Giugno 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Giugno 2017  
  Archivio riviste    
Evasione ergastolano Perrone: trovate impronte biologiche per risalire ad eventuali complici

Polizia Penitenziaria - Evasione ergastolano Perrone: trovate impronte biologiche per risalire ad eventuali complici


Notizia del 18/11/2015 - LECCE
Letto (1513 volte)
 Stampa questo articolo


Impronte digitali e materiale biologico. E’ quanto hanno individuato i carabinieri del Nucleo di investigazioni scientifiche di Lecce nell’auto utilizzata dall’ergastolano Fabio Perrone, il 42enne di Trepuzzi evaso dall’ospedale “Vito Fazzi”, il 6 novembre scorso.

La Toyota Yaris, rapinata quella mattina a una donna ferma nel parcheggio, è stata ritrovata il 10 novembre nel paese d’origine dell’uomo, in via Campania. Con un carro attrezzi è stato trasportato al Comando provinciale dell’Arma e analizzato le ore successive dai militari, alla ricerca di sangue, liquidi biologici, peli e capelli.

Le tracce trovate saranno isolate e nei prossimi giorni inserite nella banca dati dell’Afis (Sistema automatizzato di identificazione delle impronte), che contiene le informazioni biometriche di tutti i soggetti che hanno avuto a che fare con le forze dell’ordine. Se i dati genetici risultassero già censiti, si potrebbe dunque risalire chi sia salito sulla Toyota, escludendo naturalmente la proprietaria del mezzo e i suoi familiari.

La convinzione degli investigatori è che la vettura sia stata utilizzata, oltre che da Perrone, dai complici ai quali ha chiesto aiuto per far perdere le proprie tracce.

Le ricerche dell’ergastolano proseguono, intanto, ininterrottamente. Al momento senza alcun esito positivo, come confermato dal procuratore della Repubblica Cataldo Motta, che coordina l’attività investigativa, insieme al sostituto Stefania Mininni. In campo carabinieri, polizia di Stato e agenti della penitenziaria.

ilpaesenuovo.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE PUGLIA
Statistiche carceri Regione Puglia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Una procura massonica guidata all''epoca da Giovanni Tinebra: lo sfogo di Fiammetta Borsellino

2 Ispettore della Polizia Penitenziaria disarma migrante che minacciava i passanti nella stazione di Napoli

3 Ecco come Carabinieri e Polizia Penitenziaria hanno riacciuffato i tre evasi dal carcere di Barcellona PG

4 Detenuti protestano in nome di Allah: frattura al braccio per un Agente e altri Poliziotti penitenziari feriti nel carcere di Verona

5 Centotrentaseiesimo arresto di un Agente Penitenziario libero dal servizio: in dieci anni recuperata refurtiva per 70mila euro

6 Tragedia sfiorata: Poliziotto penitenziario trasferito in ospedale in codice rosso. Ferito in una rissa tra detenuti nel carcere di Porto Azzurro

7 Santi Consolo totalmente inadeguato al suo ruolo e carceri fuori controllo: conferenza stampa al Senato

8 Uccise anche il Generale Dalla Chiesa: ora Antonino Madonia vuole lo sconto di pena per trattamento inumano in carcere e la Cassazione la ritiene una legittima richiesta

9 Nostro fratello Mormile ucciso dall''accordo tra DAP e servizi segreti: testimone di colloqui tra Stato e boss mafiosi nel carcere di Parma

10 Cassazione conferma condanna ad ex Agente penitenziario: ricevette 500 euro in cambio di un telefonino ad un detenuto


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Riordino delle carriere: le tabelle e tutto quello che c’è da sapere

2 Il Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria arresta uno degli evasi di Barcellona P.G.

3 Il Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria cattura Johnny lo Zingaro. Operazione "Il biondino"

4 Altro successo del NIC: presi tutti gli evasi di Barcellona PG

5 Tutti i Sindacati della Polizia Penitenziaria interrompono le relazioni con il DAP e chiedono incontro con il Ministro Andrea Orlando

6 Il malessere del Corpo in una lettera a un quotidiano di Alessandria

7 Il Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria arresta i favoreggiatori dell''evasione di Rebibbia

8 Le discutibili relazioni tra Dap, Radicali e Associazioni di Volontariato denuciate dal Senatore Di Maggio

9 Lettera aperta di Capece a Rita Bernardini

10 Cattura di Johnny lo zingaro: Ministro Minniti si congratula con Polizia di Stato e Polizia Penitenziaria. Il video dell''arresto