Gennaio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2018  
  Archivio riviste    
Era evaso da Nuoro nel 2015: cileno rintracciato a Milano, denunciata la ragazza e arrestato un altro ricercato

Polizia Penitenziaria - Era evaso da Nuoro nel 2015: cileno rintracciato a Milano, denunciata la ragazza e arrestato un altro ricercato


Notizia del 06/04/2016 - MILANO
Letto (797 volte)
 Stampa questo articolo


E' stato rintracciato a Milano - e arrestato - un pregiudicato che nel giugno del 2015, mentre era in carcere a Nuoro, aveva usufruito di un permesso premio ma non aveva più fatto ritorno nella struttura Badù e Carrus, facendo perdere le sue tracce.

Tracce che sono "ricomparse" (insieme a quelle della compagna) a febbraio 2016 sotto forma di impronte digitali trovate in un appartamento di Biandrate (Novara), appena svaligiata. I carabinieri di Milano hanno così iniziato un'attività di indagine attraverso appostamenti, analisi degli spostamenti e analisi dei tabulati telefonici, finendo con l'identificare il luogo in cui la coppia viveva.

Lui è un cileno di 25 anni, pregiudicato, che stava scontando una condanna definitiva per reati contro il patrimonio ed evasione dagli arresti domiciliari. E poiché si trattava, appunto, di una condanna definitiva, la sua compagna (una peruviana di 35 anni, incinta) è stata denunciata per procurata inosservanza della pena, un reato più grave del "semplice" favoreggiamento.

Non è tutto. Nell'appartamento i militari hanno trovato anche una terza persona: un cileno di 30 anni, estraneo alla vicenda, su cui però pendeva un ordine di carcerazione. Così hanno arrestato anche lui.

milanotoday.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria: accorpamento nella Polizia di Stato o nei Carabinieri?

2 Polizia Penitenziaria: accorpamento non si farà, ecco perchè

3 Il boss e il pentito si incrociano in aereo: la Polizia Penitenziaria evita alo scontro fisico tra i due

4 Corte Cassazione: Sciopero della fame detenuti è un''azione dimostrativa di scontro e di ostilità verso le istituzioni

5 Rapporto Ragioneria Generale dello Stato: dipendenti statali meno 7,2 per cento. Polizia Penitenziaria meno trentacinque per cento!

6 Ancora due Agenti penitenziari aggrediti da detenuto nel carcere di Rebibbia

7 Comunicato DAP: la solidarietà a Luca Traini in carcere è una notizia priva di fondamento

8 Carcere di Parma: un’altra grave aggressione ad agente penitenziario

9 Il carcere è troppo duro per Michele Zagaria: il suo avvocato dice che il 41-bis lo deprime

10 Carceri, la riforma rischia di slittare a dopo il voto. Troppe pene alternative


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il nuovo ruolo degli Ispettori con carriera a sviluppo direttivo

2 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei Funzionari del Corpo. Capitolo 2

3 La riforma dell’ordinamento penitenziario: osservazioni e considerazioni

4 Le osservazioni del Cons. Ardita sulla riforma ordinamento penitenziario: il testo integrale audizione Commissione Giustizia del Senato

5 Al carcere di Augusta ci sono sindacati della Polizia Penitenziaria che scrivono al Garante dei detenuti

6 Nuova circolare Dap per uso dei social: regole deontologiche, immagine e decoro. (o nascondere degrado, incuria e abbandono?)

7 Il Commissario Capo Giuseppe Romano insignito del prestigioso premio: Il discobolo d’oro

8 Max Forgione, un grande uomo salito in cielo

9 Le osservazioni del Procuratore Aggiunto di Catania Sebastiano Ardita alla riforma dell''ordinamento penitenziario

10 In memoria dell''Assistente Capo Paolo Gandolfo