Maggio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2018  
  Archivio riviste    
Estradizione Gagliano: torna oggi in Italia l'omicida evaso nel permesso premio da Genova

Polizia Penitenziaria - Estradizione Gagliano: torna oggi in Italia l'omicida evaso nel permesso premio da Genova


Notizia del 22/04/2014 - GENOVA
Letto (1710 volte)
 Stampa questo articolo


Tornerà oggi in Italia, dopo pochi mesi di permanenza in Francia, il serial killer Bartolomeo Gagliano, il 55enne fuggito da Genova nel dicembre scorso dopo un permesso premio e arrestato una manciata di ore dopo a Mentone, piccolo comune nell’area francese delle Alpi Marittime.

L’uomo, in passato condannato per omicidio, si trovava in carcere per estorsione dall’agosto 2006, quando fu arrestato appena una settimana dopo esser stato rilasciato grazie all’indulto mentre stava scontando una condanna per rapina. Tre omicidi alle spalle e diverse fughe, eppure nulla aveva impedito a Gagliano di godere di un nuovo permesso premio e di darsi alla fuga per l’ennesima volta.

Il killer era stato arrestato e condotto in carcere in Francia. Lì, il 23 dicembre scorso, è stato condannato a 10 mesi di carcere senza condizionale per violazione delle norme sulle armi e falsificazione di documenti, reati che Gagliano avrebbe commesso in territorio francese.

Ora, come anticipato nei mesi scorsi, la Francia ha concesso l’estradizione e il criminale sarà rimandato oggi in Italia. Alle 12, lo fanno sapere fonti locali, Bartolomeo Gagliano sarà consegnato alle autorità italiane e tornerà dietro le sbarre per terminare di scontare ciò che resta della sua condanna.

crimeblog.it

Arresto Gagliano in Francia: un anno per l'estradizione, avvocato chiede perizia psichiatrica

 

Serial killer non rientra in carcere dopo permesso, il Direttore: "non sapevamo fosse pericoloso"

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LIGURIA
Statistiche carceri Regione Liguria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Supermercato in caserma, i Carabinieri ne Aprono uno per tutti i Militari di Firenze

2 Carceri:Ariano Irpino,sequestrato agente

3 Noipa: nel cedolino di giugno al via gli incrementi stipendiali. Tutte le date degli accrediti

4 Carceri, SAPPE a Bonafede: “Ecco la situazione degli agenti penitenziari

5 Disordini Ariano Irpino: Bonafede, a chi lavora in carcere il sostegno concreto dello Stato

6 Accoltellamento a Trezzano, un poliziotto penitenziario salva la vita all’anziana aggredita

7 Rivolta in carcere ad Ariano Irpino, feriti due agenti della penitenziaria

8 Grand Hotel Poggioreale, cellulari e 100mila euro: la “stanza” d’oro di Genny ‘a carogna

9 Ariano Irpino:Si sono offerti in ostaggio per salvare i loro colleghi

10 Sicurezza: Salvini, chiesto a Tria fondi assunzioni. Troppo alta età media agendina,serve piano reclutamenti


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Salvate il Gruppo Operativo Mobile (e gli altri servizi della Polizia Penitenziaria)

2 Col Ministro Bonafede avrà finalmente fine il paradosso dei direttori che esercitano funzioni di polizia, tolte alla Polizia Penitenziaria?

3 Ma col Ministro Orlando c’era un progetto, a tavolino, per depotenziare la Polizia Penitenziaria?

4 Alcune considerazioni sull’esonero, per motivi sanitari, da alcuni posti di servizio

5 Il Dap si riorganizza ... ma si dimentica sempre dell''Appuntato Caputo

6 Firenze Sollicciano: bubbole, fandonie e fanfaluche

7 L’elogio funebre di Nicolò Amato a Giuseppe Falcone

8 Il pericolo radicalizzazione nelle carceri italiane

9 Aumenta la casistica dei reati perseguibili a querela

10 La favoletta dell’autoconsegna di Siracusa e le fake news di certe paginette facebook