Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
Esplode bombola del gas in cella, grave detenuto: il DAP sordo alle proposte del Sappe

Polizia Penitenziaria - Esplode bombola del gas in cella, grave detenuto: il DAP sordo alle proposte del Sappe


Notizia del 18/03/2014 - GENOVA
Letto (1866 volte)
 Stampa questo articolo


Ancora allarme sicurezza e ancora polemiche al carcere di Marassi. Questa volta a far parlare della casa circondariale di Genova ci ha pensato un grave incidente avvenuto poche ore fa. Questa mattina un detenuto ha infatti subito gravi ustioni al volto ed alle gambe a seguito di un esplosione della bomboletta di gas usata per alimentare i fornellini in dotazione. L'uomo è stato ricoverato presso il reparto grandi ustionati di Villa Scassi in gravi condizioni.

"Abbiamo da sempre evidenziato la pericolosità di queste bombolette di gas. Sarebbe più opportuno - afferma il segretario regionale del Sappe ligure Michele Lorenzo - sostituire questo obsoleto modello di bombolette con altri dotati di maggiore sicurezza. In commercio ne esistono di più moderni e sicuri, come le cartucce a valvola che offrono grande sicurezza. La valvola evita le fughe di gas e possono essere scollegate anche se non sono completamente esaurite e l'involucro non è in metallo, quindi minore pericolo in casi di deflagrazione. L'incidente che ha coinvolto il detenuto è avvenuto proprio nell'intento di cambiare la cartuccia ed è avvenuto in una cella con 7 detenuti, solo grazie al tempestivo intervento dell'agente di servizio si è evitato il peggio soprattutto per gli altri presenti nella cella e consentendo un rapido soccorso e ricovero presso l'ospedale di Sampierdarena dove è tutt'ora piantonato".

Drammatici i numeri del carcere di Marassi: "Ad oggi - continua Lorenzo - nel più grande istituto della Liguria sono già 22 gli eventi critici che hanno caratterizzato i primi 3 mesi dell'anno, ben 4 tentati suicidi e 9 risse, tutte fronteggiate dalla Polizia Penitenziaria. L'istituto di Marassi è posizionato al 10° posto tra gli istituti più problematici d'Italia".

genova24.it

Per colpa del gas delle bombolette già muoiono i detenuti, forse qualcuno aspetta che muoia anche un poliziotto, prima di fare qualcosa?

 

Aboliamo le Bombolette!

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LIGURIA
Statistiche carceri Regione Liguria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

2 Pericoloso detenuto accusa malore sull’A2: agenti di Messina sventano la fuga

3 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

4 Domani i funerali di Davide Agente penitenziario suicida

5 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

6 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

7 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

8 Perseguitava ex capo scorta di Alfano. Poliziotto penitenziario condannato a 3 anni di reclusione

9 NoiPa: Forze Armate in rivolta. E spunta una petizione on line

10 Carceri: “E’ sempre più emergenza aggressioni”


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

3 Quanto il temporeggiatore arretra ...

4 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

5 Non fatevi raccontare quello che succede in “miniera” da chi lavora dietro una scrivania. Il GOM visto da dentro

6 Le garanzie costituzionali per le perquisizioni personali

7 L’indennità per la “presenza esterna”: a chi si e a chi no

8 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

9 La lingua segreta dei tatuaggi sulla persona detenuta

10 Sicurezza sul lavoro: il rischio elettrico