Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Gettano sigarette dalle celle, fiamme nel cortile di Regina Coeli

Polizia Penitenziaria - Gettano sigarette dalle celle, fiamme nel cortile di Regina Coeli


Notizia del 08/06/2014 - ROMA
Letto (1283 volte)
 Stampa questo articolo


Incendio nel pomeriggio nel cortile interno del carcere di Regina Coeli adiacente all'Ufficio matricola. Sono andati a fuoco cinque materassi accatastati e delle scatole di cartone e si è alzata un'alta colonna di fumo. La Polizia Penitenziaria  ha provveduto a spostare tutti i detenuti nei passeggi in attesa dell'intervento dei vigili del fuoco. Sulla vicenda è intervenuto anche il garante dei detenuti del Lazio Angiolo Marroni confermando che l'incendio ha causato "solo danni materiali".

"A causare l'incendio, probabilmente, - sostiene il garante - delle cicche di sigarette accese gettate dalle celle dei piani superiori in un cortile sottostante dove era ammassato materiale da smaltire. Le fiamme - ha fatto sapere il Garante - avrebbero causato il danneggiamento dei computer e dell'impianto elettrico dell'Ufficio matricola, che gestisce tutti i nuovi ingressi e che per questo è stato temporaneamente chiuso. Un servizio importante visto che a Regina Coeli vengono assegnate, in prima battuta, tutte le persone arrestate dalle forze dell'ordinea Roma. Per questi motivi i nuovi ingressi sono stati dirottati, fino a nuova disposizione, a Rebibbia".

Il Garante si è augurato che "vengano immediatamente assunti i provvedimenti necessari affinchè non possa ripetersi quanto accaduto questo pomeriggio".

repubblica
 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Concorso per 540 allievi di Polizia Penitenziaria: domanda entro l’8 maggio

2 Il Consiglio di Stato boccia il riordino in due punti: sovrintendenti e Luogotenente senza criterio

3 Gli Agenti penitenziari assolti dal caso Cucchi citano in giudizio tre Ministeri: Giustizia, Difesa e Interno

4 Fuorni. Bomba in carcere, si indaga. Oggi la protesta dei Poliziotti Penitenziari

5 Prato, agente di Polizia Penitenziaria insegue scippatore e lo fa arrestare

6 Travolta e uccisa una ciclista: Poliziotto penitenziario indagato per omicidio stradale

7 Intimidazioni alla Polizia Penitenziaria: forate le ruote delle auto del Corpo a Cagliari

8 Torino, agente penitenziario si porta a casa il rame dei condizionatori

9 Igor il russo, l''ex compagno di cella: E'' diventato Ezechiele dopo la conversione

10 Grappa artigianale preparata dai detenuti nel carcere di Bologna


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Servizio di polizia stradale: la penitenziaria è la più temuta tra le forze dell''ordine!

2 Ecco le nuove insegne di qualifica dopo il riordino delle carriere

3 Un anno fa ci lasciava Nicola Caserta

4 Riordino delle carriere: arriva l’ok anche del Consiglio di Stato

5 Riordino delle carriere: buono l’esito delle consultazioni dei sindacati e dei Co.Ce.r. presso le commissioni parlamentari

6 Francesco Di Cataldo: in memoria del Maresciallo Maggiore degli Agenti di Custodia ucciso dalle BR a Milano il 20 aprile 1978

7 Riordino delle carriere. Analisi della situazione dei Sovrintendenti

8 Riordino: una proposta per le nuove insegne di qualifica della Polizia Penitenziaria

9 Accreditati 320 euro di bonus . Ora si attende il Decreto per le funzioni direttive a marescialli e ispettori

10 Salvatore Rap: in memoria dell''Agente di Custodia ucciso durante la rivolta nel carcere di San Vittore del 21 aprile 1946