Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Evasioni dal carcere: Polizia Penitenziaria sventa evasione dal carcere di La Spezia

Notizia del 23/03/2012 - LA SPEZIA

Evasioni dal carcere: Polizia Penitenziaria sventa evasione dal carcere di La Spezia

letto 2038 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

"E' solamente grazie alla professionalita', alle capacita' ed all'attenzione del Personale di Polizia Penitenziaria che verso le 12 di ieri a La Spezia e' stata impedita l'evasione di un detenuto dal carcere.

E' accaduto tutto in pochi minuti: il detenuto straniero, durante l'ora d'aria, al momento del rientro in cella si e' nascosto nel vano caldaie del carcere in attesa del momento opportuno per fuggire. Grazie pero' all'attenzione del collega che si e' accorto che presso i passeggi mancava un detenuto rispetti a quelli contati all'inizio dell'ora d'aria e' stato dato l'allarme e le immediate ricerche hanno permesso di fermare il detenuto. Bravissimi i colleghi di La Spezia, che lavorano costantemente in condizioni difficili, in una realta' caratterizzata anche dall'alta percentuale di detenuti stranieri (piu' del 60% dei presenti).

Questo grave episodio conferma ancora una volta le gravi criticita' del sistema carcere". E' quanto dichiara Roberto Martinelli, segretario generale aggiunto del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE, la prima e piu' rappresentativa organizzazione dei Baschi Azzurri, in relazione a quanto avvenuto oggi nel carcere ligure di La Spezia.

"La situazione penitenziaria e' sempre piu' incandescente", sottolinea il SAPPE. "Lo confermano drammaticamente i gravi episodi accaduti nelle ultime ore nelle carceri italiane; lo evidenziano soprattutto i continui tentativi di evasione e le evasioni vere e proprie. Le istituzioni e il mondo della politica non possono piu' restare inermi e devono agire concretamente. C'e' bisogno di una nuova politica dell'esecuzione della pena, che ripensi il sistema sanzionatorio".

Martinelli sottolinea che allo stato il calo dei detenuti dopo i provvedimenti del Governo "e' ad oggi impercettibile. Nelle 205 carceri italiane, il 31 gennaio scorso avevamo 66.973 persone che sono calate, un mese dopo, di poche centinaia, arrivando a 66.632. Il dato reale, dal quale partire per ripensare il sistema, e' che ci sono in carcere 21mila persone detenute oltre la capienza regolamentare delle strutture e che piu' del 40% dei presenti sono in attesa di un giudizio definitivo".

www.ilvelino.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LIGURIA
Statistiche carceri Regione Liguria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Il Consiglio di Stato boccia il riordino in due punti: sovrintendenti e Luogotenente senza criterio

3 Due Agenti della Polizia Penitenziaria delle scorte soccorrono una bambina in preda ad una crisi epilettica

4 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

7 Seminfermo di mente e pericoloso omicida fuge da REMS: è il terzo caso in poche settimane

8 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

9 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione

10 Airola, clamorosa fuga dal carcere minorile. Sappe: evasione prevedibile: sicurezza era al minimo


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

3 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

4 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

5 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

6 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

7 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

8 Accreditati 320 euro di bonus . Ora si attende il Decreto per le funzioni direttive a marescialli e ispettori

9 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

10 Riordino delle carriere: analisi dei contenuti del parere favorevole del Consiglio di Stato