Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
Ex Capo Dap Giovanni Tinebra sottoposto a provvedimento disciplinare del CSM

Polizia Penitenziaria - Ex Capo Dap Giovanni Tinebra sottoposto a provvedimento disciplinare del CSM


Notizia del 05/07/2014 - CATANIA
Letto (3580 volte)
 Stampa questo articolo


Il procuratore generale di Catania, Giovanni Tinebra, sara’ sottoposto a un procedimento disciplinare con l’accusa di avere “in violazione dei doveri generali di correttezza e di riserbo” fatto un “uso strumentale” della propria qualita’ di pg della citta’ etnea “per conseguire un ingiusto vantaggio e per condizionare il libero esercizio delle funzioni costituzionalmente previste” del Csm sul conferimento degli incarichi direttivi. In particolare, si legge nell’atto di incolpazione nei confronti di Tinebra, firmato dalla Procura generale della Cassazione, il magistrato aveva sollecitato Massimo Ponzellini, all’epoca presidente della Banca Popolare di Milano, affinche’ venisse contatto il laico del Csm, Ettore Albertoni, “al fine di indurlo ad esprimere il voto favorevole” alla nomina di Tinebra a capo della Procura di Catania, incarico poi andato a Giovanni Salvi.

csmSecondo il pg di Cassazione, titolare dell’azione disciplinare, Tinebra (che in passato e’ stato anche capo dei Dap) “avvalendosi dell’autorita’ derivante dal proprio ruolo istituzionale, in numerose occasioni sollecitava, in conversazioni telefoniche, tra ottobre e novembre del 2011, Massimo Ponzellini, all’epoca presidente della Banca Popolare di Milano, successivamente sottoposto a indagini preliminari e poi a misura cautelare personale per gravi reati dall’autorita’ giudiziaria di Milano, e Antonio Cannalire, uomo di fiducia di Ponzellini, anch’egli poi indagato – si legge nel capo di incolpazione – affinche’ si attivassero presso persone di fiducia per contattare un componente del Consiglio Superiore della Magistratura, il membro laico professor Ettore Adalberto Albertoni, al fine di indurlo a esprimere il voto favorevole alla nomina di Tinebra in sede di copertura dell’ufficio direttivo di procuratore della Repubblica del Tribunale di Catania”.

Di questi fatti, ricorda il pg di Cassazione, Tinebra aveva parlato “minimizzando” la sua condotta, anche in un’intervista a ‘Report’, rilasciata nel novembre 2012. La Procura Generale della Cassazione rileva che, con la sua “condotta gravemente lesiva dell’immagine del magistrato e al contempo dell’organo di rilevanza costituzionale”, Tinebra “mirava a conseguire l’ingiusto vantaggio della sottrazione della propria persona alla valutazione imparziale del Csm circa il candidato piu’ idoneo a ricoprire l’ufficio direttivo, alternando a proprio vantaggio, se seguito di pressioni di ambienti politico-finanziari del tutto estranei all’ordine giudiziario la scelta dell’organo di autogoverno, in tale modo tentando di ottenere la nomina a procuratore della Repubblica di Catania. Il processo disciplinare per Tinebra, e’ fissato per il 17 luglio prossimo.

“Sono convinto che il dott. Giovanni Tinebra non abbia commesso alcun illecito disciplinare e sono fiducioso che in questo senso si pronuncera’ il Consiglio superiore della magistratura”. Lo afferma il Pm Antonio Patrono che difende il Pg di Catania.

Il procuratore generale di Catania Giovanni Tinebra, ha guidato a lungo la procura di Caltanissetta, da dove ha gestito le indagini sugli omicidi di Ciaccio Montalto, Antonino Saetta e Rosario Livatino e sulle stragi di Capaci e via D’ Amelio. E che in seguito e’ stato anche a capo del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria.

ANSA

STATISTICHE CARCERI REGIONE SICILIA
Statistiche carceri Regione Sicilia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Quanto guadagna un poliziotto penitenziario?

2 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

3 Ministro Orlando annuncia nuove assunzioni: 48 poliziotti in più nel 2017 e 57 come anticipo 2018

4 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

5 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

6 DAP autorizza visite dei Radicali in 35 carceri per la prossima settimana

7 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

8 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare

9 Al via il concorso per agenti di Polizia Penitenziaria: 197 posti disponibili

10 Detenuti ottenevano misure alternative per lavorare, ma le ditte erano false e il lavoro inesistente


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

3 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

4 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

5 Decreto Orlando sulla mobilità del personale: ma perchè il Ministro invece di perder tempo coi videomessaggi non istituisce la direzione generale del Corpo?

6 Il piano per azzerare la memoria della Polizia Penitenziaria con la scusa del decreto trasferimenti

7 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

8 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei funzionari del Corpo e ispettori-funzionari. Ma i dirigenti penitenziari e gli altri funzionari civili, saranno contenti?

9 Dopo la circolare sul pacco dell''Ente Assistenza e Carità, i dubbi sulla nuova circolare: pagamenti vitto uniformi e armi

10 Scomparso stamattina a Roma il Professor Lionello Pascone, generale in congedo del Corpo di Polizia Penitenziaria