta Donato Capece, Segretario Generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe (il primo e più rappresentativo della Categoria).

“La realtà penitenziaria è che nelle carceri ci sono 45mila posti letto e nelle celle sono invece stipate 66mila persone, il 40% delle quali in attesa di un giudizio definitivo; che la Polizia Penitenziaria ha settemila agenti in meno, che i Baschi Azzurri non fanno formazione ed aggiornamento professionale perché l’Amministrazione evidentemente ha altro a cui pensare, come anche per le conseguenze di quell’effetto burnout dei poliziotti determinato dall’invivibilità di lavorare in sezioni detentive sistematicamente caratterizzate da eventi critici - suicidi, tentati suicidi, aggressioni, risse, atti di autolesionismo, colluttazioni.

Ma per fronteggiare tutto questo il Dap guidato da Giovanni Tamburino e Luigi Pagano non ha fatto nulla e noi ci chiediamo che senso abbia mantenerli ancora in quegl’incarichi.” Capece informa infine che questa mattina il Sappe ha inviato al Ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri una nota con la quale si dà notizia che “mercoledì 8 maggio 2013 il Sappe terrà una manifestazione di protesta (l’ennesima) davanti al Dap.

Nella circostanza è stato organizzato un piccolo palco di fronte al palazzo del Dipartimento (una specie di speakers’ corner), in Largo Luigi Daga, 2, dal quale poter far esprimere tramite altoparlante problemi, lamentele, rivendicazioni, richieste e necessità dei poliziotti penitenziari”. Al primo posto, per il Sappe, “la gestione fallimentare del Corpo di Polizia Penitenziaria e del Dap, distante dalla realtà e che sottovaluta la sicurezza del personale e delle strutture”.

ANSA

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Assunzioni in Polizia Penitenziaria, Orlando: per il 2017 altri 305 Agenti assunti in aggiunta a quelli già previsti

2 In fuga ed è pericoloso: arrestato dopo sparatoria con la Polizia di Stato, piantonato in ospedale riesce a fuggire

3 Poliziotto penitenziario blocca rapinatore: aveva appena rubato uno zainetto ad un vigilantes

4 Truffa alla pay tv, 150 persone indagate in Sicilia: indagine iniziata in carcere

5 Andrea Orlando: tutti gli evasi vengono catturati. In Italia il minor tasso di evasioni d''Europa

6 Baby boss nelle carceri minorili: M5S conto i 25enni nelle carceri minorili

7 Detenuto frattura un dito ad Ispettore di Polizia Penitenziaria di Imperia: non voleva rientrare dalle celle aperte

8 Il Gip archivia le accuse contro gli Agenti penitenziari di Trento: non ci furono maltrattamenti nei confronti dei detenuti

9 Isola di Santo Stefano: inaugurata elisuperfice per iniziare il restauro del carcere

10 Detenuto evade da permesso premio: in carcere per sequestro di persona, spaccio, furto e rapina, porto abusivo di armi


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Michele Gaglione: Agente di Polizia Penitenziaria, ucciso dalla camorra il 7 agosto 1992

2 In memoria dell''Appuntato del Corpo degli Agenti di Custodia Nerio Fischione, ucciso a Brescia durante tentativo di evasione nel 1974

3 Stabilimento balneare di Roma-Maccarese: quando la Polizia Penitenziaria è ospite (indesiderato) a casa sua.

4 Promozioni al grado superiore: perché si valutano le sanzioni disciplinari e non le ricompense?

5 La vigilanza dinamica è un fallimento! Parola di Santi Consolo, che dà ragione al Sappe, ma vorrebbe il ritorno delle “veline”.

6 Uno sguardo alle prime procedure applicative del riordino della Polizia di Stato

7 Posti fissi in istituto penitenziario: rotazione o non rotazione del personale del Corpo?

8 Noi, vittime della Torreggiani

9 Sicilia: c''era una volta la polizia stradale

10 Come ci è stato scippato l’Ente Orfani trasformato in Ente di Assistenza di tutti, gestito da pochi