Settembre 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Settembre 2017  
  Archivio riviste    
Giudizio immediato per i due romeni evasi dal carcere di Rebibbia

Polizia Penitenziaria - Giudizio immediato per i due romeni evasi dal carcere di Rebibbia


Notizia del 12/04/2016 - ROMA
Letto (767 volte)
 Stampa questo articolo


Giudizio immediato per i due romeni che il 14 febbraio scorso evasero dal carcere di Rebibbia, a Roma, e vennero arrestati sei giorni dopo. Il giudice delle indagini preliminari Bernadette Nicotri ha accolto le richieste del pm Silvia Sereni e fissato la prima udienza del processo per il prossimo 6 luglio. I due imputati, Mihai Florin Diaconescu e di Catalin Ciobanu, potrebbero comunque fare ricorso ad un rito alternativo.

 

Il difensore di Diaconescu, l'avvocato Cristiano Brunelli, ha spiegato: "Nel corso del giudizio, che chiederemo svolgersi nelle forme del rito abbreviato, il giudice, accogliendo la nostra ipotesi fattuale, saprà attribuire a ciascun imputato la propria responsabilità". L'accusa di aver corrotto alcuni agenti della Polizia Penitenziaria, ancora da individuare, per procurarsi gli strumenti utilizzati per segare le sbarre e darsi alla fuga, non è stata contestata. "Come abbiamo sempre sostenuto nel capo di imputazione non è compresa l'accusa di corruzione di agenti penitenziari".

 

Diaconescu venne trovato a bordo di un furgone nella zona di Tivoli Terme e dopo aver tentato una fuga a piedi fu bloccato bloccato. Catalin Ciobanu, dopo aver passato quasi certamente del tempo in un campo nomadi, si presentò in serata ad una stazione dei militari dell'Arma.

 

askanews

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Poliziotto penitenziario ferito alla testa da un detenuto: è in gravi condizioni

2 Condannato a tre anni e due mesi ex Agente penitenziario: vendeva droga e telefonini nel carcere di Aosta

3 Detenuta evade dal cancello principale del carcere di Rebibbia: era appena arrivata

4 Consegnava droga nel carcere di Brescia: arrestato Poliziotto penitenziario ora rinchiuso nel carcere militare

5 Pentito rivela: tutti i detenuti hanno un coltello nel carcere di Reggio Emila

6 DAP autorizza visite dei Radicali in 35 carceri per la prossima settimana

7 Detenuto autorizzato a lavorare all''esterno non rientra in carcere, il Garante: sono sorpresa

8 Invitati per un pranzo con Papa Francesco: due detenuti si danno alla fuga poco prima di arrivare

9 Anziano sorpreso a tagliare le piante davanti al carcere: la figlia non riusciva a parlare bene con il marito detenuto

10 Detenuti ottenevano misure alternative per lavorare, ma le ditte erano false e il lavoro inesistente


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Pasquale Di Lorenzo, Sovrintendente di Polizia Penitenziaria ucciso dalla mafia il 13 ottobre 1992

2 Detenuta arriva in carcere ma si nasconde tra la folla ed evade da Rebibbia

3 Dichiarazioni Andrea Orlando: caserme gratuite per la Polizia Penitenziaria e Decreto trasferimenti sedi extra moenia

4 Carceri, SAPPE: “Questo Governo toglie il pacco dono dell’Epifania ai poliziotti penitenziari per pagare l’aumento di stipendio dell’83% ai detenuti che lavorano: vergognoso!”

5 Gennaro De Angelis, Agente di Custodia ucciso dalla camorra il 15 ottobre 1982

6 In memoria di Francesco Di Maggio, Magistrato e Vice Capo DAP deceduto il 7 ottobre 1996

7 In memoria di Ignazio De Florio, Agente di Custodia ucciso in un agguato camorristico l''11 ottobre 1983

8 Riordino dei ruoli della Polizia Penitenziaria e dirigenza dei funzionari del Corpo e ispettori-funzionari. Ma i dirigenti penitenziari e gli altri funzionari civili, saranno contenti?

9 Scomparso stamattina a Roma il Professor Lionello Pascone, generale in congedo del Corpo di Polizia Penitenziaria

10 Riforma penitenziaria di fine legislatura, che forse favorisce solo il solito Gattopardo