Giugno 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Giugno 2017  
  Archivio riviste    
Fattorello (Fiamme Azzurre) orgoglio irpino del tiro al volo

Polizia Penitenziaria - Fattorello  (Fiamme Azzurre) orgoglio irpino del tiro al volo


Notizia del 15/06/2014 - MODENA
Letto (1225 volte)
 Stampa questo articolo


Domenica 8 giugno 2014 si è svolto presso l’impianto sportivo del Tav Ghirlandina (Mo) il campionato italiano calibro 20 specialità fossa olimpica. Alla gara nazionale numerosi sono intervenuti gli atleti provenienti da tutta Italia.

Ancora un’affermazione importante da sottolineare in campo nazionale quella conseguita dall’avellinese Sergio Fattorello atleta del G.S. FIamme Azzurre del Corpo di Polizia Penitenziaria che riesce dopo una lunga gara ad ottenere il bronzo nella massima categoria del tiro a volo riuscendo a superare con successo lo spareggio che lo ha collocato al terzo posto del podio a soli due bersagli dall’oro, subito dopo il compagno di squadra Marco Panizza di Alessandria (Al) classificatosi secondo lo dopo lo spareggio per il primo posto.

Ancora una volta Fattorello porta alti i colori dell’Irpinia e del G.S. Fiamme Azzurre del Corpo di Polizia Penitenziaria. L’ atleta avellinese soddisfatto della prestazione agonistica ringrazia il tecnico Pietro ALOI e il responsabile nazionale delle Fiamme Azzurre Commissario Marcello TOLU e la Polizia Penitenziaria che gli ha permesso di crescere sportivamente e raggiungere questi prestigiosi risultati a livelli nazionali dando lustro così al Corpo che rappresenta con orgoglio e tutta la nostra provincia.

orticalab 

STATISTICHE CARCERI REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Statistiche carceri Regione Emilia-Romagna







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Bambino di 5 anni muore in piscina: il papà è un Agente della Polizia Penitenziaria

2 Una procura massonica guidata all''epoca da Giovanni Tinebra: lo sfogo di Fiammetta Borsellino

3 Ecco come Carabinieri e Polizia Penitenziaria hanno riacciuffato i tre evasi dal carcere di Barcellona PG

4 Agente di Polizia Penitenziaria e arbitro per i detenuti AS: nuovo posto di servizio nel carcere di Terni

5 Detenuti protestano in nome di Allah: frattura al braccio per un Agente e altri Poliziotti penitenziari feriti nel carcere di Verona

6 Tragedia sfiorata: Poliziotto penitenziario trasferito in ospedale in codice rosso. Ferito in una rissa tra detenuti nel carcere di Porto Azzurro

7 Santi Consolo totalmente inadeguato al suo ruolo e carceri fuori controllo: conferenza stampa al Senato

8 Matrimonio tra Poliziotta penitenziaria e detenuto: lei lo aiutò ad evadere dal carcere svizzero

9 Uccise anche il Generale Dalla Chiesa: ora Antonino Madonia vuole lo sconto di pena per trattamento inumano in carcere e la Cassazione la ritiene una legittima richiesta

10 Nostro fratello Mormile ucciso dall''accordo tra DAP e servizi segreti: testimone di colloqui tra Stato e boss mafiosi nel carcere di Parma


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Perché tanta attenzione all’USPEV e nessuna considerazione per NIC e GOM?

2 Adesso che è legge il reato di "tortura" sicuramente abbiamo risolto il problema ... quindi se facciamo una legge contro l''imbecillità la debelliamo dal Paese?

3 Il Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria arresta uno degli evasi di Barcellona P.G.

4 Riordino delle carriere: le tabelle e tutto quello che c’è da sapere

5 Altro successo del NIC: presi tutti gli evasi di Barcellona PG

6 Il Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria arresta i favoreggiatori dell''evasione di Rebibbia

7 Le discutibili relazioni tra Dap, Radicali e Associazioni di Volontariato denuciate dal Senatore Di Maggio

8 Lettera aperta di Capece a Rita Bernardini

9 Il malessere del Corpo in una lettera a un quotidiano di Alessandria

10 Salvatore Riina riamarrà in carcere al 41-bis: lo ha deciso il Tribunale di Sorveglianza che ha rigettato le richieste dei suoi avvocati