Novembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2017  
  Archivio riviste    
Genova Marassi: a rischio salute e sicurezza

Polizia Penitenziaria - Genova Marassi: a rischio salute e sicurezza


Notizia del 02/07/2015 - GENOVA
Letto (1461 volte)
 Stampa questo articolo


E’ improponibile la presenza, nei penitenziari, dei detenuti con gravi problemi psichiatrici. E’ il SAPPe della Liguria a riproporre le problematiche connesse dalla loro gestione.

La Polizia Penitenziaria che opera all’interno della Casa Circondariale di Genova Marassi -dichiara Michele LORENZO segretario regionale – riscontra quotidianamente gravi criticità, che mettono a rischio la sicurezza non solo propria ma, anche, dei detenuti ospitati nella struttura, per questo- continua il SAPPe,- chiediamo un intervento ed interessamento dell’Amministrazione penitenziaria volto a risolvere la situazione attuale.

E’ aberrante se non disumano constatare che a distanza di pochi giorni dal ricovero del detenuto che, dopo aver superato la soglia dei 90 eventi critici causati, mettendo letteralmente a ferro e fuoco l’istituto e che ha costretto alcuni poliziotti penitenziari a ricorrere alle cure mediche, si paventa la possibilità di un suo prossimo rientro nella struttura. Si precisa, infatti ed a tal proposito, che dopo l’ultimo incendio appiccato e la devastazione della camera detentiva, si rese necessario il ricovero ospedaliero dello stesso detenuto. Questi ha creato scompiglio anche nel reparto ospedaliero riuscendo ad ingoiare un moschettone di ferro adoperato per contenzionarlo. Immediato l’intervento chirurgico per rimuovere l’oggetto. L’intervento avrebbe rilevato, all’interno dello stomaco, altri oggetti “estranei” come un bullone.

Il SAPPe dichiara che la condizione lavorativa negli istituti liguri appare tristemente drammatica e desta preoccupazione per la gestione di individui che denotano problemi psichiatrici e che, quindi, non dovrebbero essere trattati in strutture detentive ordinarie, ma, bensì, in reparti psichiatrici attrezzati.

In conclusione il SAPPe si appella al rispetto della norma chiedendo, tra l’altro, l’applicazione della Legge n. 354/1975 al suo articolo 11 nella parte in cui recita che “nel caso di sospetto di malattia psichica sono adottati senza indugio i provvedimenti del caso col rispetto delle norme concernenti l’assistenza psichiatrica e la sanità mentale”. E non comprendiamo il silenzio di Enti o associazioni a sostegno dei detenuti, così come non è chiara la posizione dei politici sul sistema sicurezza ed incolumità del poliziotto penitenziario.

 

Fonte:genova24.it

 

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LIGURIA
Statistiche carceri Regione Liguria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Incidente stradale a Sassari, muore Agente di Polizia Penitenziaria in servizio nel carcere di Bancali

2 Detenuto infilza due Poliziotti penitenziari con un tubo divelto dal bagno: colpiti alla schiena e al braccio

3 Si costituisce nel carcere di Bollate, Giuseppe Morabito: era ricercato per traffico internazionale di droga

4 Collaboratore di giustizia rivela: in carcere ho scalato la gerarchia della ''ndrangheta e sono diventato padrino

5 E'' deceduto il detenuto ferito con cinque colpi di pistola all''uscita del carcere di Secondigliano

6 Riforma Madia, drastico taglio del personale di Polizia Penitenziaria in Lombardia

7 Trovati due telefoni cellulari nel carcere di Milano Bollate

8 Detenuti o in misura alternativa al lavoro nei Tribunali. Sappe: non sarebbe meglio impiegarli in altri lavori?

9 Arrestata la moglie di Salvino Madonia: teneva i contatti con i 41-bis per riorganizzare cosa nostra

10 Scuola superiore dell''amministrazione penitenziaria di Roma intitolata alla memoria di Piersanti Mattarella


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Assistente Capo della Polizia Penitenziaria si è suicidato con la pistola d''ordinanza nel carcere di Tolmezzo

2 L''unica speranza del Corpo: l''unificazione con la Polizia di Stato

3 Finalmente il DAP ammette la propria inettitudine. " ... siamo sterili, fini a noi stessi e senza obiettivi.”

4 Istituire un Dipartimento Esecuzione Penale e, se serve, diventare Polizia di Stato

5 Gianfranco De Gesu e Anna Internicola, marito e moglie ai vertici del Provveditorato Sicilia: interrogazione parlamentare Onorevole Polverini

6 Polizia Penitenziaria arresta islamico in carcere il giorno della sua scarcerazione: algerino istigava altri detenuti al jihad nel penitenziario di Nuoro

7 In corso operazione del NIC della Polizia Penitenziaria: arrestate le mogli dei fratelli del capoclan dei Casalesi Michele Zagaria

8 Ho visto cose che voi umani …

9 DIA e NIC della Polizia Penitenziaria smantellano struttura del casalesi utilizzata per recapitare lo stipendio ai detenuti

10 Decreto Legislativo n.81/2008: Priorità all''ordine e alla disciplina ma senza tralasciare la sicurezza del posto di lavoro