Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Ex direttore ed ex Comandante di Favignana, rinviati a giudizio per peculato e abuso d'ufficio

Polizia Penitenziaria - Ex direttore ed ex Comandante di Favignana, rinviati a giudizio per peculato e abuso d'ufficio


Notizia del 06/07/2014 - TRAPANI
Letto (3073 volte)
 Stampa questo articolo


Rinviati a giudizio dal Gup di Trapani Lucia Fontana, per peculato ed abuso d'ufficio il Comandante, all'epoca dei fatti della Polizia Penitenziaria del carcere di Favignana ed il Direttore dello stesso Istituto. Sono A. S., 40 anni di Paceco e P. M., 60 anni di Marsala. Secondo l'accusa, che è stata sostenuta dal PM Franco Belvisi, avrebbero utilizzato i detenuti ammessi al lavoro esterno per la pulizia dei loro alloggi e dei giardini di pertinenza e S., inoltre, per il trasloco dei propri beni e masserizie e per consegne.

La norma prevederebbe che le spese per le piccole riparazioni siano a carico degli assegnatari degli alloggi di servizio e che i detenuti ammessi al lavoro esterno siano remunerati ed avviati a prestare la loro opera secondo un programma che deve essere approvato dal magistrato di sorveglianza.

S. e M. invece, non avrebbero corrisposto alcun pagamento ai 6 detenuti utilizzati in "attività svolte nel loro esclusivo interesse personale" e, dunque, dai reclusi "esercitate a titolo gratuito".

Entrambi sono inoltre accusati di essersi appropriati, "con pressoché quotidiana cadenza" di un bene prezioso quale l'acqua delle riserve idriche dell'Amministrazione penitenziaria e, per quanto riguarda S. anche dei quantitativi di energia elettrica fruiti per non aver provveduto a far installare un contatore a lui intestato, sicché i costi d'uso sarebbero stati totalmente a carico della pubblica amministrazione.

M. addirittura avrebbe disattivato il contatore dell'energia elettrica fornita nell'isola dalla società SEA e realizzato un allacciamento abusivo con lo stesso risultato che i costi sarebbero stati a carico dell'Amministrazione di appartenenza. Per questo motivo è stato accusato anche di furto.

A. S. e P. M. saranno processati il prossimo 16 ottobre.

Il Giornale di Sicilia

STATISTICHE CARCERI REGIONE SICILIA
Statistiche carceri Regione Sicilia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso imminente per 540 Agenti di Polizia Penitenziaria riservato ai VFP1 e VFP4

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

4 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

5 Consiglio dei Ministri: Santi consolo NON confermato nel ruolo di Capo DAP?

6 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

7 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

8 Evasione da Sollicciano: probabile rimozione Direttore e Comandante, ma il Sappe chiama in causa il DAP e Gennaro Migliore

9 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone

10 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 Riordino: tra formiche e grilli lamentosi

3 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

4 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

5 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

6 Riordino vuol dire mettere ordine

7 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

8 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

9 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

10 Cos''è e come funziona la Banca dati nazionale del Dna