Maggio 2018
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Maggio 2018  
  Archivio riviste    
Grasso: l'amnistia non serve - Cancellieri: ci farebbe comodo

Polizia Penitenziaria - Grasso: l'amnistia non serve - Cancellieri: ci farebbe comodo


Notizia del 09/09/2013 - ROMA
Letto (1644 volte)
 Stampa questo articolo


Amnistia per il sovraffollamento delle carceri: differenti vedute del Presidente del Senato Grasso e e del Ministro della giustizia cancellieri.

PIETRO GRASSO - "L'amnistia da sola non risolve problemi". Lo ha detto il presidente del Senato Pietro Grasso parlando della situazione del sovraffollamento delle carceri durante il suo intervento alla Festa democratica di Genova.
L'amnistia ha un senso "solo se inserita una riforma" più ampia "che dia dignità" ai carcerati. Secondo il presidente del Senato è necessario studiare, per esempio, dei programmi di inserimento lavorativo dei detenuti "dentro e fuori le carceri" perché il "detenuto che lavora ha meno possibilità di tornare a commettere reati". È necessario inoltre "costruire nuove carceri - sottolinea Grasso - che siano più razionali".

Sulla questione degli sbarchi Grasso ha detto che ad affrontare il problema dell'immigrazione "ci deve aiutare l'Europa e ci deve aiutare la comunità internazionale perché dobbiamo aiutare a superare i problemi in quei paesi da cui provengono tutte queste persone sfortunate".

 

ANNA MARIA CANCELLIERI - "L'amnistia ci farebbe molto comodo per un alleggerimento della pressione sulle carceri e ci consentirebbe un intervento immediato". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Annamaria Cancellieri, intervistata da Maria Latella su Sky Tg24, precisando che "non si applica ai reati fiscali" e pertanto non riguarderebbe "la posizione di Silvio Berlusconi".

"Il problema delle carceri va affrontato a 360 gradi e riformato strutturalmente. Il nostro Paese non è ancora all'altezza, è indietro. L'amnistia, che è comunque decisa dal Parlamento, ci farebbe molto comodo perché rappresenterebbe un alleggerimento della pressione e ci consentirebbe interventi immediati sulle carceri".

"L'amnistia, però - ha ammesso il Guardasigilli, è un tema che fa paura ai cittadini perché si pensa che porti nuovamente in circolazione persone che hanno dato luogo a reati riprovevoli, mettendo in gioco anche delicate questioni di sicurezza". Rispondendo poi a una domanda, il ministro della Giustizia ha escluso che Silvio Berlusconi possa, in linea teorica, beneficiare dell'amnistia: "Non si applica ai reati fiscali".

ASCA - ANSA

 

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Supermercato in caserma, i Carabinieri ne Aprono uno per tutti i Militari di Firenze

2 Carceri, salta la riforma: primo atto del nuovo Governo

3 Carceri:Ariano Irpino,sequestrato agente

4 Noipa: nel cedolino di giugno al via gli incrementi stipendiali. Tutte le date degli accrediti

5 Carceri, SAPPE a Bonafede: “Ecco la situazione degli agenti penitenziari

6 Disordini Ariano Irpino: Bonafede, a chi lavora in carcere il sostegno concreto dello Stato

7 Accoltellamento a Trezzano, un poliziotto penitenziario salva la vita all’anziana aggredita

8 Rivolta in carcere ad Ariano Irpino, feriti due agenti della penitenziaria

9 Grand Hotel Poggioreale, cellulari e 100mila euro: la “stanza” d’oro di Genny ‘a carogna

10 Ariano Irpino:Si sono offerti in ostaggio per salvare i loro colleghi


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Salvate il Gruppo Operativo Mobile (e gli altri servizi della Polizia Penitenziaria)

2 Col Ministro Bonafede avrà finalmente fine il paradosso dei direttori che esercitano funzioni di polizia, tolte alla Polizia Penitenziaria?

3 Ma col Ministro Orlando c’era un progetto, a tavolino, per depotenziare la Polizia Penitenziaria?

4 Alcune considerazioni sull’esonero, per motivi sanitari, da alcuni posti di servizio

5 Giunge gradito … graditissimo il saluto del Ministro Orlando

6 Il Dap si riorganizza ... ma si dimentica sempre dell''Appuntato Caputo

7 Firenze Sollicciano: bubbole, fandonie e fanfaluche

8 L’elogio funebre di Nicolò Amato a Giuseppe Falcone

9 Il pericolo radicalizzazione nelle carceri italiane

10 Aumenta la casistica dei reati perseguibili a querela