Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
Evade da permesso premio: marocchino detenuto per reati sugli stupefacenti non rientra in carcere

Polizia Penitenziaria - Evade da permesso premio:  marocchino detenuto per reati sugli stupefacenti non rientra in carcere


Notizia del 16/03/2016 - TERNI
Letto (1707 volte)
 Stampa questo articolo


Stava scontando una pena per reati relativi allo spaccio di stupefacenti, ma ha fatto perdere le proprie tracce durante un permesso premio: a Terni è caccia all’evaso, un 34enne di origine marocchina. A dare l’allarme è il Sappe, il sindacato autonomo di Polizia Penitenziaria, ed il suo segretario generale Donato Capece.

Il giovane aveva ottenuto dal magistrato di sorveglianza di Spoleto (competente anche sul carcere di Sabbione) un permesso premio di 3 giorni. Non è però rientrato. Da qui il reato di evasione che ora si configura a suo carico.

“L’uomo – spiega Capece – è un detenuto di 34 anni di origini marocchine ristretto nel carcere di Terni da diversi anni per reati connessi allo spaccio di droga e che aveva già fruito di permessi premio condizionati, però, alla presenza di una persona che lo accompagnasse. In questo caso è andato a Perugia libero nella persona ed ha fatto perdere le sue tracce. La fiducia riposta in lui dal magistrato di sorveglianza è stata tradita da questo gesto sconsiderato e stupido”.

Il segretario del Sappe punta il dito sullo “smantellamento delle politiche di sicurezza dei penitenziari e delle carenze di organico della Polizia Penitenziaria, che ha 7 mila agenti in meno”, causa di quanto avvenuto. “Smantellamento – spiega – che ha visto in questi giorni la chiusura, in Umbria, della sede del provveditorato regionale dell’amministrazione penitenziaria di Perugia, un presidio di polizia sul territorio assolutamente indispensabile per farsi carico dei controlli sull’esecuzione proprio dei permessi premio, delle misure alternative alla detenzione, sui trasporti dei detenuti e sul loro piantonamento in ospedale”.

tuttoggi.info

STATISTICHE CARCERI REGIONE UMBRIA
Statistiche carceri Regione Umbria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Quanto guadagna un poliziotto penitenziario?

2 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

3 Ministro Orlando annuncia nuove assunzioni: 48 poliziotti in più nel 2017 e 57 come anticipo 2018

4 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

5 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

6 Pentito rivela: tutti i detenuti hanno un coltello nel carcere di Reggio Emila

7 DAP autorizza visite dei Radicali in 35 carceri per la prossima settimana

8 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

9 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare

10 Al via il concorso per agenti di Polizia Penitenziaria: 197 posti disponibili


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

3 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

4 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

5 Decreto Orlando sulla mobilità del personale: ma perchè il Ministro invece di perder tempo coi videomessaggi non istituisce la direzione generale del Corpo?

6 Il piano per azzerare la memoria della Polizia Penitenziaria con la scusa del decreto trasferimenti

7 In memoria di Francesco Di Maggio, Magistrato e Vice Capo DAP deceduto il 7 ottobre 1996

8 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

9 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei funzionari del Corpo e ispettori-funzionari. Ma i dirigenti penitenziari e gli altri funzionari civili, saranno contenti?

10 Dopo la circolare sul pacco dell''Ente Assistenza e Carità, i dubbi sulla nuova circolare: pagamenti vitto uniformi e armi