Novembre 2016
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Novembre 2016  
  Archivio riviste    
Gratteri, riforma antimafia pronta: condanne per associazione mafiosa da 5 anni a minimo 20

Polizia Penitenziaria - Gratteri, riforma antimafia pronta: condanne per associazione mafiosa da 5 anni a minimo 20


Notizia del 22/01/2015 - ROMA
Letto (1700 volte)
 Stampa questo articolo


Il procuratore aggiunto delle Procura Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria Nicola Gratteri, ha annunciato "La riforma antimafia è pronta, sono 130 articoli, l'80% dei quali può essere subito approvato con un decreto". Gratteri, a capo della Commissione nazionale per la revisione della normativa antimafia, voluta dal premier Matteo Renzi e insediata presso la presidenza del Consiglio dei ministri ha altresì precisato che vi è  "Un progetto di riforma a tutto campo per combattere le organizzazioni criminali.

Un esempio? C'è la proposta di alzare le pene per il 416bis (associazione a delinquere di stampo mafioso) dai 5 anni di carcere attuali a una pena tra i 20 e i 30 anni", prosegue Gratteri, che per combattere i reati contro la pubblica amministrazione propone una serie di misure, a partire dall'utilizzazione degli agenti sotto copertura, come per il traffico di droga e di armi.

"Da procuratore - prosegue poi, parlando dell'allarme terrorismo - mi preoccupa molto l'aspetto dell'approvvigionamento di armi. E il problema arriva dall'ex Jugoslavia, che dopo la guerra è diventata un grande supermercato di armi, dove un Kalashnikov costa 750 euro, dove io stesso ho fatto sequestrare quintali di plastico altamente esplosivo". "Lì - conclude Gratteri - è facile andare a comprare armi, non solo per le mafie, ma anche per le organizzazioni terroristiche. Ma di questo l'Europa non si occupa, non avendo una vera politica di sicurezza comune".

zmedia.it

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Agente Penitenziario si spara in bocca con pistola d''ordinanza mentre era in sala di attesa dell''ospedale. E'' in coma

2 Assunzioni in Polizia Penitenziaria e scorrimento graduatorie: Governo rifiuta gli emendamenti Ferraresi (M5S)

3 Quindici colpi di pistola contro il Poliziotto penitenziario: le prime indagini dei Carabinieri

4 Informativa DAP: ai mujaheddin kosovari è arrivato ordine di attaccare l''Italia

5 La nuova Legge che obbliga i Poliziotti a riferire ai propri superiori le indagini giudiziarie

6 Polizia Penitenziaria e Carabinieri arrestano due persone pronti a sparare e con targhe contraffatte

7 Morì sotto il furgone della Polizia Penitenziaria: per la Procura responsabili autista e gli operai del cantiere

8 Quattro detenuti evadono dal carcere minorile di Monteroni di Lecce: allarme dato in mattinata

9 Detenuto in permesso premio sequestra, rapina e violenta una ragazza in un ufficio pubblico

10 Sparatoria tra Poliziotto penitenziario e macedone: lite scoppiata per motivi sentimentali


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le tristi notti del poliziotto penitenziario cinquantenne

2 In ricordo di Roberto Pelati, ex atleta del Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre colpito da una grave malattia e scomparso prematuramente

3 Tre buoni motivi per cui la Polizia Penitenziaria non può essere sciolta come la Forestale

4 Un lutto improvviso: ci lascia Andrea Accettone, collega, segretario, come un fratello

5 I veri nemici della Polizia Penitenziaria

6 Come mi mancano gli Agenti di Custodia … allora non c’erano suicidi tra di noi … perché?

7 Poliziotti penitenziari che lavorano negli uffici: pochi, troppi o adeguati?

8 Bologna: poliziotto penitenziario di 44 anni lotta tra la vita e la morte dopo essersi sparato un colpo di pistola alla testa

9 La vecchia Zimarra di Regina Coeli a cena intorno al proprio Comandante Francesco Ventura

10 La protesta dei poliziotti di Rebibbia e gli starnuti del RE