Maggio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2017  
  Archivio riviste    
Folla inferocita sfonda i cancelli del carcere indiano e uccide presunto stupratore

Polizia Penitenziaria - Folla inferocita sfonda i cancelli del carcere indiano e uccide presunto stupratore


Notizia del 08/03/2015 - ESTERO
Letto (1434 volte)
 Stampa questo articolo


Una folla di migliaia di persone in India ha ucciso in un linciaggio un presunto stupratore dopo averlo tirato fuori a forza dal carcere in cui era detenuto a Dipamur, nello Stato nordorientale di Nagaland. Lo riferisce all'Hindustan Times il capo della polizia locale, Meren Jamir, aggiungendo che negli scontri scoppiati con la polizia sono anche rimaste ferite 20 persone. L'episodio risale a ieri sera: la folla ha trascinato fuori dal penitenziario Syed Farid Khan, che era accusato di avere commesso uno stupro la scorsa settimana, e dopo averlo ucciso ha legato il cadavere alla torre dell'orologio di Dipamur, doveva avevano intenzione di ucciderlo in pubblico se non fosse morto prima strada facendo nel percorso dal carcere, che dista sette chilometri dalla torre.

A Dipamur ieri erano vietati i raduni per le strade dopo che un gruppo di persone mercoledì aveva dato fuoco a 20 negozi appartenenti a stranieri per protestare proprio contro il presunto stupro commesso da Khan, che proviene dalla vicina provincia di Assam. Il direttore generale della polizia provinciale, L·L. Doungel, secondo quanto riporta l'Indian Express ha definito "nefasta" l'attuale situazione in città.

Questo episodio giunge in mezzo alla polemica scoppiata in questi giorni dopo che la Bbc ha mandato in onda un documentario controverso sullo stupro e la morte di una giovane avvenuto nel 2012; il documentario ha suscitato critiche perché includeva un'intervista in cui uno dei condannati, in prigione, accusava dell'accaduto la vittima. Lo stupro e la morte della ragazza nel 2012 provocò proteste senza precedenti per la situazione delle donne in India e costrinse il governo a inasprire le pene per reati sessuali.

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Riparte il Concorso Allievi Agenti di Polizia Penitenziaria 100 donne e 300 uomini

2 Si incendia furgone della Polizia Penitenziaria: salvi ma intossicati gli Agenti e il detenuto

3 DAP avvia procedimento disciplinare ai sindacalisti che contestarono il sistema premiale che ha permesso la liberazione anticipata dell''omicida Igor il russo

4 Ruba il borsello ad un poliziotto penitenziario in pizzeria, lo nasconde in auto e poi torna a mangiare. Scoperto e arrestato

5 Detenuto cerca di accoltellare Poliziotto penitenziario nel carcere di Novara: Agente schiva il colpo ma rimane ferito al braccio

6 Detenuti magrebini in sorveglianza dinamica aggrediscono con lamette gli Agenti penitenziari nel carcere di Padova

7 Bombe molotov contro le auto della Polizia Penitenziaria: gravissimo atto intimidatorio nel carcere di Pisa

8 Perquisizione nel carcere di Rimini: 5 telefonini, 3 grammi di hashish, 2 coltelli rudimentali, una chiavetta USB

9 Gratteri sulle indagini del Cara di Crotone: mi meraviglia che l''agente penitenziario arrestato sia solo ai domiciliari

10 Era considerato un detenuto modello il rapinatore ucciso a Pisa: sparò anche ai Carabinieri ad altezza uomo


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 C’erano una volta due reparti speciali chiamati GOM e NIC …

2 Ci ha lasciati Veronica Bizzi, educatrice in servizio presso la Casa Circondariale di Trapani

3 Dimissioni dei comandanti di GOM e NIC? … Cosa sta succedendo al DAP?

4 Con la riforma della giustizia la Polizia Penitenziaria espleterà i controlli anche sul territorio per legge

5 Dipendenti statali: attenzione alle assenze per malattie, fissato il tetto massimo

6 Forze di Polizia e Forze Armate: uso consapevole dei social network. Guarda il Video con i consigli utili

7 Ormai è un Bollettino di Guerra … San Basilide salvaci tu

8 Commissione Antimafia: relazione del Presidente Rosy Bindi sullo stato di salute di Salvatore Riina

9 Lotta al terrorismo: maggior contributo della Polizia Penitenziaria e partecipazione ai Comitati provinciali ordine e sicurezza

10 Ministro Orlando vigili affinchè il DAP non ritardi anche nell’attuazione del riallineamento