Marzo 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2018  
  Archivio riviste    
Gela: dopo mezzo secolo di attesa aperto il carcere

Notizia del 29/11/2011 - CALTANISSETTA

Gela: dopo mezzo secolo di attesa aperto il carcere

letto 2015 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

La casa circondariale ospitera’ complessivamente 94 detenuti, solitamente condannati a pene inferiore ai tre anni o in attesa di giudizio. Vi presteranno servizio 98 agenti di polizia penitenziaria e 2 commissari. Oggi solo la meta’ di loro e’ in servizio. Saranno una decina i primi detenuti “ospiti” della nuova struttura gia’ nei prossimi giorni.

Le celle sono in tutto 48. Probabile il trasferimento di carcerati dalle case circondariali di Caltagirone e Caltanissetta, dove esiste un sovraffollamento. Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti autorita’ politiche, civile e militari. Dopo una breve omelia, monsignor Grazio Alabiso ha benedetto la struttura. Poi e’ stato il procuratore Lucia Lotti a tagliare il nastro della casa circondariale.Presenti anche il direttore reggente Angelo Belfiore e il provveditore Maurizio Veneziani. “Si puo’ togliere la liberta’ dell’individuo ma non la sua dignita’ – ha detto quest’ultimo – ed e’ quello che questa struttura sapra’ garantire, nel rispetto del nostro ordinamento giudiziario”. “Da oggi iniziano le operazioni di bonifica – ha detto il direttore Belfiore – e da domani arriveranno i primi detenuti”.

“La definitiva apertura della Casa Circondariale di Gela – ha aggiunto il sindaco Angelo Fasulo – e’ la prova che lo Stato, se opportunamente pungolato dalle istituzioni territoriali, e’ in grado di dare delle risposte concrete. Oggi, l’apertura del carcere, dopo tante inaugurazioni a vuoto, rende giustizia al nostro territorio testimoniando una presenza ancora piu’ forte dello Stato e consegnando finalmente alla citta’ un’opera moderna e a misura di detenuto”.

(fonte ITALPRESS)

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE SICILIA
Statistiche carceri Regione Sicilia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Aumenti contrattuali e arretrati: per il Sappe sono inaccettabili i ritardi. Se non saranno in busta paga aprile mobilitazione del personale

2 Pericoloso detenuto accusa malore sull’A2: agenti di Messina sventano la fuga

3 Suicida in casa agente di Polizia Penitenziaria. Era in servizio nel carcere di Aosta L''Agente era alle dipendenze del Gruppo Operativo Mobile

4 Blitz in carcere: perquisite celle e detenuti per cercare droga e telefonini sospetti

5 Droga in carcere: poliziotto incastrato da una microspia nei gradi

6 Eurodeputata di Forza Italia in visita al Carcere di Busto: i detenuti stranieri scontino la pena nel loro Paese d’origine”

7 Arrestati due agenti del carcere di Matera agevolazioni a detenuti in cambio di denaro

8 Vallanzasca, carcere Bollate: dategli la libertà condizionale

9 Perseguitava ex capo scorta di Alfano. Poliziotto penitenziario condannato a 3 anni di reclusione

10 La frutta non ci piace». Scattano violenza e intimidazioni da parte dei detenuti al 41 bis


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Due anni fa ci lasciava Nicola Caserta, Presidente del Sappe, amico e collega di tutti noi

2 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

3 Quanto il temporeggiatore arretra ...

4 Raffaele Cinotti: in memoria del Vice Brigadiere degli Agenti di Custodia, ucciso a Roma il 7 aprile del 1981

5 Le caserme (quasi) gratis della Polizia Penitenziaria

6 Sempre un passo indietro... perchè la Polizia Penitenziaria non sta al livello degli altri

7 Per il Garante dei Detenuti se non condividi la riforma, o non l’hai letta o non l’hai capita

8 Le garanzie costituzionali per le perquisizioni personali

9 Il rapporto tra immigrazione, carcere ed elezioni politiche

10 Convegno Salerno tenuto il 10 aprile dal Sappe su “Radicalizzazione nelle carceri”