Gennaio 2017
  Scarica il file .pdf del numero della Rivista Gennaio 2017  
  Archivio riviste    
Il comunicato del DAP sul recente servizio delle IENE sulla vicenda di Asti

Polizia Penitenziaria - Il comunicato del DAP sul recente servizio delle IENE sulla vicenda di Asti


Notizia del 09/03/2016 - ROMA
Letto (25409 volte)
 Stampa questo articolo


In riferimento al servizio mandato in onda ieri sera dal programma "Le Iene", incentrato sui maltrattamenti ai danni di due detenuti del carcere di Asti tra il 2004 e il 2005,  fatti per i quali furono rinviati a giudizio cinque agenti, il Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria chiarisce che il Tribunale di Asti,  con sentenza n. 78 del 3 febbraio 2012, riqualificando i fatti contestati, assolveva un agente per non aver commesso il fatto, dichiarava di non doversi procedere per difetto di querela nei confronti di due agenti e il non doversi procedere nei confronti di altri due a seguito del decorso del termine prescrizionale per il reato di cui all'art. 608 c.p. (abuso di autorità contro arrestati o detenuti). 

A conclusione delle vicenda penale, l'Amministrazione Penitenziaria ha intrapreso le azioni disciplinari non essendo ostative le pronunce giudiziarie e ha adottato due provvedimenti di destituzione dal servizio e due provvedimenti di sospensione dal servizio. 

A tutela dell'immagine del Corpo di Polizia Penitenziaria il Dipartimento ribadisce con fermezza che singoli condannabili episodi, come quelli avvenuti nel carcere di Asti, non devono e non possono minimamente ledere l'onore e il prestigio dei singoli appartenenti e del Corpo nel suo insieme, cui va tributato il riconoscimento per il difficile compito al quale sono chiamati quotidianamente per la tutela dei diritti e delle garanzie dei principi costituzionali.  Si ritiene singolare che, nell'ambito del servizio televisivo, è stato dato rilievo alle sole dichiarazioni dell'agente decaduto dal servizio nel 2006 per gravi fatti accaduti nel corso della sua carriera. 

Comunicato stampa DAP

 

Le IENE infangano il Corpo di Polizia Penitenziaria: la replica del SAPPE che richiede il contraddittorio

 

STATISTICHE CARCERI REGIONE LAZIO
Statistiche carceri Regione Lazio







Le ultime foto pubblicate


La Polizia Penitenziaria in una foto", il primo album fotografico della Polizia Penitenziaria creato dagli appartenenti alla Polizia Penitenziaria stessa!

 


 

Pagina Facebook di Polizia Penitenziaria

Email Polizia Penitenziaria. Richiedila gratis o a pagamento




Tutti gli Articoli
1 Il Consiglio dei Ministri approva il Decreto Legislativo del Riordino delle Carriere

2 Decreto Milleproroghe, Sappe: Buona notizia via libera a 887 assunzioni nella Polizia Penitenziaria

3 Caso Cucchi: Poliziotti penitenziari chiederanno risarcimenti milionari ai Carabinieri

4 Detenuti di Poggioreale rifiutano le celle aperte: vissute come una minaccia alla propria incolumità

5 Tre detenuti evadono dal carcere di Firenze Sollicciano, Sappe: la responsabilità è dei colletti bianchi, evasione annunciata

6 Bonus 80 euro: quando e come saranno stanziati dopo ennesimo slittamento

7 Agente Penitenziario sorprende i ladri in casa che lo aggrediscono: ricoverato al pronto soccorso

8 La latitanza dorata del detenuto evaso da Rebibbia catturato dal NIC della Polizia Penitenziaria

9 Poliziotti e detenuti ripareranno insieme le auto della Polizia Penitenziaria

10 Due Poliziotti feriti nel carcere di Regina Coeli: aggrediti da detenuti magrebini infastiditi dalle perquisizioni


  Cerca per Regione






Tutti gli Articoli
1 Le foto dei tre detenuti evasi dal carcere di Firenze Sollicciano

2 Circolare del GOM: togliete le foto da Facebook, è in atto una schedatura dei Poliziotti

3 Ufficiali medici nel Corpo di Polizia Penitenziaria?

4 La sospensione delle ordinarie regole di trattamento penitenziario (art. 41-bis)

5 Diventa anche tu Capo del DAP!

6 Clamorosa evasione dall''istituto … dal carcere ... insomma quello lì, come si chiama?

7 Il Ministro Orlando dichiara cessata l''emergenza sovraffollamento delle carceri, ma i dati lo smentiscono

8 C’era una volta la sentinella

9 Orlando e Consolo: pubblicate i dati reali del sovraffollamento

10 Italicum, Porcellum, Mattarellum e Consultellum