Aprile 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Aprile 2017  
  Archivio riviste    
Guerra tra clan a Bari: la Dda indaga anche nel carcere

Polizia Penitenziaria - Guerra tra clan a Bari: la Dda indaga anche nel carcere


Notizia del 22/01/2016 - BARI
Letto (1371 volte)
 Stampa questo articolo


Dodici proiettili di kalashnikov trovati per terra, un mitragliatore AK 47 Kalashnikov sequestrato dalla polizia. Una faida interna al clan mafioso Strisciuglio di Bari, finalizzata al controllo del gruppo criminale da parte delle nuove leve, e la rissa con un ferito nel carcere barese, sono i due episodi che "allarmano" la Dda di Bari. Al San Paolo sarebbero stati sparati colpi di kalashnikov il 9 gennaio durante una esercitazione in strada. Ieri le forze di polizia hanno sequestrato un fucile mitragliatore AK 47 Kalashnikov - probabilmente proprio quello usato per l'esercitazione - in un'abitazione e hanno arrestato padre e figlio. Sui due fatti, entrambi avvenuti poco più di una settimana fa, si sta concentrando l'attività degli investigatori nel tentativo di ricostruire equilibri ed alleanze dei clan mafiosi baresi. 

Le perquisizioni domiciliari, 18 nei confronti di pregiudicati del quartiere, sono state eseguite da carabinieri, polizia e guardia di finanza. Gli investigatori, coordinati dal procuratore aggiunto Pasquale Drago, ritengono che nel quartiere sia in corso una lotta interna al clan Strisciuglio per il controllo del territorio da parte di giovani leve criminali emergenti. 

L'attività della Dda in questi mesi si sta concentrando sulla ricostruzione della geografia criminale barese che starebbe vivendo un momento di grande fibrillazione. Ne sarebbe conferma anche quello che è avvenuto lunedì scorso, quando all'interno del carcere di Bari è scoppiata una rissa tra detenuti e uno di loro è rimasto gravemente ferito. Una decina di detenuti è indagata per rissa aggravata da lesioni e dall'uso di armi improprie. 

antennasud.com

Tragedia sfiorata a Bari, la rabbia del SAPPE: poteva finire in un bagno di sangue

 

Rissa nel carcere di Bari. Trenta detenuti si sono scontrati con armi rudimentali e lamette

STATISTICHE CARCERI REGIONE PUGLIA
Statistiche carceri Regione Puglia







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Arresti centro migranti di Capo Rizzuto: Poliziotto penitenziario consegnava pizzini agli ''ndranghetisti del carcere di Siano

2 Antonio Fullone nominato ufficialmente Direttore Generale: lascia la direzione del carcere di Poggioreale

3 Indagato l''ex direttore del carcere di Padova: sotto indagine il declassamento dall''alta sicurezza di 12 detenuti

4 Poggioreale, hashish nascosto nelle suole delle scarpe. Polizia Penitenziaria denuncia cinque persone

5 Vacilla il Carcere modello di Bollate, detenuto con chiavi usb e coltelli. Il Direttore minimizza

6 Catturato detenuto tunisino e islamico radicalizzato: era evaso da permesso premio, Poliziotto penitenziario lo riconosce in stazione

7 Ristrutturazioni in corso nel carcere di Cuneo per ospitare di nuovo detenuti al 41-bis

8 Lucera, in fiamme auto di un poliziotto penitenziario

9 Funzionario PRAP Sicilia condannato a tre anni di reclusione: turbativa d''asta per i lavori nel carcere dell''Ucciardone

10 Ivrea. Si finse morto in cella, poi sputi e insulti alla Polizia Penitenziaria.Detenuto condannato a 5 mesi


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva definitivamente il Riordino delle Carriere

2 Quanto fa guadagnare il servizio di polizia stradale della Polizia Penitenziaria al Ministero della Giustizia?

3 Vigilanza dinamica e affettività in carcere diventano legge

4 Riordino carriere: le commissioni parlamentari auspicano che il ruolo funzionari sia pienamente corrispondente alla Polizia di Stato

5 Skype per i mafiosi al 41-bis: arrivano puntuali le smentite, ma per i mafiosi in alta sicurezza come la mettiamo?

6 Rems, se qualcuno avesse raccolto i nostri allarmi ...

7 Il Re è nudo! Ma forse anche cieco e sordo ...

8 Carceri e sanità, intesa del Sappe con i medici aderenti allo SMI

9 Qualcuno crede che Facebook sia come lo Speaker’s Corner di Hyde Park

10 L’Ordinamento Penitenziario minorile: le inerzie del legislatore