Aprile 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2017  
  Archivio riviste    
Ex direttore ed ex Comandante di Favignana, rinviati a giudizio per peculato e abuso d'ufficio

Polizia Penitenziaria - Ex direttore ed ex Comandante di Favignana, rinviati a giudizio per peculato e abuso d'ufficio


Notizia del 06/07/2014 - TRAPANI
Letto (3169 volte)
 Stampa questo articolo


Rinviati a giudizio dal Gup di Trapani Lucia Fontana, per peculato ed abuso d'ufficio il Comandante, all'epoca dei fatti della Polizia Penitenziaria del carcere di Favignana ed il Direttore dello stesso Istituto. Sono A. S., 40 anni di Paceco e P. M., 60 anni di Marsala. Secondo l'accusa, che è stata sostenuta dal PM Franco Belvisi, avrebbero utilizzato i detenuti ammessi al lavoro esterno per la pulizia dei loro alloggi e dei giardini di pertinenza e S., inoltre, per il trasloco dei propri beni e masserizie e per consegne.

La norma prevederebbe che le spese per le piccole riparazioni siano a carico degli assegnatari degli alloggi di servizio e che i detenuti ammessi al lavoro esterno siano remunerati ed avviati a prestare la loro opera secondo un programma che deve essere approvato dal magistrato di sorveglianza.

S. e M. invece, non avrebbero corrisposto alcun pagamento ai 6 detenuti utilizzati in "attività svolte nel loro esclusivo interesse personale" e, dunque, dai reclusi "esercitate a titolo gratuito".

Entrambi sono inoltre accusati di essersi appropriati, "con pressoché quotidiana cadenza" di un bene prezioso quale l'acqua delle riserve idriche dell'Amministrazione penitenziaria e, per quanto riguarda S. anche dei quantitativi di energia elettrica fruiti per non aver provveduto a far installare un contatore a lui intestato, sicché i costi d'uso sarebbero stati totalmente a carico della pubblica amministrazione.

M. addirittura avrebbe disattivato il contatore dell'energia elettrica fornita nell'isola dalla società SEA e realizzato un allacciamento abusivo con lo stesso risultato che i costi sarebbero stati a carico dell'Amministrazione di appartenenza. Per questo motivo è stato accusato anche di furto.

A. S. e P. M. saranno processati il prossimo 16 ottobre.

Il Giornale di Sicilia

STATISTICHE CARCERI REGIONE SICILIA
Statistiche carceri Regione Sicilia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Arresti centro migranti di Capo Rizzuto: Poliziotto penitenziario consegnava pizzini agli ''ndranghetisti del carcere di Siano

2 Antonio Fullone nominato ufficialmente Direttore Generale: lascia la direzione del carcere di Poggioreale

3 Indagato l''ex direttore del carcere di Padova: sotto indagine il declassamento dall''alta sicurezza di 12 detenuti

4 Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone

5 Vacilla il Carcere modello di Bollate, detenuto con chiavi usb e coltelli. Il Direttore minimizza

6 Ristrutturazioni in corso nel carcere di Cuneo per ospitare di nuovo detenuti al 41-bis

7 Lucera, in fiamme auto di un poliziotto penitenziario

8 Funzionario PRAP Sicilia condannato a tre anni di reclusione: turbativa d''asta per i lavori nel carcere dell''Ucciardone

9 Ivrea. Si finse morto in cella, poi sputi e insulti alla Polizia Penitenziaria.Detenuto condannato a 5 mesi

10 Indagini nel carcere di Padova: la redazione di Ristretti Orizzonti e le parole di Calogero Piscitello


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva definitivamente il Riordino delle Carriere

2 Quanto fa guadagnare il servizio di polizia stradale della Polizia Penitenziaria al Ministero della Giustizia?

3 Vigilanza dinamica e affettività in carcere diventano legge

4 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

5 Skype per i mafiosi al 41-bis: arrivano puntuali le smentite, ma per i mafiosi in alta sicurezza come la mettiamo?

6 Rems, se qualcuno avesse raccolto i nostri allarmi ...

7 Il Re è nudo! Ma forse anche cieco e sordo ...

8 Carceri e sanità, intesa del Sappe con i medici aderenti allo SMI

9 Qualcuno crede che Facebook sia come lo Speaker’s Corner di Hyde Park

10 L’Ordinamento Penitenziario minorile: le inerzie del legislatore