Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Germania: 44 euro a notte per dormire in un ex carcere nazista.

Notizia del 30/05/2011 - ESTERO

Germania: 44 euro a notte per dormire in un ex carcere nazista.

letto 1655 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Quattro ore e mezza di «carcere prussiano» a soli 44 euro. Sembra uno scherzo, ma invece non lo è: l'Hotel Stadt Hameln, in Germania, propone davvero un pacchetto speciale per i turisti che vogliono vivere l'esperienza della prigionia.

Ai partecipanti viene consegnata una t-shirt bianca a strisce nere e viene intimato di camminare in silenzio in fila per due fino allo stanzone comune, dove è servito un «menu del prigioniero».

Se vi sembra un'offerta turistica di cattivo gusto, aspettate di sapere dove sorge l'hotel: in un edificio che nel 1953 fu usato dai nazisti come istituto di pena. Secondo gli storici, che oggi gridano allo scandalo, negli anni '40 in questo carcere sono morte ben 474 persone. Alcune in seguito a tortura, altre per le fatiche e la fame, altre ancora impiccate o fucilate dopo un tentativo di evasione.

Ci si può divertire in un luogo così? Si possono fare feste o organizzare eventi sul tema della carcerazione? Secondo gli storici del luogo, in testa a tutti Bernhard Gelderblom, la risposta è no. I parenti delle vittime e degli ex carcerati si sono dichiarati «arrabbiati e scioccati».

I gestori dell'hotel, invece, hanno detto di «non vedere nulla di male in una festa a tema».

Il caso dell'Hotel Stadt Hameln non è in realtà il primo: esistono, infatti, altri alberghi costruiti tra le celle di vecchie prigioni. A Lubiana, ad esempio, c'è il Celica, un antico carcere trasformato in un ostello da 20 celle, mentre a Stoccolma si può alloggiare al Langholmen Hotel, ricavato da un vecchio penitenziario. Anche in Italia c'è un ostello-prigione: è stato inaugurato nel 2008 a Biella.

Ma una domanda sorge spontanea: c'è un limite da non superare nel "turismo estremo"?


 

 
STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Il Consiglio di Stato boccia il riordino in due punti: sovrintendenti e Luogotenente senza criterio

3 Due Agenti della Polizia Penitenziaria delle scorte soccorrono una bambina in preda ad una crisi epilettica

4 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Airola, clamorosa fuga dal carcere minorile. Sappe: evasione prevedibile: sicurezza era al minimo

7 Bordighera, Carabiniere investe un agente di Polizia Penitenziaria: si segue la pista passionale

8 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

9 Seminfermo di mente e pericoloso omicida fuge da REMS: è il terzo caso in poche settimane

10 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

3 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

4 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

5 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

6 Accreditati 320 euro di bonus . Ora si attende il Decreto per le funzioni direttive a marescialli e ispettori

7 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946

8 Riordino delle carriere: analisi dei contenuti del parere favorevole del Consiglio di Stato

9 Riordino delle carriere: il Governo tuteli sindacati e co.ce.r. che sostengono il progetto del riordino contro la disinformazione

10 Chi chiede il rinvio del riordino pensa agli interessi del singolo e non a quelli di tutti ...