Ad affermarlo il Senatore Luigi Li Gotti, capogruppo dell'Italia dei Val" />

  Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Ex Sottosegretario Giustizia Li Gotti (IDV): Le carceri reggono solo grazie ai sacrifici della Polizia Penitenziaria.

Notizia del 15/05/2011 - ROMA

Ex Sottosegretario Giustizia Li Gotti (IDV): Le carceri reggono solo grazie ai sacrifici della Polizia Penitenziaria.

letto 1950 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

"Gli sforzi della Polizia Penitenziaria stanno consentendo una faticosa gestione dell'emergenza carceraria. Dobbiamo essere grati al lavoro degli agenti, ma non basta".

Ad affermarlo il Senatore Luigi Li Gotti, capogruppo dell'Italia dei Valori in commissione Giustizia, che aggiunge: "E' impensabile che possa ritenersi 'normalizzata' una situazione che vede una forte scopertura dell'organico (oltre meno 6.000) e un'eccedenza della popolazione carceraria (oltre 23.000). Il ministro Alfano assicura che i 'risultati' si sono ottenuti senza il ricorso all'indulto che il suo partito di allora, Forza Italia, volle (contrari furono solo IdV, Lega e parte di An) e che lui votò. Purtroppo i 'risultati' non possono ottenersi con il sacrificio degli agenti e la disumanizzazione, per sovraffollamento, degli istituti penitenziari. Rimane un'araba fenice la realizzazione del piano carceri, così come rimangono inattivi diversi istituti penitenziari a causa della mancanza di personale. Questa la realtà. Non bisogna nasconderla. Comunque - conclude Li Gotti - nel giorno della festa del Corpo della Polizia Penitenziaria, l'IdV esprime il proprio ringraziamento alle donne e agli uomini che si impegnano a dare sicurezza ai cittadini, lavorando in condizioni di grande difficoltà”.
 
STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

2 Blitz della Polizia Penitenziaria: tre arresti per spaccio di droga a Napoli nelle prime ore della mattinata

3 Detenuto cinese violenta la figlia: compagno di cella marocchino lo sodomizza per un mese nel carcere di Prato

4 Poliziotto penitenziario travolto da auto mentre era in moto: è ricoverato in gravi condizioni

5 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

6 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

7 Ex scuola della Polizia Penitenziaria di Moastir pronta ad accogliere i migranti: quasi ultimati i lavori

8 Detenuto sorpreso ad aggiornare il proprio profilo Facebook dal carcere di Marassi

9 Bidognetti, il capoclan dei Casalesi, comunicava dal 41-bis con messaggi nascosti

10 Furgone della Polizia Penitenziaria con ergastolano a bordo si blocca per guasto al motore: interviene la Polstrada


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Celebrazioni 200 anni di storia del Corpo di Polizia Penitenziaria: autorizzata l’emissione della moneta d’argento da 5 euro

2 Catturato dalla Polizia Penitenziaria uno degli evasi dal carcere di Rebibbia: indagini in corso sui complici della latitanza

3 A chi danno fastidio i servizi di polizia stradale della Polizia Penitenziaria?

4 Riordino, organici dirigenziali: tra eccessi e sottodimensionamenti dei dirigenti della Polizia Penitenziaria

5 Foibe, il martirio degli Agenti di Custodia

6 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

7 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

8 Rapporto Eurispes: la Polizia Penitenziaria sgradita a un italiano su due

9 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

10 Anche i mafiosi hanno fame