Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Esplosione fuori le mura del carcere di Brindisi: artificieri disinnescano bomba carta piazzata sui contatori gas

Polizia Penitenziaria - Esplosione fuori le mura del carcere di Brindisi: artificieri disinnescano bomba carta piazzata sui contatori gas


Notizia del 09/10/2015 - BRINDISI
Letto (1084 volte)
 Stampa questo articolo


Intervento degli artificieri e dei poliziotti delle Volanti nella serata di ieri, lunedì 5 ottobre, in via Giulio Cesare e in via Ennio per due bombe carta piazzate davanti al muro perimetrale del carcere: una è esplosa, l’altra è stata rimossa dagli esperti e fatta brillare altrove. L’intervento è stato richiesto dagli agenti della Polizia Penitenziaria, che dopo la prima esplosione, quella in via Ennio udita in tutto il quartiere, hanno eseguito un controllo nella zona, erano trascorse da poco le 21.

Durante un sopralluogo sul marciapiede che costeggia la casa circondariale è stato trovato un altro ordigno, questa volta in via Giulio Cesare, l'altra strada che costeggia la casa circondariale, così è stato richiesto l’intervento delle Volanti e degli artificieri. Sul posto si è recata anche la polizia scientifica. In attesa dell'arrivo degli esperti gli agenti della Penitenziaria hanno messo in sicurezza la zona. L'ordigno era stato piazzato sotto i contatori del gas, e non certo casualmente. Se fosse esploso avrebbe potuto provocare danni molto gravi.

Questa seconda bomba carta, come già detto, è stata rimossa e poi fatta esplodere, e secondo quanto accertato dagli artificieri si trattava di un "fuoco pirotecnico di tipo professionale". Al vaglio ci sono le telecamere di sicurezza installate sulla facciata della struttura e nella zona, chi ha piazzato gli ordigni potrebbe essere stato ripreso.

brindisireport.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE PUGLIA
Statistiche carceri Regione Puglia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Poliziotto penitenziario travolto da auto mentre era in moto: è ricoverato in gravi condizioni

5 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

6 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

7 Ex scuola della Polizia Penitenziaria di Moastir pronta ad accogliere i migranti: quasi ultimati i lavori

8 Detenuto sorpreso ad aggiornare il proprio profilo Facebook dal carcere di Marassi

9 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

10 Bidognetti, il capoclan dei Casalesi, comunicava dal 41-bis con messaggi nascosti


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Celebrazioni 200 anni di storia del Corpo di Polizia Penitenziaria: autorizzata l’emissione della moneta d’argento da 5 euro

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

4 A chi danno fastidio i servizi di polizia stradale della Polizia Penitenziaria?

5 Riordino, organici dirigenziali: tra eccessi e sottodimensionamenti dei dirigenti della Polizia Penitenziaria

6 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

7 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

8 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

9 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

10 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono