Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Genova Marassi, in poche ore poliziotto aggredito e due sventati suicidi

Polizia Penitenziaria - Genova Marassi, in poche ore poliziotto aggredito e due sventati suicidi


Notizia del 13/02/2014 - GENOVA
Letto (1372 volte)
 Stampa questo articolo


"Storie di ordinaria follia": così il Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE commenta i tre gravi episodi accaduti in pche ore all’interno del carcere di Genova Marassi.

«In poche ore i nostri Agenti hanno salvato la vita a due detenuti che hanno tentato il suicidio mentre un Basco Azzurro el Corpo è stato proditoriamente aggredito da un ristretto. Tutti i detenuti sono stranieri, che a Marassi rappresentano la stragrande maggioranza dei presenti, il 65% circa. Al collega va la nostra solidarietà e vicinanza ma queste aggressioni sono intollerabili. Noi non siamo carne da macello ed anche la nostra pazienza ha un limite.

Il numero delle aggressioni ai Baschi Azzurri, che prestano servizio nelle sezioni detentive e in carcere assolutamente disarmati e senza alcuna forma di difesa personale, è nell’ordine delle diverse centinaia ogni anno. Servono strumenti di tutela efficaci, come può essere proprio lo spray anti aggressione recentemente assegnato - in fase sperimentale - a Polizia di Stato e Carabinieri. Mi auguro che il Ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri valuti positivamente questa nostra proposta e, quindi, assumi i provvedimenti conseguenti», commenta il segretario generale aggiunto Roberto Martinelli.

E non è una buona notizia l’annunciata chiusura del Provveditorato regionale dell’amministrazione penitenziaria di Genova, che verrebbe accorpato con quello di Torino: «E’ impensabile che, soprattutto il personale di Polizia Penitenziaria, si trovi costretto - sia per ragioni di servizio che per ragioni personali - a fare riferimento ad uffici posti fino a trecento chilometri di distanza. Con questo provvedimento della Presidenza del Consiglio dei Ministri di concerto con il Ministero della Giustizia si destabilizza un sistema della sicurezza a livello regionale e territoriale costruito dopo tanti e tanti anni di esperienza, di cui fanno parte le carceri, i Nuclei delle Traduzioni e dei Piantonamenti e le Centrali Operative Regionali della Polizia Penitenziaria».

grnet 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LIGURIA
Statistiche carceri Regione Liguria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Gli Agenti penitenziari assolti dal caso Cucchi citano in giudizio tre Ministeri: Giustizia, Difesa e Interno

3 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

4 Travolta e uccisa una ciclista: Poliziotto penitenziario indagato per omicidio stradale

5 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

6 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

7 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione

8 Arrestato di nuovo boss Concetto Bonaccorsi: era evaso da permesso premio dal carcere di Secondigliano

9 Palermo, i familiari di Francesca Morvillo lasciano la fondazione Giovanni Falcone

10 Lanciano, poliziotti penitenziari costretti a saltare i pasti


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Ecco le nuove insegne di qualifica dopo il riordino delle carriere

3 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

4 Lorenzo Cutugno: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso dalle BR l''11 aprile 1978

5 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

6 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

7 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

8 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

9 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

10 Riordino: perché negare l’evidenza dei benefici?