Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
Estradizione Gagliano: torna oggi in Italia l'omicida evaso nel permesso premio da Genova

Polizia Penitenziaria - Estradizione Gagliano: torna oggi in Italia l'omicida evaso nel permesso premio da Genova


Notizia del 22/04/2014 - GENOVA
Letto (1685 volte)
 Stampa questo articolo


Tornerà oggi in Italia, dopo pochi mesi di permanenza in Francia, il serial killer Bartolomeo Gagliano, il 55enne fuggito da Genova nel dicembre scorso dopo un permesso premio e arrestato una manciata di ore dopo a Mentone, piccolo comune nell’area francese delle Alpi Marittime.

L’uomo, in passato condannato per omicidio, si trovava in carcere per estorsione dall’agosto 2006, quando fu arrestato appena una settimana dopo esser stato rilasciato grazie all’indulto mentre stava scontando una condanna per rapina. Tre omicidi alle spalle e diverse fughe, eppure nulla aveva impedito a Gagliano di godere di un nuovo permesso premio e di darsi alla fuga per l’ennesima volta.

Il killer era stato arrestato e condotto in carcere in Francia. Lì, il 23 dicembre scorso, è stato condannato a 10 mesi di carcere senza condizionale per violazione delle norme sulle armi e falsificazione di documenti, reati che Gagliano avrebbe commesso in territorio francese.

Ora, come anticipato nei mesi scorsi, la Francia ha concesso l’estradizione e il criminale sarà rimandato oggi in Italia. Alle 12, lo fanno sapere fonti locali, Bartolomeo Gagliano sarà consegnato alle autorità italiane e tornerà dietro le sbarre per terminare di scontare ciò che resta della sua condanna.

crimeblog.it

Arresto Gagliano in Francia: un anno per l'estradizione, avvocato chiede perizia psichiatrica

 

Serial killer non rientra in carcere dopo permesso, il Direttore: "non sapevamo fosse pericoloso"

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LIGURIA
Statistiche carceri Regione Liguria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

2 Pericoloso detenuto accusa malore sull’A2: agenti di Messina sventano la fuga

3 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

4 Droga in carcere: poliziotto incastrato da una microspia nei gradi

5 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

6 Domani i funerali di Davide Agente penitenziario suicida

7 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

8 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

9 Perseguitava ex capo scorta di Alfano. Poliziotto penitenziario condannato a 3 anni di reclusione

10 Carceri: “E’ sempre più emergenza aggressioni”


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

3 Quanto il temporeggiatore arretra ...

4 Raffaele Cinotti: in memoria del Vice Brigadiere degli Agenti di Custodia, ucciso a Roma il 7 aprile del 1981

5 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

6 Sempre un passo indietro... perchè la Polizia Penitenziaria non sta al livello degli altri

7 Non fatevi raccontare quello che succede in “miniera” da chi lavora dietro una scrivania. Il GOM visto da dentro

8 Le garanzie costituzionali per le perquisizioni personali

9 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

10 Sicurezza sul lavoro: il rischio elettrico