Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Evasione dal carcere: più di 400 detenuti evasi dal carcere di Bannu - Pakistan

Notizia del 16/04/2012 - ESTERO

Evasione dal carcere: più di 400 detenuti evasi dal carcere di Bannu - Pakistan

letto 1232 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

 Una rivolta di proporzioni enormi causata, sembrerebbe, per liberare un solo uomo, Adnan Rashid. La singola liberazione, azionata da 150 ribelli armati fino ai denti, è degenerata con l'evasione di 400 detenuti; tra di loro sono evasi dei prigionieri pericolosi che erano in attesa di pena capitale per i loro atroci reati. (ndr) 

Sono quasi 400 i detenuti fuggiti dalla prigione che si trova nel distretto di Khyber Pakhtunkhwa, considerato una roccaforte dei talebani alleati di Al Qaeda, dopo un attacco condotto con armi pesanti dai talebani, che hanno rivendicato l'assalto. 
Uno dei detenuti evasi, un ex ufficiale dell'aeronautica, era nel braccio della morte per il coinvolgimento in un complotto per uccidere l'ex presidente Pervez Musharraf. «C'era un detenuto di nome Adnan Rashid, che era un prigioniero pericoloso - ha detto un ufficiale di polizia -. Era uno dei capi in un complotto contro Musharraf. Questa gente è venuta per lui e si è presa anche gli altri». Almeno 150 ribelli armati di mitra, granate e lanciarazzi hanno preso d'assalto la prigione centrale di Bannu, vicino alle zone tribali di Khyber e di Orakzai. 
 
L'attacco è stato lanciato poco dopo la mezzanotte locale (le 21 di sabato in Italia) ed è andato avanti per oltre due ore. I ribelli, più numerosi delle guardie della prigione, sono penetrati nella prigione grazie un intenso fuoco di armi automatiche e di razzi e sono fuggiti prima dell'arrivo delle forze di sicurezza. 
 
«Circa 400 prigionieri, fra i quali molti talebani e insorti radicali, sono fuggiti nel corso dell'attacco», hanno riferito le autorità pachistane. Al momento dell'assalto nella prigione si trovavano 944 detenuti. Secondo Mian Iftikhar Hussain Shah, ministro del'Informazione del distretto del Khyber Pakthunkhwa, «fra i talebani liberati c'erano 20 prigionieri di alto profilo che attendevano di essere giustiziati». Secondo il ministro «i talebani erano in numero elevato e hanno ferito quattro agenti penitenziari prima di liberare i loro compagni».
 
iltempo.it
 
 
STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

7 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

8 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE

9 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

10 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP