Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
Fortezza Pianosa non riaprira', l'isola proibita punta sul turismo

Notizia del 06/07/2011 - LIVORNO

Fortezza Pianosa non riaprira', l'isola proibita punta sul turismo

letto 2798 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Raggiungibile via nave da Marina di Campo, all'Isola d'Elba, Pianosa offre infatti al visitatore non solo La Specola, Forte Teglia, le Catacombe o i Bagni d'Agrippa ma anche la visione della fortezza che ha visto tra le sue sbarre personaggi come Francis Turatello. Nel 1931 vi fu imprigionato per motivi politici anche il futuro Presidente della Repubblica Sandro Pertini.

L'isola ha un solo residente effettivo, il responsabile delle catacombe di epoca romana di Pianosa, oltre a due agenti di polizia penitenziaria presenti tutto l'anno sull'isola. L'offerta turistica va dal trekking alle escursioni, senza dimenticare il giro dell'isola con una carrozza trainata da cavalli e il bagno con snorkeling a Cala Giovanna. Pianosa puo' ospitare 250 persone al giorno, ma durante la stagione estiva si puo' arrivare al doppio.

''Nel progetto della cooperativa San Giacomo -conclude il commissario Pennetti- c'e' anche l'apertura di un piccolo albergo sull'isola, nella zona del paese che prima era divisa dal muro di circa due chilometri, che il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa fece costruire, per separare simbolicamente l'isola-carcere dall'isola civile. Pianosa e' una perla, e deve rinascere''. Puntando sul mistero e la bellezza dei luoghi.

STATISTICHE CARCERI REGIONE TOSCANA
Statistiche carceri Regione Toscana







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

2 Pericoloso detenuto accusa malore sull’A2: agenti di Messina sventano la fuga

3 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

4 Domani i funerali di Davide Agente penitenziario suicida

5 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

6 Forze Armate: NoiPA è diventato un problema?

7 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

8 NoiPa: Forze Armate in rivolta. E spunta una petizione on line

9 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

10 M5S chiede intervento Ministro Giustizia: Parlamentari raccolgono allarme agenti Polizia Penitenziaria


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Quanto il temporeggiatore arretra ...

3 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

4 Non fatevi raccontare quello che succede in “miniera” da chi lavora dietro una scrivania. Il GOM visto da dentro

5 La lingua segreta dei tatuaggi sulla persona detenuta

6 L’indennità per la “presenza esterna”: a chi si e a chi no

7 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

8 Sicurezza sul lavoro: il rischio elettrico

9 Convegno Salerno tenuto il 10 aprile dal Sappe su “Radicalizzazione nelle carceri”