Dicembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Dicembre 2016  
  Archivio riviste    
Falsi certificati medici a Poliziotto penitenziario: condannata ad 8 mesi dottoressa del Castrogno

Polizia Penitenziaria - Falsi certificati medici a Poliziotto penitenziario: condannata ad 8 mesi dottoressa del Castrogno


Notizia del 23/10/2015 - TERAMO
Letto (2052 volte)
 Stampa questo articolo


Erano finiti a processo nell’ambito di un’inchiesta su un agente di Polizia Penitenziaria, accusato di aver fatto favori a detenuti ed ex detenuti del carcere di Castrogno. Il processo oggi è finito con l’assoluzione di Vincenzo Varriale, all’epoca detenuto a Castrogno, dalle accuse di corruzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, e la condanna ad 8 mesi per falso in atto pubblico, con sospensione della pena e non menzione nel casellario giudiziale, della dottoressa Alessandra Pilotti, relativamente a un solo capo di imputazione per un certificato medico, rilasciato all’agente di Polizia Penitenziaria (che aveva già definito la sua posizione con un patteggiamento) e di cui è stata dichiarata la falsità ideologica. La dottoressa è stata invece assolta da altri capi di imputazione sempre di falso, relativi ad altri certificati, e dall’accusa di truffa (connessa al rilascio dei certificati, che l’agente avrebbe utilizzato per assentarsi dal lavoro).

La vicenda risale al 2014, quando il pm Luca Sciarretta aveva ricevuto uno stralcio di indagine della Dda di Napoli che, indagando su alcune persone legate al clan dei Casalesi, aveva acceso i riflettori su strani rapporti tra l’agente di Polizia Penitenziaria Giancarlo Arnoni e alcuni detenuti ed ex detenuti del carcere di Castrogno.

Ne è conseguita l’apertura di un fascicolo della Procura di Teramo, che lo scorso anno aveva portato alla sospensione dal servizio dell’agente, accusato di corruzione, rivelazione di segreti d’ufficio, falso in atto pubblico e truffa. Per questi reati a luglio 2014 Arnoni aveva patteggiato una pena di due anni e otto mesi. Nello stesso fascicolo rinviati a giudizio altri due imputati: l’ex detenuto Varriale, accusato di aver corrotto l’agente, dietro il pagamento con formaggi, salumi e vino, per far entrare la droga in carcere, e la dottoressa Pilotti, accusata di aver rilasciato all’agente dei certificati medici senza visitarlo. L’agente avrebbe utilizzato i certificati per assentarsi dal lavoro, percependo indebitamente stipendio e indennità di malattia.

Oggi è arrivata la sentenza: la Procura aveva chiesto la condanna a 4 anni per Varriale e ad un 1 anno e 6 mesi per la dottoressa.

rete8.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE ABRUZZO
Statistiche carceri Regione Abruzzo







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Chiusa la sala internet del carcere di Bolzano: detenuti cercavano contatti con l''isis

2 Polizia Penitenziaria di Palermo consegna doni e giocattoli per i bambini con malattie metaboliche e rare

3 Fabio Perrone aggredisce due Poliziotti penitenziari. Un anno fa venne arrestato per l''evasione con sparatoria dall''ospedale

4 Ruba auto a Poliziotto penitenziario ma rimane bloccato dal passaggio a livello e viene arrestato

5 Rientro dei distaccati dal carcere di Alessandria San Michele: prevista anche sorveglianza dinamica e automazione cancelli

6 Poliziotto assolto da accusa di violenza sessuale: nei guai invece finisce il medico per evasione della detenuta

7 Chi è Hmidi Saber l''estremista islamico arrestato oggi e tutte le sue vicende nelle carceri italiane

8 Poliziotto penitenziario colpito al volto con pugni da detenuto 18enne al carcere minorile di Roma

9 Carcere di Rossano a rischio sicurezza: 36 Agenti penitenziari servono solo per controllare il muro di cinta

10 Detenuti decapitati e lanciati fuori dalle finestre: è di 60 morti il bilancio della rivolta nel carcere brasiliano


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Polizia Penitenziaria arresta estremista islamico. Prima operazione antiterrorismo dentro un penitenziario eseguita dal Nucleo Investigativo Centrale in collaborazione con la Digos

2 I suicidi nella Polizia Penitenziaria sono il doppio rispetto alle altre forze dell’Ordine e il triplo rispetto alla società civile

3 Como: poliziotto penitenziario muore stroncato da infarto in servizio

4 Polizia Penitenziaria: serve un’efficace comunicazione per non alimentare una costante disinformazione

5 Parte male il docente di islamismo per la Polizia Penitenziaria: "insegnerò ai secondini..."

6 La sentenza Torreggiani (o meglio la sua sciagurata applicazione) ha distrutto le carceri italiane

7 Carceri e web sono la prima linea nella lotta al terrorismo islamico: noi della Polizia Penitenziaria siamo pronti?

8 Operazione Onda Blu: NIC Polizia Penitenziaria arresta a Crotone due evasi da Voghera

9 Ente di Assistenza: a chi serve?

10 La Stampa: la radicalizzazione nelle carceri italiane passa attraverso telefonini, sopravvitto e preghiera