Lamezia Terme: “Se da un lato deve riconoscersi merito al Consiglio Regionale per essersi dotato, nel 2018, della figura del Garante regionale per i diritti delle persone detenute o private della libertà personale, dall’altro occorre evidenziare, al m" />

  Aprile 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2018  
  Archivio riviste    
Grandinetti (FdI): “Sostegno per il corpo di Polizia Penitenziaria”

Polizia Penitenziaria - Grandinetti (FdI): “Sostegno per il corpo di Polizia Penitenziaria”


Notizia del 15/05/2018 - CATANZARO
Letto (344 volte)
 Stampa questo articolo


Lamezia Terme: “Se da un lato deve riconoscersi merito al Consiglio Regionale per essersi dotato, nel 2018, della figura del Garante regionale per i diritti delle persone detenute o private della libertà personale, dall’altro occorre evidenziare, al medesimo Ente, come pari attenzione vada riconosciuta agli Agenti di Polizia Penitenziaria, i quali, in considerazioni dei compiti espletati e dei luoghi di lavoro, sono chiaramente a pericolo di burn out e dunque bisognosi di supporti e/o assistenza sanitaria gratuita a scopo preventivo da parte della Regione per quanto di propria competenza.

Il Corpo di Polizia Penitenziaria è una delle quattro forze di polizia italiane dipendenti dal Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria del Ministero della Giustizia con una molteplicità di competenze, anche a carattere trasversale, che rendono lo stesso Corpo sia forza di polizia che di trattamento rieducativo.

In particolare gli Agenti Penitenziari, oltre ai compiti di mantenimento dell’ordine e della sicurezza all’interno degli Istituti Penitenziari, sono chiamati a partecipare all’opera di “osservazione e trattamento” dei detenuti, a garantire l’esecuzione dei provvedimenti restrittivi della libertà personale, ad espletare servizi di ordine e sicurezza pubblica e di pubblico soccorso presso le aule giudiziarie per lo svolgimento dei processi e presso i luoghi esterni di cura nonché ad espletare in caso di ricovero il servizio di piantonamenti (attribuzioni, queste ultime, precedentemente affidate alla Polizia di Stato e ai Carabinieri).

Ebbene, questa duplice veste di Forza di polizia e Corpo di trattamento, che costituisce valore aggiunto, è anche pesante fardello in quanto fa della Polizia Penitenziaria una “helping professions”, a pericolo di burn out.

Un pericolo aggravato dal fenomeno, sempre più frequente, delle aggressioni nelle carceri nei confronti dei poliziotti penitenziari (complice anche le scelte politiche che hanno consentito la cosiddetta gestione a “regime aperto”, senza che fossero prima predisposte le condizioni strutturali e organiche per affrontare tale cambiamento).

A tal proposito viene da chiedersi che fine abbia fatto l’annunciata costituzione (nel settembre 2017, dal Ministro Orlando, nel corso di una riunione convocata dopo una manifestazione unitaria che aveva, appunto, l’obiettivo di sensibilizzare autorità e opinione pubblica proprio sul tragico fenomeno delle aggressioni) di una “commissione d’inchiesta”, presieduta dal Vice Capo del DAP, Cons. Marco del Gaudio, sulle modalità attuative della c.d. sorveglianza dinamica e sulla custodia aperta.

Ragion per cui, alla luce di quanto fin qui esposto, esortiamo la Regione Calabria affinché si renda promotrice di iniziative, a beneficio degli Agenti penitenziari, di supporto gratuito terapeutico al fine di evitare il rischio burn out nonché di assistenza sanitaria gratuita a scopo preventivo per le patologie cardiache anch’esse riconducibili allo stress.

Si chiede attenzione e considerazione per coloro i quali, ogni giorno, gestiscono situazioni complesse in ambienti particolari garantendo la sicurezza nel silenzio e lontano dei riflettori.

Avv. Francesco Grandinetti,
componente dell’Assemblea Nazionale di FdI e responsabile 
per la provincia di Cz del Dipartimento Giustizia Sicurezza Immigrazione di FdI


Fonte:lameziainstrada.com

STATISTICHE CARCERI REGIONE CALABRIA
Statistiche carceri Regione Calabria







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Nuovi sconti per gli appartenenti alle Forze Armate e agli operatori della Giustizia L''iniziativa rivolta a 500 mila persone consente di risparmiare fino a tremila euro l''anno

2 Sospeso lo stipendio a Sissy Trovato. La rabbia del padre: Le istituzioni l’hanno lasciata sola

3 Stipendi comparto Difesa e Forze dell''Ordine, arretrati a maggio, ecco le cifre

4 Riforma Carceri: Orlando getta la spugna

5 Forze Armate e di Polizia: ecco cosa prevede il contratto di Governo Lega-M5S

6 Detenuto scatenato a Santa Bona: feriti cinque agenti di Polizia Penitenziaria

7 I Carabinieri Nas alla Dozza. Mensa della penitenziaria nel mirino

8 I giudici litigano tra loro, 28 boss e affiliati escono dal carcere

9 Alfonso Sabella: Ho pensato al suicidio. Condannato a morte dallo Stato

10 Caso Cucchi, carabiniere accusa colleghi: "Dopo botte scaricarono su penitenziaria"


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 In memoria di Rocco D''Amato, ucciso nella Casa Circondariale di Bologna da un detenuto il 13 maggio 1983

2 Fermate il mal di vivere dei poliziotti penitenziari!

3 Dopo aver depotenziato il regime detentivo, ora si vogliono metter fuori altri detenuti

4 La festa per ricordare che cos’era la Festa del Corpo. Santa Rita della Rosa nel Pugno al posto di San Basilide?

5 Ma la mobilità dei direttori quando la fanno?

6 Poliziotto penitenziario condannato a tre anni di reclusione per stalking: minacciava un collega, la moglie e i figli

7 La perquisizione straordinaria

8 Il Ministro Orlando dice che la situazione delle carceri è sotto controllo. Non ha dati aggiornati o non vuole spaventare gli italiani?

9 Sorveglianza dinamica …. quando al Dap si rifanno il maquillage senza trucco e parrucco

10 Operazione Nucleo Cinofili a Regina Coeli: rinvenimento droga e arresto