Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Ex Ministro Severino si difende da accuse di un sindacato riguardo l'impiego della scorta

Polizia Penitenziaria - Ex Ministro Severino si difende da accuse di un sindacato riguardo l'impiego della scorta


Notizia del 13/07/2013 - ROMA
Letto (2163 volte)
 Stampa questo articolo


L'ex ministro della Giustizia Paola Severino risponde in una nota alla notizia, apparsa su alcuni quotidiani, della polemica di un sindacato di Polizia Penitenziaria per la scorta che ancora accompagna l'ex Guardasigilli. E sottolinea che "la normativa prevede che, senza alcuna possibilita' di rinuncia da parte dell'interessato, un ministro della Giustizia sia sempre accompagnato da un una scorta di sicurezza di primo livello anche nei tre mesi successivi alla cessazione del suo incarico". Scrive nella nota Severino:

"Leggo oggi sul alcuni quotidiani della richiesta di un sindacato di Polizia Penitenziaria dell'avvio di un'inchiesta parlamentare in merito alla scorta che, da quando e' terminato il mio incarico di ministro della Giustizia, e' tenuta ad accompagnarmi nei miei spostamenti - dice Severino - da ministro ho sempre avuto grande attenzione al risparmio e alla razionalizzazione della spesa pubblica, specialmente in momenti di gravi crisi economica. Da comune cittadina, quale oggi sono, mi ritrovo a subire una limitazione della liberta' personale che per mia natura mi riesce difficile accettare". Tuttavia, osserva, "il termine dei 3 mesi previsto dalla normativa e' stato "ridotto rispetto agli originari dodici mesi grazie a una mia iniziativa, condivisa con l'allora ministro dell'interno Annamaria Cancellieri.

Allo scadere dei tre mesi, non ancora trascorsi nel mio caso, tocchera' al comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica valutare un eventuale prolungamento del livello di sicurezza, indipendentemente da cio' che io possa volere o preferire, perche' cosi' prevede sempre la norma. Cosa che un sindacalista della Polizia Penitenziaria dovrebbe ben conoscere".

AGI

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

3 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

4 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

5 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

8 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

9 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP

10 Baschi Azzurri dell''Umbria ... rialziamoci!!