Febbraio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Febbraio 2017  
  Archivio riviste    
Ginevra, detenuti in libera uscita con prostitute

Polizia Penitenziaria - Ginevra, detenuti in libera uscita con prostitute


Notizia del 31/01/2014 - ESTERO
Letto (1407 volte)
 Stampa questo articolo


Il carcere ginevrino di La Pâquerette, tristemente noto per essere quello da cui fuggì nel settembre scorso Fabrice Anthamatten uccidendo la socioterapeuta Adeline durante un’uscita programmata, è di nuovo al centro della bufera. Secondo quanto riferisce l’edizione romanda del 20Minuti, ai detenuti sarebbero concesse uscite a luci rosse.

Diverse fonti, a quanto si legge, hanno riferito che i detenuti dell’istituto hanno la possibilità di andare liberamente a prostitute nel quartiere a luci rosse dei Pâquis. I detenuti, sempre stando alle testimonianze raccolte, pagherebbero le prestazioni con il denaro, 25 franchi al giorno, guadagnato tramite le attività svolte all’interno dell’istituto.
 
In queste uscite, inoltre, non sarebbero accompagnati da delle guardie carcerarie, ma unicamente dai loro rispettivi socioterapeuti, che aspetterebbero poi i detenuti in qualche bar della zona, lasciandoli soli con le prostitute. Fatto che aumenta la preoccupazione e l’indignazione suscitata da questa pratica: non solo possono aver accesso al sesso a pagamento, ma per giunta i detenuti, alcuni violenti e con seri problemi nella gestione delle loro emozioni, si ritrovano soli con una persona vulnerabile.
 
Il presidente del Sindacato dei poliziotti e delle guardie carcerarie Christian Antonietti ha rivelato di esser al corrente della situazione grazie alla denuncia di alcune guardie che ne hanno informato il sindacato. Una di queste ha aggiunto che “è una pratica corrente, anche se ovviamente queste tappe a luci rosse non figuravano mai ufficialmente nel programma delle uscite”. Dal canto suo, Bertrand Levrat, direttore degli HUG, da cui dipende La Pâquerette, ha dichiarato che “se i fatti sono confermati, saranno difficilmente giustificabili”. Mentre al momento nessuna presa di posizione è giunta dal Dipartimento ginevrino della sicurezza.
 
liberatv

 

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

2 Agente penitenziario suicida: non riusciva a mantenere i tre figli disoccupati

3 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

4 Consiglio dei Ministri: Santi consolo NON confermato nel ruolo di Capo DAP?

5 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

6 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

7 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

8 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

9 Evasione da Sollicciano: probabile rimozione Direttore e Comandante, ma il Sappe chiama in causa il DAP e Gennaro Migliore

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Agente della Polizia Penitenziaria si suicida con la pistola d''ordinanza in casa davanti ai familiari

2 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

3 Santi Consolo confermato Capo DAP: il Consiglio dei Ministri di questa mattina lo rinomina in extremis

4 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

5 Riordino vuol dire mettere ordine

6 Nel nostro lavoro, alla fine, o impari o devi imparare per forza

7 Pensione buonuscita ai dirigenti penitenziari: l''INPS nega i sei scatti, spettano solo alla Polizia Penitenziaria

8 Progetto del nuovo carcere di Nola: a cosa sono serviti allora gli stati generali dell''esecuzione penale?

9 Cos''è e come funziona la Banca dati nazionale del Dna

10 Il ruolo della Polizia Penitenziaria tra la scommessa delle misure alternative e la banca dati DNA