Marzo 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Marzo 2017  
  Archivio riviste    
Giornata della Memoria del 9 maggio: Ionta ricorda i sette Poliziotti Penitenziari caduti vittime del terrorismo.

Notizia del 08/05/2011 - ROMA

Giornata della Memoria del 9 maggio: Ionta ricorda i sette Poliziotti Penitenziari caduti vittime del terrorismo.

letto 2574 volte)

 Stampa questo articolo         Condividi

Baschi azzurri colpiti a morte negli anni di piombo. Decorati alla memoria e riferimento di lealta' allo Stato per tutta la polizia penitenziaria . E' lungo l'elenco degli agenti di polizia penitenziaria vittime della violenza del terrorismo di cui verra' ricordato il sacrificio il 9 maggio, 'Giorno della memoria' delle vittime del terrorismo. Il Capo del Dap, Franco Ionta ha oggi ricordato  il sacrificio degli agenti di polizia penitenziaria durante gli anni di piombo. Questo l'elenco dei baschi azzurri riconosciuti 'vittime del dovere' e ai quali e' stata conferita la Medaglia d'Oro al Merito civile alla memoria: Francesco Di Cataldo: maresciallo maggiore del Corpo degli Agenti di Custodia, era nato a Barletta (Ba) il 20/09/1926 in servizio presso la Casa Circondariale di Milano. Il 20 aprile 1978, uscito dalla propria abitazione per recarsi in servizio veniva affrontato da due sconosciuti che gli esplodono sette colpi d'arma da fuoco, uccidendolo all'istante. L'agguato veniva rivendicato dalle Brigate Rosse.Antonio Santoro: maresciallo capo del Corpo degli Agenti di Custodia. Era nato ad Avigliano (Pz) il 26/04/1926 in servizio presso la Casa Circondariale di Udine. Il 6 giugno 1978, mentre si reca in Istituto, rimane vittima di un agguato terroristico tesogli da due persone appartenenti alle Brigate Rosse. - Giuseppe Pagliei: agente del Corpo degli Agenti di Custodia. Era nato a Giuliano di Roma (Fr) il 28/06/1949 in servizio presso la Casa Circondariale di Frosinone. L' 8 novembre 1978, di scorta a un magistrato addetto alla Procura della Repubblica, rimane vittima di un attentato, insieme al magistrato e all'autista. L'attentato viene rivendicato da un'organizzazione terroristica. -Giuseppe Lorusso: agente del Corpo degli Agenti di Custodia nato a Palazzo San Gervasio (Pz) il 03/01/1949 in servizio presso la Casa Circondariale di Torino. Il 19 gennaio 1979, nei pressi della propria abitazione, mentre si recava in servizio, veniva affrontato da un gruppo di persone che aprivano il fuoco uccidendolo. L'attentato veniva rivendicato da appartenenti a Prima Linea.Raffaele Cinotti: gente del Corpo degli Agenti di Custodia, nato a San Prisco (Ce) il 23/05/1953, in servizio presso la Casa Circondariale di Roma Rebibbia. Il 7 aprile del 1981 mentre usciva dal portone della propria abitazione per recarsi sul posto di lavoro, veniva trucidato in un agguato delle Brigate Rosse. - Francesco Rucci: brigadiere del Corpo degli Agenti di Custodia, nato a Giovinazzo (Ba) il 8.7.1956, in servizio presso la Casa Circondariale di Milano. Il 18 settembre del 1981, mentre si recava presso la Casa Circondariale dove prestava servizio, rimaneva vittima di un attentato terroristico. - Germana Stefanini: vigilatrice penitenziaria, nata a Roma il 9.7.1926, in servizio presso la Casa Circondariale Femminile di Roma Rebibbia. Il 28 gennaio 1983 veniva sequestrata e barbaramente uccisa da appartenenti a un gruppo terroristico.

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Licenziata Agente di Polizia Penitenziaria: scarso rendimento

2 Qui comandiamo noi: detenuti aggrediscono con bastoni i Poliziotti penitenziari del carcere modello di Bollate

3 Arrestato Alessandro Menditti, evaso dal carcere di Frosinone da una settimana

4 Sconvolgente! Per tre notti degli sconosciuti sono entrati e usciti dal carcere di Frosinone per preparare l''evasione

5 Polizia Penitenziaria blocca evaso da permesso premio dopo inseguimento e pistole fuori dalle fondine

6 Arrestato Agente penitenziario: fornì telefono a un detenuto che gestiva la prostituzione della sorella e della compagna dal carcere di Frosinone

7 Agente penitenziario di Frosinone agli arresti domiciliari per corruzione: operazione ancora in corso, ci sarebbero altri Poliziotti coinvolti

8 Evadono in due dal carcere di Frosinone: il macellaio del clan Belforte fugge, l''altro è rimasto ferito

9 Collaboratori di giustizia e testimoni di giustizia: i numeri del Servizio centrale di protezione

10 La rete era tagliata da giorni, hanno smontato il televisore della cella, soffitto e poi lenzuola: ecco come sono evasi i due da Frosinone


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Nella conferenza del Bicentenario nessun riferimento agli Agenti di Custodia

2 SI al riordino delle carriere! Ecco il quadro completo dei benefici

3 In memoria di Girolamo Minervini, ucciso dalle B.R. a Roma, appena nominato Direttore Generale degli Istituti di Prevenzione e Pena

4 Cosa accadrebbe se non passasse il riordino delle carriere?

5 Luigi Bodenza, Assistente Capo di Polizia Penitenziaria: ucciso in un agguato mafioso il 25 marzo 1994

6 Colpo mortale alla sicurezza delle carceri: Il DAP chiude le Centrali Operative Regionali

7 Ancora una evasione, da Frosinone. Sappe: Qualcuno sta tentando di smantellare la sicurezza nelle carceri: non si sventano evasioni senza sentinelle e senza sorveglianza nelle sezioni!

8 Riordino: chi non vuole i vice questori della Polizia Penitenziaria?

9 Nella conferenza del Bicentenario censurata la lettera di auguri del Garante alla Polizia Penitenziaria

10 Riordino carriere: risultati di un sondaggio rivolto al personale