Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Estradizione Gagliano: torna oggi in Italia l'omicida evaso nel permesso premio da Genova

Polizia Penitenziaria - Estradizione Gagliano: torna oggi in Italia l'omicida evaso nel permesso premio da Genova


Notizia del 22/04/2014 - GENOVA
Letto (1441 volte)
 Stampa questo articolo


Tornerà oggi in Italia, dopo pochi mesi di permanenza in Francia, il serial killer Bartolomeo Gagliano, il 55enne fuggito da Genova nel dicembre scorso dopo un permesso premio e arrestato una manciata di ore dopo a Mentone, piccolo comune nell’area francese delle Alpi Marittime.

L’uomo, in passato condannato per omicidio, si trovava in carcere per estorsione dall’agosto 2006, quando fu arrestato appena una settimana dopo esser stato rilasciato grazie all’indulto mentre stava scontando una condanna per rapina. Tre omicidi alle spalle e diverse fughe, eppure nulla aveva impedito a Gagliano di godere di un nuovo permesso premio e di darsi alla fuga per l’ennesima volta.

Il killer era stato arrestato e condotto in carcere in Francia. Lì, il 23 dicembre scorso, è stato condannato a 10 mesi di carcere senza condizionale per violazione delle norme sulle armi e falsificazione di documenti, reati che Gagliano avrebbe commesso in territorio francese.

Ora, come anticipato nei mesi scorsi, la Francia ha concesso l’estradizione e il criminale sarà rimandato oggi in Italia. Alle 12, lo fanno sapere fonti locali, Bartolomeo Gagliano sarà consegnato alle autorità italiane e tornerà dietro le sbarre per terminare di scontare ciò che resta della sua condanna.

crimeblog.it

Arresto Gagliano in Francia: un anno per l'estradizione, avvocato chiede perizia psichiatrica

 

Serial killer non rientra in carcere dopo permesso, il Direttore: "non sapevamo fosse pericoloso"

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LIGURIA
Statistiche carceri Regione Liguria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Il Consiglio di Stato boccia il riordino in due punti: sovrintendenti e Luogotenente senza criterio

3 Due Agenti della Polizia Penitenziaria delle scorte soccorrono una bambina in preda ad una crisi epilettica

4 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Airola, clamorosa fuga dal carcere minorile. Sappe: evasione prevedibile: sicurezza era al minimo

7 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

8 Seminfermo di mente e pericoloso omicida fuge da REMS: è il terzo caso in poche settimane

9 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

10 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

3 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

4 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

5 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

6 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

7 Accreditati 320 euro di bonus . Ora si attende il Decreto per le funzioni direttive a marescialli e ispettori

8 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

9 Riordino delle carriere: analisi dei contenuti del parere favorevole del Consiglio di Stato

10 Riordino delle carriere: il Governo tuteli sindacati e co.ce.r. che sostengono il progetto del riordino contro la disinformazione