Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Evasione Regina Coeli, Sappe: "responsabilità si cerchino in alto, non tollereremo capri espiatori"

Notizia del 14/01/2012 - ROMA

Evasione Regina Coeli, Sappe: "responsabilità si cerchino in alto, non tollereremo capri espiatori"

letto 2464 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

"La situazione insostenibile, il personale penitenziario e' allo stremo, solo la politica continua a nascondere la testa sotto la sabbia e ancora una volta fa tanta demagogia e pochi fatti". Lo dichiara all'Adnkronos Donato Capece, segretario generale del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria (Sappe), commentando l'evasione di due detenuti dal carcere di Regina Coeli.

"L'organico di polizia penitenziaria - prosegue Capece - e' sotto di 7500 unita'. Le responsabilita' vanno cercate in alto, si faccia un' indagine seria, se qualcuno e' negligentemente venuto meno al proprio doveri paghi, ma deve essere chiaro che non tolleriamo la ricerca di capri espiatori". Adnkronos

 

Quella da Regina Coeli e' stata un'evasione annunciata Roma, 14 GEN (il Velino/AGV) - "Quella dal carcere romano di Regina Coeli e' una evasione annunciata con diversi responsabili. Mi riferisco a tutti coloro, a cominciare dai politici di ogni colore, che nulla hanno fatto per porre rimedio alle molte criticita' penitenziarie del carcere di Trastevere. Non solo: questa evasione arriva a pochi giorni da quella di Pisa. Servira' a potenziare i sistemi di antiscavalcamento dei penitenziari, spesso fuori uso, e a ripensare davvero il sistema?".

A chiederlo e' il segretario generale del Sappe, Donato Capece. Aggiunge Giovanni Passaro, segretario provinciale di Roma del Sindacato autonomo polizia penitenziaria (il piu' rappresentativo della categoria con oltre 12mila iscritti), che da diverso tempo ha denunciato la cronica carenza d'organico del Corpo di polizia penitenziaria della struttura capitolina: "La sicurezza dell'istituto penitenziario e' inesistente, durante il turno notturno sono in media impiegati 20 poliziotti per assicurare la sicurezza di oltre 1.100 detenuti. In teoria, i detenuti potrebbero evadere dalla porta principale.

Per queste ragioni, la segreteria provinciale del Sappe lancia un grido d'allarme, alle piu' alte autorita' dello Stato e all'amministrazione penitenziaria, affinche' un immediato ed incisivo intervento ripristini le garanzie minime per il rispetto dei dettami costituzionali. I cittadini devono avere cognizione - conclude Passaro - in quali precarie condizioni di lavoro quotidianamente le donne e gli uomini della Polizia Penitenziaria, per altro sotto organico in una struttura fatiscente, assicurano l'esecuzione dei provvedimenti restrittivi della liberta' personale". www.ilvelino.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

3 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

4 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

5 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

6 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

7 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

8 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone

9 Detenuto evade dal carcere di Alessandria: era addetto alla pulizia delle aree esterne del penitenziario

10 Nuovi particolari su evasione da Frosinone: i complici sono saliti sul muro di cinta con una scala


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

4 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

5 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

6 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

7 Riordino vuol dire mettere ordine

8 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

9 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

10 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?