Giugno 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Giugno 2017  
  Archivio riviste    
Giustizia riparativa: poliziotto penitenziario aiuta un ex detenuto a diventare campione italiano di pugilato

Polizia Penitenziaria - Giustizia riparativa: poliziotto penitenziario aiuta un ex detenuto a diventare campione italiano di pugilato


Notizia del 11/12/2015 - PESCARA
Letto (1885 volte)
 Stampa questo articolo


Montesilvano. Nicola Di Rocco ha vinto il Campionato Nazionale di pugilato, categoria Pesi Mediomassimi.
L’atleta, classe 1989, nato a Pescara e cresciuto a Montesilvano, ha battuto il suo avversario mettendolo ko nel primo match, durante la 93° Edizione dei Campionati Italiani Assoluti Elite Maschili di Pugilato, che si è svolta ieri a Roseto degli Abruzzi.

Il giovane sportivo, ex detenuto, grazie al progetto di ‘giustizia riparativa per l’inserimento lavorativo dei detenuti e il recupero del patrimonio ambientale locale’, frutto di una convenzione tra il Comune di Montesilvano e il Carcere di Pescara, ha eseguito alcuni lavori di manutenzione a Montesilvano Colle, affiancato nel suo percorso dal consigliere comunale Danilo Palumbo, in qualità anche di agente di Polizia Penitenziaria.

Nel frattempo ha ripreso gli allenamenti presso la Pugilistica Di Giacomo, preparandosi per le competizioni.

Pugile dall’età di 13 anni, con una pausa di alcuni anni a causa di un infortunio, ha ripreso a combattere, vincendo numerosi incontri, conquistando 3 argenti e ieri il suo primo oro. “Dopo tanti sacrifici ero sicuro che avrei ottenuto ottimi risultati”, ha commentato Di Rocco. “Mi sono allenato tantissimo quindi sapevo che potevo arrivare alla vittoria. È stata una bellissima sensazione”.

“E’ stato un bel percorso quello fatto insieme a Nicola”, ha commentato Palumbo. “Si è impegnato molto, sia durante l’attività che ha svolto per il Comune di Montesilvano e poi nella sua carriera sportiva. Questa vittoria è la giusta ricompensa”.
Il progetto di giustizia riparativa ha impegnato Di Rocco in una serie di lavori di pulizia e piccola manutenzione. “Questo progetto è stato un prezioso strumento”, ha concluso Palumbo, “per agevolare il reintegro del detenuto nel mondo del lavoro e al tempo stesso per sistemare alcune piccole cose nel quartiere. Contiamo di attivare nuovamente il progetto per favorire così il percorso di reinserimento di altri detenuti”.

STATISTICHE CARCERI REGIONE ABRUZZO
Statistiche carceri Regione Abruzzo







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Una procura massonica guidata all''epoca da Giovanni Tinebra: lo sfogo di Fiammetta Borsellino

2 Ispettore della Polizia Penitenziaria disarma migrante che minacciava i passanti nella stazione di Napoli

3 Ecco come Carabinieri e Polizia Penitenziaria hanno riacciuffato i tre evasi dal carcere di Barcellona PG

4 Detenuti protestano in nome di Allah: frattura al braccio per un Agente e altri Poliziotti penitenziari feriti nel carcere di Verona

5 Centotrentaseiesimo arresto di un Agente Penitenziario libero dal servizio: in dieci anni recuperata refurtiva per 70mila euro

6 Tragedia sfiorata: Poliziotto penitenziario trasferito in ospedale in codice rosso. Ferito in una rissa tra detenuti nel carcere di Porto Azzurro

7 Uccise anche il Generale Dalla Chiesa: ora Antonino Madonia vuole lo sconto di pena per trattamento inumano in carcere e la Cassazione la ritiene una legittima richiesta

8 Nostro fratello Mormile ucciso dall''accordo tra DAP e servizi segreti: testimone di colloqui tra Stato e boss mafiosi nel carcere di Parma

9 Cassazione conferma condanna ad ex Agente penitenziario: ricevette 500 euro in cambio di un telefonino ad un detenuto

10 Riforma dell''ordinamento penitenziario, ecco i nomi delle commissioni: Andrea Orlando nomina i componenti per preparare le bozze dei decreti legislativi


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Riordino delle carriere: le tabelle e tutto quello che c’è da sapere

2 Il Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria arresta uno degli evasi di Barcellona P.G.

3 Il Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria cattura Johnny lo Zingaro. Operazione "Il biondino"

4 Tutti i Sindacati della Polizia Penitenziaria interrompono le relazioni con il DAP e chiedono incontro con il Ministro Andrea Orlando

5 Altro successo del NIC: presi tutti gli evasi di Barcellona PG

6 Il malessere del Corpo in una lettera a un quotidiano di Alessandria

7 Cattura di Johnny lo zingaro: Ministro Minniti si congratula con Polizia di Stato e Polizia Penitenziaria. Il video dell''arresto

8 Le discutibili relazioni tra Dap, Radicali e Associazioni di Volontariato denuciate dal Senatore Di Maggio

9 Lettera aperta di Capece a Rita Bernardini

10 Blocco stipendi 2011/2014: ancora irrisolta la questione per chi è andato in pensione durante quel periodo