Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Ex carcere dell'Asinara: trabuccato diventerà circolo velico per 60 allievi

Polizia Penitenziaria - Ex carcere dell'Asinara: trabuccato diventerà circolo velico per 60 allievi


Notizia del 04/10/2013 - SASSARI
Letto (2016 volte)
 Stampa questo articolo


La diramazione del Trabuccato diventerà circolo velico per circa 60 allieni. Aggiudicato il concorso per la valorizzazione dell'ex carcere.

Un team di architetti sardi e spagnoli si è aggiudicato il concorso di progettazione per il Centro velico dell'Isola dell'Asinara, che andrà a 'trasformare' l'ex edificio carcerario della diramazione di Trabuccato in una struttura di prestigiosa identità architettonica e paesaggistica. Secondo la commissione esaminatrice che ha valutato i 5 progetti della fase finale del concorso, la proposta del gruppo coordinato dal sassarese Simone Solinas, laureato al Politecnico di Milano, “risponde pienamente alle richieste del bando di concorso, formulato dalla Conservatoria delle Coste e dal Parco dell’Asinara, per poter creare un centro velico di straordinario fascino e attrazione mediante il riuso delle strutture carcerarie di Trabuccato”.

La struttura, dopo la sua lunga storia carceraria, verrà riutilizzata e trasformata tramite interventi discreti che rispetteranno il valore storico dell'immobile, ma che al contempo lo priverà di quell'immagine 'cupa' legata alla sua funzione. Oltre agli spazi funzionali del centro velico, in grado di ospitare circa 60 allievi, il progetto prevede attività ricettive, come camere d’albergo, piccoli appartamenti e un ristorante, e spazi lavorativi, come officine, e maestri d’ascia, il tutto in piena armonia con le qualità paesaggistiche tutelate dal Parco dell’Asinara.

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE SARDEGNA
Statistiche carceri Regione Sardegna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Poliziotto penitenziario travolto da auto mentre era in moto: è ricoverato in gravi condizioni

5 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

6 Ex scuola della Polizia Penitenziaria di Moastir pronta ad accogliere i migranti: quasi ultimati i lavori

7 Detenuto sorpreso ad aggiornare il proprio profilo Facebook dal carcere di Marassi

8 Bidognetti, il capoclan dei Casalesi, comunicava dal 41-bis con messaggi nascosti

9 Furgone della Polizia Penitenziaria con ergastolano a bordo si blocca per guasto al motore: interviene la Polstrada

10 Danneggiò le auto dei Poliziotti nel parcheggio del carcere di Ancona: individuato grazie alle telecamere


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Celebrazioni 200 anni di storia del Corpo di Polizia Penitenziaria: autorizzata l’emissione della moneta d’argento da 5 euro

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 A chi danno fastidio i servizi di polizia stradale della Polizia Penitenziaria?

4 Riordino, organici dirigenziali: tra eccessi e sottodimensionamenti dei dirigenti della Polizia Penitenziaria

5 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

6 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

7 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

8 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

9 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

10 Anche i mafiosi hanno fame