Novembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2017  
  Archivio riviste    
Garante detenuti accusa il carcere di Spoleto: dure reazioni del Direttore e del Sappe

Polizia Penitenziaria - Garante detenuti accusa il carcere di Spoleto: dure reazioni del Direttore e del Sappe


Notizia del 16/11/2014 - TERNI
Letto (3139 volte)
 Stampa questo articolo


"La relazione firmata dal garante regionale dei detenuti è inqualificabile, smentisco in tutto e per tutto le accuse che ha formulato al mio indirizzo e a quello dei miei collaboratori e mi riservo di valutare eventuali azioni legali". Così il direttore della casa di reclusione di Maiano, Luca Sardella, all'indomani del duro documento firmato dal professor Carlo Fiorio che ha contestato una raffica di anomalie all'interno della carcere spoletino".

Resoconto che Sardella respinge con forza: "Innanzitutto chiariamo che lo sciopero dei reclusi è illegittimo perché non è previsto dall'ordinamento penitenziario che li obbliga a lavorare, attività retribuita che rappresenta un'opportunità oltre che un privilegio, visto che non siamo in grado di far lavorare di tutti".

E poi: "Negli ultimi mesi non c'è stata nessuna impennata delle sanzioni disciplinari nel carcere di Maiano. Riduzione del vitto ai detenuti che hanno aderito allo sciopero? Si è astenuto dal lavoro anche il personale della cucina quindi abbiamo dovuto organizzare un pranzo al sacco per i reclusi e, in base alle verifiche compiute dall'ufficio contabilità, gli è stato erogato un pasto di valore equivalente, mentre su telefonate e colloqui è stata avviata una razionalizzazione del regolamento perché c'era troppa disorganizzazione che in questo lavoro comporta dei rischi". -  Corriere dell'Umbria

SAPPE

“Trovo gravi e imbarazzanti le dichiarazioni del garante regionali dei detenuti dell’Umbria, Carlo Fiorio, sulla vivibilità del carcere di Spoleto. Nessuno si sarebbe mai accorto di nulla di quel che lui dichiara? Magistrati, parlamentari, avvocati, educatori, assistenti sociali, cappellani, poliziotti, dirigenti e funzionari dell’Amministrazione penitenziaria regionale e nazionale: tutti complici nella diffusa illegalità che lui, e solo lui, avrebbe constatato, ascoltando solo quel che i detenuti gli hanno riferito? Mi sembra quantomeno singolare…”. Lo dichiara il Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE, il primo e più rappresentativo della Categoria, per voce del segretario generale Donato Capece.

“Le illazioni e le accuse del Garante dei Detenuti fanno male a coloro che il carcere lo vivono quotidianamente nella prima linea delle sezioni detentive, come le donne e gli uomini della Polizia Penitenziaria che svolgono quotidianamente il servizio con professionalità, zelo, abnegazione e soprattutto umanità in un contesto assai complicato come quello carcerario. Bene ha fatto il direttore del carcere, Luca Sardella, a riservare di adire per le vie legali rispetto alle accuse contro l’istituzione penitenziaria spoletina”.

umbriajournal.com

STATISTICHE CARCERI REGIONE UMBRIA
Statistiche carceri Regione Umbria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Incidente stradale a Sassari, muore Agente di Polizia Penitenziaria in servizio nel carcere di Bancali

2 Detenuto infilza due Poliziotti penitenziari con un tubo divelto dal bagno: colpiti alla schiena e al braccio

3 Si costituisce nel carcere di Bollate, Giuseppe Morabito: era ricercato per traffico internazionale di droga

4 Collaboratore di giustizia rivela: in carcere ho scalato la gerarchia della ''ndrangheta e sono diventato padrino

5 E'' deceduto il detenuto ferito con cinque colpi di pistola all''uscita del carcere di Secondigliano

6 Ministro Orlando: non c''è nessun indebolimento del 41-bis. Allarme lanciato solo da un sindacato di Polizia Penitenziaria

7 Riforma Madia, drastico taglio del personale di Polizia Penitenziaria in Lombardia

8 Trovati due telefoni cellulari nel carcere di Milano Bollate

9 Detenuti o in misura alternativa al lavoro nei Tribunali. Sappe: non sarebbe meglio impiegarli in altri lavori?

10 Arrestata la moglie di Salvino Madonia: teneva i contatti con i 41-bis per riorganizzare cosa nostra


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Assistente Capo della Polizia Penitenziaria si è suicidato con la pistola d''ordinanza nel carcere di Tolmezzo

2 L''unica speranza del Corpo: l''unificazione con la Polizia di Stato

3 Finalmente il DAP ammette la propria inettitudine. " ... siamo sterili, fini a noi stessi e senza obiettivi.”

4 Gianfranco De Gesu e Anna Internicola, marito e moglie ai vertici del Provveditorato Sicilia: interrogazione parlamentare Onorevole Polverini

5 Polizia Penitenziaria arresta islamico in carcere il giorno della sua scarcerazione: algerino istigava altri detenuti al jihad nel penitenziario di Nuoro

6 Lavorare insieme per il cambiamento: la collaborazione tra Polizia Penitenziaria e Area educativa

7 Ho visto cose che voi umani …

8 Decreto Legislativo n.81/2008: Priorità all''ordine e alla disciplina ma senza tralasciare la sicurezza del posto di lavoro

9 Deputato PD Roberto Rampi, interrogazione parlamentare a favore delle visite in carcere dell''ex terrorista Sergio Segio e contro le dichiarazioni dei Sindacati di Polizia Penitenziaria

10 Chi non riesce a contraddire il ragionamento, aggredisce il ragionatore