Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Evade dall'ospedale di Aviano: detenuto per decine di rapine tra Pordenone e Udine

Polizia Penitenziaria - Evade dall'ospedale di Aviano: detenuto per decine di rapine tra Pordenone e Udine


Notizia del 05/08/2015 - PORDENONE
Letto (2322 volte)
 Stampa questo articolo


Detenuto al carcere di Pordenone evade dal Cro di Aviano dove era ricoverato da due giorni. Lorenzo Kari, 52enne senza fissa dimora, formalmente residente a Frisanco, accusato di aver fatto parte della presunta banda che avrebbe messo a segno 23 colpi in 18 comuni fra le province di Pordenone e Udine, sarebbe dovuto rimanere nella struttura ospedaliera per essere sottoposto a cure. Oggi l’avrebbero dimesso. Ieri, però, verso le 12.30, Kari si è allontanato dal Cro di Aviano, dove si trovava in una stanza al quinto piano, senza piantone fuori dalla porta, e ha fatto perdere le proprie tracce. Subito è stato diramato un avviso di ricerca a tutte le forze dell’ordine. Interpellata, la Polizia Penitenziaria non ha rilasciato commenti sulla vicenda.

«Ritornerà – ne é persuaso l’avvocato di Kari, Maurizio Mazzarella – credo che se ne sia andato solamente per sollevare il suo caso. Le condizioni di salute del mio cliente sono incompatibili con il carcere. Da due mesi stiamo portando avanti questa battaglia. Il mio cliente sta scontando una pena detentiva, a seguito di condanna definitiva emessa dal tribunale di Udine. Per il procedimento pendente a Pordenone, invece, il giudice Giorgio Cozzarini ha subito nominato un consulente medico, Giovanni Del Ben, per valutare le condizioni di salute del mio assistito. Per questa ragione gli erano stati concessi i domiciliari. Ma poi il giudice del tribunale di sorveglianza ha rigettato la richiesta perché i domicili da noi proposti non presentavano i requisiti ritenuti necessari. In particolare la prima soluzione è stata ritenuta pregiudizievole per la salute del mio cliente. L’ultima è stata bocciata perché in casa c’era un pregiudicato».

È fissata al 17 settembre la prossima udienza del processo dianzi al giudice monocratico Cozzarini. A Kari, Omar Braidic, 30 anni e Gimmi Hudorovic, 26 anni, vengono contestati

furti commessi a dicembre dell’anno scorso in abitazioni a Pordenone, San Quirino, Aiello, Ruda, Tarcento, Basiliano, Mortegliano, Fagagna, Tarcento, Magnano, Gemona, Faedis, Cividale del Friuliu, Cervignano, Fiumicello, Moggio Udinese, Sacile e Fontanafredda.

messaggeroveneto.gelocal.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE FRIULI-VENEZIA GIULIA
Statistiche carceri Regione Friuli-Venezia Giulia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

6 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Riordino carriere: risultati di un sondaggio rivolto al personale

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Riordino: chi non vuole i vice questori della Polizia Penitenziaria?