Maggio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2017  
  Archivio riviste    
Eventi critici continui nel carcere di Modena: tutti i sindacati chiedono avvicendamento di direttore e comandante

Polizia Penitenziaria - Eventi critici continui nel carcere di Modena: tutti i sindacati chiedono avvicendamento di direttore e comandante


Notizia del 19/08/2016 - MODENA
Letto (2614 volte)
 Stampa questo articolo


Animi sempre molto tesi nel carcere modenese di Sant'Anna. Alla mobilitazione sindacale in corso da ormai molte settimane, fanno seguito costanti episodi violenti che hanno trasformato la struttura in luogo ad altissimo rischio, sia per la salute degli agenti di Polizia Penitenziaria, sia per l'incolumità stessa dei detenuti, i cui gesti autolesionistici si moltiplicano. I giorni di Ferragosto non hanno fatto eccezione.

Lunedì 15, infatti, un detenuto extracomunitario ha minacciato un ispettore e l’agente di servizio in infermeria brandendo una lametta per poi utilizzarla sul suo corpo provocandosi diversi tagli. È quindi andata in scena una vera e propria trattativa per far gettare l'arma tagliente ed evitare che lo straniero si procurasse lesioni più serie. Dopo aver ricevuto le cure del caso, il detenuto ha poi deciso di barricarsi in infermeria, facendosi scudo con le sedie e il lettino, costringendo gli operatori penitenziari ad immobilizzarlo e, a fatica, accompagnarlo in isolamento precauzionale.

Nella stessa serata altro detenuto magrebino ha ingerito quattro viti e tre lamette in quanto non sopportava il reparto a custodia chiusa e pretendeva di cambiare sezione. Poco dopo è stato accompagnato d’urgenza al pronto soccorso, rifiutando il ricovero ed anche la dimissione.

Ancor più gravi gli ultimi episodi risalenti alla serata di ieri, 18 agosto, allorquando è andata in scena l’ennesima vicenda con protagonista (in negativo) un detenuto extracomunitario che ha opposto condotte violente per evitare il trasferimento nella sua camera di un’altro ristretto. L'uomo ha aggredito il personale intervenuto e sono serviti tre poliziotti penitenziari per bloccarlo e riportare la calma nel reparto: a seguito delle botte ricevute i tre agenti sono stati medicati e refertati con sette giorni di prognosi a testa. 

"La confusione che attualmente regna all’interno della struttura modenese è rappresentata anche da alcune dinamiche che investono procedure di ubicazione al reparto “accoglienza” - spiegano i sindacati di Polizia Penitenziaria Sappe, Osapp, Uilpa, Cgil, Cisl, Uspp e Cnpp – con tutta una serie di provvedimenti che riflettono una discutibilissima gestione della popolazione detenuta". I sindacati hanno chiesto l’avvicendamento dei vertici della struttura (direttore e comandante), lo hanno ribadito a chiare lettere anche alla massima Autorità Amministrativa Regionale (il Provveditore), hanno comunicato l’intera situazione, con copiosa corrispondenza, il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, invocando quel senso di responsabilità che dovrebbe sempre contraddistinguere la dirigenza di una Pubblica Amministrazione.

modenatoday.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Statistiche carceri Regione Emilia-Romagna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Riparte il Concorso Allievi Agenti di Polizia Penitenziaria 100 donne e 300 uomini

2 Si incendia furgone della Polizia Penitenziaria: salvi ma intossicati gli Agenti e il detenuto

3 Imboscata ad Agente penitenziario: c''è un problema in bagno e quando arriva i detenuti lo aggrediscono

4 DAP avvia procedimento disciplinare ai sindacalisti che contestarono il sistema premiale che ha permesso la liberazione anticipata dell''omicida Igor il russo

5 Ruba il borsello ad un poliziotto penitenziario in pizzeria, lo nasconde in auto e poi torna a mangiare. Scoperto e arrestato

6 Detenuto cerca di accoltellare Poliziotto penitenziario nel carcere di Novara: Agente schiva il colpo ma rimane ferito al braccio

7 Detenuti magrebini in sorveglianza dinamica aggrediscono con lamette gli Agenti penitenziari nel carcere di Padova

8 Bombe molotov contro le auto della Polizia Penitenziaria: gravissimo atto intimidatorio nel carcere di Pisa

9 Perquisizione nel carcere di Rimini: 5 telefonini, 3 grammi di hashish, 2 coltelli rudimentali, una chiavetta USB

10 Gratteri sulle indagini del Cara di Crotone: mi meraviglia che l''agente penitenziario arrestato sia solo ai domiciliari


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 C’erano una volta due reparti speciali chiamati GOM e NIC …

2 Ci ha lasciati Veronica Bizzi, educatrice in servizio presso la Casa Circondariale di Trapani

3 Dimissioni dei comandanti di GOM e NIC? … Cosa sta succedendo al DAP?

4 Con la riforma della giustizia la Polizia Penitenziaria espleterà i controlli anche sul territorio per legge

5 Dipendenti statali: attenzione alle assenze per malattie, fissato il tetto massimo

6 Forze di Polizia e Forze Armate: uso consapevole dei social network. Guarda il Video con i consigli utili

7 Ormai è un Bollettino di Guerra … San Basilide salvaci tu

8 Commissione Antimafia: relazione del Presidente Rosy Bindi sullo stato di salute di Salvatore Riina

9 Lotta al terrorismo: maggior contributo della Polizia Penitenziaria e partecipazione ai Comitati provinciali ordine e sicurezza

10 Ministro Orlando vigili affinchè il DAP non ritardi anche nell’attuazione del riallineamento