Lug/Ago 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Lug/Ago 2017  
  Archivio riviste    
I poliziotti penitenziari del carcere di Lucca chiedono un incontro con il Prefetto

Polizia Penitenziaria - I poliziotti penitenziari del carcere di Lucca chiedono un incontro con il Prefetto


Notizia del 12/10/2012 - LUCCA
Letto (1428 volte)
 Stampa questo articolo


Sembra un ritornello, ma le carceri italiane non stanno in buone acque. Per il poliziotti penitenziari della casa circondariale di Lucca, arriva il momento di comunicare direttamente con il prefetto. Le problematiche sono sempre le stesse, sovraffollamento, poco personale e ambienti malsani. (ndr)

E’ ormai diventata insostenibile la condizione lavorativa in cui si trova ad operare il personale della Polizia Penitenziaria in servizio alla casa circondariale di Lucca: lo sostiene in un comunicato il segretario privinciale del SAPPE Cenni.

A fronte delle numerosissime segnalazioni - prosegue la nota sindacale - ai vari organi nazionali e locali, Dipartimento Provveditorato Firenze, direzione lucca, gli annosi e provati problemi non solo sono rimasti tali, ma addirittura sono aumentati oltremisura. La persistente situazione diventa giorno dopo giorno sempre più drammatica. Il sovraffollamento determina forti problemi sia per il regolare mantenimento dell’ordine, sicurezza e disciplina dell’istituto stesso nonché per la stessa convivenza intramuraria dei detenuti. A ciò si aggiunge la carenza di poliziotti penitenziari, meno 45 unità, con carichi di lavoro estenuanti. Proprio oggi un detenuto extracomunitario si è procurato ferite da taglio alle braccia con delle lamette ed è lo stesso che si è reso responsabile della rissa di venerdì scorso quando, armato di badile, ha tentato di aggredire i colleghi accorsi per sedare una rissa tra detenuti di varie etnie. Il personale di Polizia Penitenziaria ha dato tutto se stesso, ora l'amministrazione penitenziaria deve risolvere i problemi cronici di questa struttura dimenticata da tutti e fatta passare come un'oasi felice. Per questi motivi il SAPPE chiederà un incontro urgente con il prefetto di Lucca, con il presidente della Provincia e con il sindaco di Lucca.

http://www.lagazzettadilucca.it

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE TOSCANA
Statistiche carceri Regione Toscana







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Caso Cucchi: assolto anche il Funzionario del provveditorato regionale dell''amministrazione penitenziaria

2 Tentativo di rivolta dei detenuti magrebini nel carcere di Prato: bloccato accesso alla terza sezione con brande

3 I detenuti protestano, Provveditore Sbriglia: confida nell''intervento dei Radicali e sollecita il Ministro per affettività e Skype

4 Nigeriano aggredisce Agente di Polizia Penitenziaria che gli aveva negato l''elemosina, fuori dal servizo

5 Ergastolano della Uno Bianca in albergo a 4 stelle per esercizi spirituali invitato da Comunione e Liberazione e cooperativa Giotto

6 Truffa alla pay tv, 150 persone indagate in Sicilia: indagine iniziata in carcere

7 Poliziotto penitenziario aggredito con bastoni da detenuto nel carcere di Napoli Secondigliano

8 Andrea Orlando: tutti gli evasi vengono catturati. In Italia il minor tasso di evasioni d''Europa

9 Poliziotto penitenziario trasportato d''urgenza in ospedale dopo aggressione da parte di un detenuto del carcere di Ariano Irpino

10 Skype per i detenuti ed estremismo islamico: il Sappe lancia l''allarme per i possibili utilizzi


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Terrorismo islamico: Polizia Penitenziaria armata anche fuori dal servizio. Emanata circolare DAP

2 In memoria di Antonio Muredda, Agente di Custodia ucciso il 22 agosto 1983

3 AGENTE ALLA BOLDRINI: VENGA SENZA PREAVVISO QUI C E UN SOLO AGENTE PER TRE PIANI

4 Promozioni al grado superiore: perché si valutano le sanzioni disciplinari e non le ricompense?

5 Posti fissi in istituto penitenziario: rotazione o non rotazione del personale del Corpo?

6 La vigilanza dinamica è un fallimento! Parola di Santi Consolo, che dà ragione al Sappe, ma vorrebbe il ritorno delle veline

7 Noi, vittime della Torreggiani

8 Le proteste pretestuose

9 Il ''malvezzo'' lo rispediamo al mittente

10 L’importanza dell’attività di polizia all’interno delle carceri italiane