Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Festa del Corpo a Busto Arsizio: premiati gli agenti coinvolti in sparatoria durante evasione di Cutrì

Polizia Penitenziaria - Festa del Corpo a Busto Arsizio: premiati gli agenti coinvolti in sparatoria durante evasione di Cutrì


Notizia del 07/06/2014 - VARESE
Letto (1878 volte)
 Stampa questo articolo


Sono 200 e ogni giorno fanno il loro dovere in una struttura difficile da gestire e che - fino ai recenti interventi che ne stanno migliorando la vivibilità - era al limite del collasso da ormai troppi anni. Sono gli agenti di Polizia Penitenziaria della casa circondariale di Busto Arsizio che ieri mattina hanno celebrato la loro festa, per i 197 anni del corpo di Polizia, a Palazzo Cicogna con la consegna degli attestati di merito per anzianità di servizio e per essersi distinti in particolari momenti durante l'anno.

Tra questi ultimi va sottolineata la consegna degli attestati ai quattro agenti bustocchi che hanno scortato Domenico Cutrì lo scorso febbraio, davanti al tribunale di Gallarate dove è avvenuto il blitz del commando che lo ha liberato per qualche giorno (Cutrì fu poi riarrestato insieme a tutti i componenti del commando). Quel giorno la scorta composta dai vice sovraintendenti Antonio Vincenzo Indorato ed Espedito Settembrese, insieme ai due assistenti capo Pierpaolo Giacovazzo ed Erasmo Gianluca Nardulli "hanno dimostrato grande professionalità e coraggio oltre a grande senso del dovere, mettendo a repentaglio la propria vita per salvaguardare quella dell'ostaggio e degli ignari cittadini presenti sul luogo dell'evasione". In quel frangente uno dei banditi ha perso la vita, ma nessun cittadino è rimasto ferito dai colpi di arma da fuoco che sono stati sparati.

Il riconoscimento è stato consegnato anche al vice sovraintendente Paolo Procopio e all'assistente capo Alessandro Catania che hanno domato, mettendo a rischio la propria vita, una rivolta scoppiata il 17 giugno del 2013 nella terza sezione con lanci di bombolette incendiarie e oggetti contundenti. Attestati anche per i sovrintendenti Pasquale Cosentino e Giuseppe Coniglio e per gli assistenti capo Marco Corona, Nunzio Addis, Giuseppe Raso per aver spento l'incendio appiccato da un detenuto nella propria cella il 5 novembre 2013. Attestati per i 30 anni di servizio, infine, per il sostituto commissario Antonio Coviello, per l'ispettore superiore Giuseppe Falcone, il sovrintendente Capo Biagio Martorano, il sovrintendente Carlo Serrau, per gli assistenti capo Michele Spina, Giovanni Stefano Canu, Maurizio Saponaro, Ezio Congiu, Domenico Cipriani, Zelindo Porcu.

Per la consegna dei premi erano presenti il prefetto di Varese Giorgio Zanzi, il questore Francesco Messina, l'ex-senatore e sindaco emerito Gianpietro Rossi, l'assessore ai servizi sociali Mario Cislaghi, il direttore del carcere Orazio Sorrentini, i vertici delle forze dell'ordine di Busto Arsizio e, naturalmente, il comandante della Polizia Penitenziaria bustocco Rossella Panaro.

varesenews 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LOMBARDIA
Statistiche carceri Regione Lombardia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Attentato in Vaticano sventato dalla Polizia Penitenziaria: detenuto marocchino voleva fare una strage

3 Rivolta nel carcere di Velletri: Polizia Penitenziaria sul limite di usare la forza

4 Detenuto si libera dal controllo della Polizia Penitenziaria e muore gettandosi dal quinto piano durante un sopralluogo fuori dal carcere

5 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

6 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Dal carcere di Padova detenuto gestiva traffico di droga in Sicilia con computer e pizzini

10 Santi Consolo: senza la Magistratura di Sorveglianza potremmo spostare tutte le madri detenute in pochi giorni


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

2 Commozione per la morte di due detenuti, ma la stampa omette di dire che uno aveva stuprato una bambina disabile e l''altro ucciso i genitori adottivi

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Rosario Di Bella, Sovrintendente Capo della Polizia Penitenziaria è deceduto. Lavorava nel carcere di Imperia

5 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

6 Focus su: batteri, virus e malattie infettive nella carceri. Poliziotti e detenuti a rischio contagio

7 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

8 La sanzione disciplinare nei confronti del poliziotto penitenziario

9 Qualcuno ci aiuti a fermare la strage!

10 Statistiche delle carceri in Italia: i polli di Trilussa e i polli del DAP