Ottobre 2014
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Ottobre 2014  
  Archivio riviste    
Evasione carcere Varese: ecco le foto dei tre romeni evasi

Polizia Penitenziaria - Evasione carcere Varese: ecco le foto dei tre romeni evasi


Notizia del 21/02/2013 - VARESE
Letto (3228 volte)
 Stampa questo articolo



Tre detenuti sono evasi la notte scorsa dal carcere di Varese, leggi anche Evasione dal carcere di Varese: tre detenuti rumeni segano le sbarre e fuggono

Ecco le foto dei tre evasi

 

Fuga da film nella notte dal carcere dei Miogni di Varese, è caccia all'uomo in tutta Italia. Non avranno forse l'appeal dei divi del cinema ma quanto ad arguzia la fuga dei tre detenuti rumeni non ha nulla di che invidiare alle pellicole hollywoodiane. I tre non si sono fatti mancare nulla: la lima per segare le sbarre, la corda di lenzuola annodate per scendere dal muro di recinzione oltre a una buona dose di sangue freddo. Un piano semplice ma efficace, che ha consentito loro di allontanarsi senza essere notati.

Il punto di partenza è stato quello di aprirsi un varco verso l'esterno. Per fare questo hanno seghettato con una lima le sbarre della finestra del bagno attiguo alla cella, nella quale si trovavano, al primo piano. I tre sono poi usciti nel cortile del carcere posizionando tre cassonetti dell'immondizia uno sopra l'altro in modo da arrampicarsi sul muro che si affaccia sul lato di via Sempione-Morandi. Poi con le lenzuola prima strappate e poi annodate si sono calati senza farsi notare. E si sono dileguati nel nulla.

I tre ricercati sono Mikea Victor Sorin, classe 1983, detenuto per sfruttamento della prostituzione, condannato a due anni con fine pena a giugno. Pochi mesi di carcere ancora: un fattore che rende ancora più assurda la sua fuga. Con lui in fuga anche Marius Georgie Bunoro, nato nel 1989, e Daniel Parpalia, del 1984, entrambi in attesa di giudizio per furto aggravato. Posti di blocco sono stati attivati in tutta la provincia e anche sulle strade per la Svizzera.

 

 




Stampa Stampa


 

Ultime Notizie Le ultime foto pubblicate
Poliziotti Penitenziari assolti in appello processo Cucchi, Sappe: Penitenziaria non ha nulla da nascondere
Processo Cucchi sentenza d’’appello: tutti assolti per insufficienza di prove
Comandante del carcere di Modena aggredito con lametta: ferito detenuto che lo ha difeso
Sega le sbarre della cella: sventata evasione nel carcere di Torino
Oggi sentenza d’’appello del processo Cucchi: Comune di Roma gli intitola una strada
Cinque poliziotti penitenziaria arrestati: aiutavano i mafiosi a
Chiude la Scuola di Polizia Penitenziaria di Monastir: nota ufficiale del DAP
Era diventato il boss mafioso di Enna: arrestato Assistente Capo della Polizia Penitenziaria


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 Foto della Polizia Penitenziaria Inviaci le tue!

Più di 1.300 ricevute in un anno!

 


Banca dati DNA e ruoli tecnici della Polizia Penitenziaria.

Benessere del Personale e suicidi nella Polizia Penitenziaria.

Benessere del Personale e suicidi nella Polizia Penitenziaria.

 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria


Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Era diventato il boss mafioso di Enna: arrestato Assistente Capo della Polizia Penitenziaria

2 Offre una cella migliore a detenuto: Ispettore di Regina Coeli condannato a 4 mesi di reclusione

3 Fece assumere il figlio, rinviata a giudizio la direttrice del carcere di Avellino

4 Cinque poliziotti penitenziaria arrestati: aiutavano i mafiosi a

5 Napoli, in fuga dai carabinieri: "scappa" in carcere“.Arrestato dalla Polizia Penitenziaria

6 Ministro Orlando: carceri con troppe spese e pochi risultati, presto nomina Capo DAP

7 Poliziotto penitenziario con setto nasale fratturato: detenuto gli sferra una testata in pieno volto

8 Ministro Orlando:"Chiudete il carcere di San Vittore"

9 Nicola Gratteri: ho accettato di diventare Ministro per fare una rivoluzione, poi al Quirinale qualcosa è successo

10 Direttrice del carcere di Monza minacciata di morte: proiettili e lettere dalla ’’ndrangheta


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Finalmente il testo definitivo della legge di stabilità: confermato lo sblocco del tetto salariale per il comparto sicurezza

2 Sblocco indennità accessorie: ancora nessuna traccia del testo definitivo della legge di stabilità. Forse oggi il testo ufficiale

3 Polizia e Carabinieri hanno avuto in dotazione lo spray al peperoncino. A noi della Polizia Penitenziaria daranno lo spray deodorante?

4 Sei mesi senza capo: al Dap va in scena “La giara” di Pirandello

5 Assolti anche in appello i tre colleghi imputati al processo Cucchi